dying light 2

Dying Light 2

PC PS4 Xbox One

Dying Light 2: Techland parla delle opzioni grafiche su console

Mancano circa quattro mesi all’uscita di Dying Light 2, pertanto non stupisce che Techland abbia iniziato già a parlare delle diverse opzioni grafiche che verranno implementate nelle versioni console del gioco, in particolare su PS5 e Xbox Series X.
In un’intervista concessa ai taccuini di MP1st, il lead level designer Piotr Pawlaczyk ha fatto sapere che su entrambe le piattaforme saranno presenti due modalità grafiche. La prima viene definita “quality mode” e darà la precedenza alla resa visiva, con risoluzione 4K, effetti di ray tracing, e altre impostazioni grafiche avanzate come gli effetti volumetrici e frame post-processing. La seconda è la “performance mode“, che sacrifica la risoluzione e il ray tracing sull’altare della fluidità dell’azione (60 fotogrammi al secondo e variable refresh rate, quest’ultimo solo su Xbox).
Al di là di queste due impostazioni predefinite, Pawlaczyk fa sapere che gli utenti potranno anche modificare manualmente alcune opzioni, senza però specificare quali.
Dying Light 2, lo ricordiamo, sarà disponibile dal 7 dicembre non soltanto su PS5 e Xbox Series X|S, ma anche su PC, PS4 e Xbox One.

dying light 2 opzioni grafiche

Articolo precedente
apex legends progressione cross platform

Apex Legends: la progressione cross-platform arriverà nel 2022

Articolo successivo
gamescom 2021 xbox

Gamescom 2021: ecco data e ora dell'evento Xbox

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata