Diablo II: Resurrected supporterà i vecchi salvataggi dell'originale

Buone notizie per gli appassionati di Diablo II in attesa di mettere le mani su Resurrected, la versione rimasterizzata in uscita quest’anno su PC e console: Blizzard Entertainment ha appena confermato che questa nuova edizione supporterà i vecchi salvataggi del gioco originale. Ciò significa che i nostri personaggi di venti anni fa potranno essere importati nella remaster, a patto ovviamente di aver conservato i file.
Gli sviluppatori spiegano di aver provato a utilizzare un vecchio salvataggio sulla nuova versione e, per puro caso, questo è stato importato correttamente. Da notare, però, che i save file di venti anni fa funzioneranno solo in modalità single player, questo per evitare che l’economia del gioco multiplayer venga in qualche modo destabilizzata da vecchi personaggi con un equipaggiamento curato in ogni minimo dettaglio.
Si tratta in ogni caso di una notizia importante che farà di sicuro la felicità degli appassionati di Diablo II.

diablo II resurrected salvataggi

Articolo precedente
wasteland 3 permadeath

Wasteland 3 sta per aggiornarsi introducendo la modalità permadeath

Articolo successivo
Outriders demo

Outriders: la demo è stata scaricata da 2 milioni di utenti

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata