The Sinking City steam

The Sinking City

PC PS4 Xbox One

The Sinking City è stato rimosso nuovamente da Steam

In queste ore si sta scrivendo un nuovo capitolo della vicenda che vede contrapposti Frogwares e Nacon. Dopo le accuse di pirateria che abbiamo riportato nella giornata di ieri, ora la disputa ha ora portato alla rimozione di The Sinking City dalla vendita su Steam.
Stando a quanto segnalato sulle colonne di Vice, infatti, Frogwares si sarebbe avvalsa del Digital Millennium Copyright Act (DMCA) per costringere Valve a rimuovere il gioco dal catalogo della piattaforma. A darne conferma ci ha pensato Doug Lombardi, responsabile marketing di Valve, il quale dichiara che la compagnia di Gabe Newell e soci ha ricevuto un’ordinanza che ha costretto Steam a oscurare la pagina del prodotto e impedire agli utenti di acquistare il videogioco in questione.
A questo punto la palla passa al tribunale, che deve esprimersi sulla questione e risolvere una volta per tutte la querelle.

The Sinking City steam

Articolo precedente
mediatonic epic games

Epic games acquisisce Mediatonic, gli autori di Fall Guys

Articolo successivo

Thermaltake presenta le memorie Toughram XG RGB

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata