Microsoft porta la funzione Auto HDR su PC, già disponibile in beta

Dopo aver fatto capolino su Xbox Series X|S, la funzione Auto HDR è ora disponibile in beta anche su PC. Microsoft ha infatti annunciato che da oggi è possibile provare questa feature che permette di abilitare l’HDR anche in quei giochi che non lo supportano nativamente, a patto che sfruttino le librerie DirectX 11 o 12.
Per provare l’Auto HDR è necessario seguire pochi semplici passaggi, come delineato direttamente dalla Casa di Redmond. Gli unici requisiti necessari sono il possesso di un monitor HDR e di un PC con sistema operativo Windows 10, dopodiché bisogna iscriversi al programma Windows Insider e abilitare la funzione Auto HDR nelle impostazioni del sistema operativo (nella sezione dedicata al display).
Naturalmente, trattandosi di una funzione ancora in beta, è possibile che siano presenti alcuni bug, pertanto Microsoft invita tutti gli utenti che proveranno l’Auto HDR su PC a inviare il proprio feedback.

auto hdr pc Gears 5 trailer campagna

Articolo precedente
The King of Fighters XV Terry Bogard

The King of Fighters XV: ecco il trailer dedicato a Terry Bogard

Articolo successivo
Chicory A Colorful Tale uscita

Chicory: A Colorful Tale uscirà su PC, PS4 e PS5 in primavera

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata