Teardown aggiunge il supporto allo Steam Workshop

Teardown è un gioco particolare. Questo simulatore di furto, infatti, utilizza un sistema voxel (simile a quello reso popolare da Minecraft, per intenderci) per simulare ogni singolo elemento del suo mondo. La cosa non fa che aumentare esponenzialmente le possibilità a disposizione del giocatore: affronteremo il muro che ci separa dal nostro bersaglio con la forza bruta, sfondandolo, o piuttosto cercheremo di raggiungere la finestra aperta in alto creando una scala di fortuna con tutto ciò che ci capita a tiro?

Qualunque sia il vostro approccio preferito, di sicuro le scelte a disposizione stanno per aumentare. Tuxedo Labs ha infatti annunciato l’implementazione dello Steam Workshop, che renderà molto più semplice l’accesso alla decine di mod già disponibili per Teardown. L’aggiornamento apporterà anche varie ottimizzazioni al motore di gioco, così da rendere meno difficoltosi da gestire gli scenari ricchi di oggetti (e di correlata devastazione). Il titolo, attualmente in Accesso Anticipato, è anche scontato del 20% fino a lunedì 8 marzo.

teardown steam workshop

Articolo precedente
Hogwarts Legacy rinviato

Hogwarts Legacy: il designer Troy Leavitt abbandona il team di sviluppo

Articolo successivo
hitman 3

Hitman 3: IO Interactive condivide la roadmap di marzo

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata