Konami svela il metroidvania roguelite GetsuFumaDen: Undying Moon

Konami ha deciso di rispolverare una delle sue IP più oscure in Occidente annunciando GetsuFumaDen: Undying Moon, un metroidvania di stampo roguelite che si ispira a Getsu Fūma Den, videogioco d’azione pubblicato su Famicon nel lontano 1987 e mai uscito dai confini giapponesi.





Sviluppato dallo studio indipendente GuruGuru in collaborazione con Konami Digital Entertainment, GetsuFumaDen: Undying Moon è caratterizzato da combattimenti impegnativi basati sulle arti marziali giapponesi. Boss spaventosi e strutture dei livelli in continua evoluzione metteranno alla prova i giocatori consentendo loro di diventare più forti a ogni nuovo tentativo. Stando alla descrizione riportata da Konami, il gioco fonde l’azione di un videogioco 2D in stile roguevania con un mondo dark fantasy portato in vita attraverso il tratto dell’arte tradizionale giapponese in stile Ukiyo-e.

Lavorare a stretto contatto con Konami e dare vita a GetsuFumaDen è un progetto molto entusiasmante per noi“, ha affermato Yuki Yamashita, Direttore di GuruGuru. “Non vediamo l’ora di entrare in modalità Accesso Anticipato e lavorare attivamente in collaborazione con la community su un titolo che racconta tutta la nostra passione tramite il game design, le immagini e la trama. Saremo felici di ascoltare i pareri e i consigli della community con l’obiettivo di plasmare ed evolvere il gioco mentre procediamo nel suo sviluppo.
GetsuFumaDen: Undying Moon sarà infatti disponibile dal 13 maggio prossimo su Steam tramite il programma Early Access, mentre arriverà in seguito anche su Nintendo Switch, tuttavia per il lancio di questa versione bisognerà attendere il 2022.

Articolo precedente
OlliOlli World

Roll7 e Private Division annunciano OlliOlli World per PC e console

Articolo successivo
curse of the dead cells

Curse of the Dead Gods: arriva il crossover con Dead Cells

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata