Il nuovo Nintendo Switch potrebbe avere supporto 4K e DLSS

Continuano a rincorrersi le voci sul presunto nuovo modello di Nintendo Switch, comunemente noto come Nintendo Switch Pro. Di recente era emerso come Nintendo avrebbe commissionato a Samsung un nuovo schermo OLED da integrare nella sua console ibrida; ora, sempre Takashi Mochizuki di Bloomberg ha rivelato qualche altra indiscrezione su questo nuovo modello, in arrivo entro il 2021.

A quanto pare, il Nintendo Switch Pro (se questo sarà effettivamente il suo nome) sfrutterà un chip NVIDIA che gli permetterà di integrare la tecnologia DLSS e di supportare risoluzioni fino al 4K; difficilmente sarà una risoluzione nativa, ma non si può mai sapere. Questo modello adotterà anche una CPU migliore e più RAM rispetto all’originale. Infine, il prezzo: gli analisti di mercato suggeriscono che questa nuova console non sarà esattamente economica, dato che il prezzo previsto si aggira intorno ai 399$. Ovviamente, gli ultimi mesi ci hanno insegnato come fattori esterni possono spesso rendere volatile questo prezzo: resta da vedere, infatti, quanto questa console sarà colpita dall’attuale carenza di semiconduttori.

Oltre alle indiscrezioni riportate da Bloomberg, altre voci hanno segnalato come Nintendo ha registrato un brevetto per un nuovo modello di Joycon. Al solito, nessuna di queste informazioni presenta però il marchio dell’ufficialità: per sapere cosa di preciso ci riserva il futuro della console ibrida, dovremo attendere un comunicato ufficiale della Casa di Kyoto.

nintendo switch

Articolo precedente
Niantic nintendo pikmin

Niantic e Nintendo insieme per un'app AR a tema Pikmin

Articolo successivo
sherlock holmes chapter one gameplay

Sherlock Holmes Chapter One: ecco il trailer ufficiale di gameplay

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata