Microsoft e Activision: la FTC statunitense potrebbe bloccare tutto

Un altro ostacolo potrebbe frapporsi tra Microsoft e Activision Blizzard sul sentiero che porta all’acquisizione di quest’ultima: sembra infatti che la FTC statunitense si stia preparando a intentare una causa al fine di bloccare l’ingresso della compagnia di Call of Duty e Diablo nella Casa di Redmond.

Stando a quanto riportato sulle colonne di Politico, che cita fonti anonime con conoscenza diretta della faccenda, la Federal Trade Commission sarebbe piuttosto scettica circa la posizione di Microsoft, tanto da essere pronta a far causa per provare a evitare che l’accordo vada in porto. Secondo la FTC, infatti, l’acquisizione di Activision darebbe a Microsoft una spinta non indifferente nel mercato dei videogiochi, tanto da mettere a rischio gli attuali rapporti di concorrenza. L’ente federale statunitense sarebbe dunque propenso a sposare la causa di Sony, secondo cui rendere Call of Duty un’esclusiva Xbox porrebbe Microsoft in una notevole posizione di vantaggio, nonostante la Casa di Redmond abbia più volte assicurato che la serie di sparatutto rimarrà multipiattaforma negli anni a venire.

Nel caso in cui la FTC decida di agire potrebbe farlo prima di tutto con un’ingiunzione volta a fermare la transazione, dopodiché la questione potrà approdare in un tribunale federale che dovrà sentenziare sulla faccenda. Stando a quanto riportato sempre su Politico, Microsoft ha tempo fino a luglio 2023 per completare l’acquisizione di Activision Blizzard senza rinegoziare l’accordo, tuttavia se la FTC dovesse effettivamente intentare la causa, questa difficilmente si risolverebbe entro la prossima estate, pertanto le compagnie potrebbero essere costrette a mandare a monte l’accordo.

microsoft Activision ftc

Articolo precedente
Pokémon Scarlatto e Violetto vendite

Pokémon Scarlatto e Violetto: vendite oltre 10 milioni in tre giorni

Articolo successivo
Freud's Bones nintendo switch

Freud's Bones è disponibile da oggi su Nintendo Switch

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata