Rust: persi i dati di molti utenti in seguito a un incendio ai server

Brutte notizie per i giocatori di Rust. Facepunch Studios ha infatti chiarito che i problemi recentemente riscontrati ai server europei sono stati ben più gravi del previsto: l’edificio dove si trovavano 25 di essi è stato infatti devastato da un incendio. La situazione non ha causato solo problemi a breve termine: lo studio si è infatti visto costretto a confermare che i dati ospitati sui 25 server coinvolti sono stati danneggiati, e non potranno essere recuperati in alcun modo.

Facepunch non ha rilasciato altre dichiarazioni su quanti utenti sono stati coinvolti o se prevedono qualche tipo di provvedimento in-game che aiuti chi ha perso i suoi dati di Rust, ma non dubitiamo che comunicazioni più precise arriveranno a breve.

rust server

Articolo precedente
Overwatch sfida pachimarzo

Overwatch: arriva la prima Sfida Pachimarzo

Articolo successivo

Valheim: gli sviluppatori stanno considerando il teletrasporto dei metalli

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata