Six Days in Fallujah è stato in sviluppo presso Sony Santa Monica

Si è parlato spesso in questi ultimi mesi di Six Days in Fallujah, il videogioco a sfondo bellico ambientato durante l’ultimo conflitto in Iraq recentemente riesumato da Atomic Heart, ma ora veniamo a sapere che a un certo punto del suo tormentato sviluppo il titolo è stato in lavorazione presso Sony Santa Monica.
Ne hanno dato notizia David Jaffe, il creatore di God of War e Twisted Metal, e John Garvin, il director di Days Gone, in una lunga chiacchierata trasmessa pochi giorni fa in diretta streaming. Jaffe ricorda che il gioco era stato preso in carico da Santa Monica, mentre Garvin ha partecipato a un meeting in cui si sarebbe decisa l’eventuale fattibilità del progetto. Jaffe ha poi aggiunto che le compagnie coinvolte nella produzione, probabilmente Konami e Sony, si sarebbero tirate indietro quando Six Days in Fallujah ha iniziato ad avvicinarsi sempre più alla realtà in termini di ricostruzione del conflitto.
Ora il progetto è tornato in sviluppo con un nuovo team di sviluppatori e dovrebbe vedere la luce entro fine anno su PC e console, ma a un certo punto c’è stata l’eventualità che Six Days in Fallujah diventasse un’esclusiva PlayStation.

Six Days in Fallujah santa monica

Articolo precedente
Celeste Farewell uscita

Gli autori di Celeste potrebbero svelare il loro prossimo gioco a breve

Articolo successivo
F1 2021 requisiti

F1 2021: ecco i requisiti hardware della versione PC

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata