Colette

Medal of Honor: Above and Beyond

PC VR

Respawn vince il suo primo Oscar con il documentario Colette

C’è anche un po’ di industria del videogioco tra i vincitori degli Oscar 2021, la cui cerimonia di premiazione si è tenuta la scorsa notte. Respawn Entertainment, Electronic Arts e Oculus Studios hanno infatti portato a casa una statuetta grazie al cortometraggio Colette, un documentario presente all’interno del videogioco per la realtà virtuale Medal of Honor: Above and Beyond.
Il corto segue la storia di Colette Marin-Catherine, una ex partigiana francese che ritorna in Germania per la prima volta dopo settantaquattro anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. L’anziana donna visita il campo di concentramento di Mittelbau-Dora, dove venne ucciso il fratello.
Per tutto questo tempo, l’ex partigiana si era rifiutata di mettere piede in Germania, tuttavia la donna viene convinta dalla giovanissima studente di storia Lucie a ripercorrere quella dolorosissima pagina della sua vita, e della vita di milioni di persone.
Colette è stato diretto da Anthony Giacchino con la collaborazione di Alice Doyard.

Respawn oscar colette

Articolo precedente
Oscar 2021 nomadland vincitori

Oscar 2021: Nomadland è il miglior film, ecco i vincitori

Articolo successivo
tennocon 2021

TennoCon 2021: ecco la data dell'evento digitale dedicato a Warframe

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata