Resident Evil 4 VR: primi dettagli e video di gameplay

Nel corso dell’Oculus Gaming Showcase che si è tenuto la scorsa notte, Oculus Studios e Armature Studio hanno mostrato un primo filmato di gameplay di Resident Evil 4 VR, oltre a diffondere alcuni dettagli circa la riedizione per la realtà virtuale del survival horror targato Capcom.





La prima e più ovvia differenza tra l’originale e Resident Evil 4 VR è rappresentata dal cambio di prospettiva. L’intero gioco dovrà essere affrontato in prima persona nei panni del protagonista Leon, i cui movimenti possono essere gestiti con i controller Touch. Gli sviluppatori di Armature Studio hanno deciso di inserire sia il teletrasporto su corte distanze, sia l’opzione di movimento realistico, tuttavia il team fa sapere che l’intera esperienza può essere affrontata comodamente da seduti.





Sul versante grafico, è stata portata avanti un’opera certosina di rimasterizzazione, con migliaia di texture rimaneggiate, mentre le animazioni sono state convertite per essere gestite al meglio tramite l’Unreal Engine 4, laddove le cutscene verranno invece visualizzate nel loro formato originale.
Chiudiamo questo articolo scrivendo che non sappiamo ancora quando sarà possibile mettere le mani su Resident Evil 4 VR, che arriverà in esclusiva su Oculus Quest 2 entro la fine del 2021.

Articolo precedente
Returnal roguelike

Returnal: il nostro gameplay dell'esclusiva PS5 – Videoanteprima

Articolo successivo
oculus gaming showcase after the fall

Oculus Gaming Showcase: Lone Echo II e After the Fall tra gli annunci

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata