Robo Recall, il nuovo progetto di Epic Games, ha un budget pari a quello del primo Gears of War

Robo Recall, il nuovo progetto di Epic Games pensato unicamente per la realtà virtuale, è stato finanziato da Oculus come esclusiva per il suo visore. Non solo, la compagnia ha speso un budget pari al primo Gears of War per questo nuovo sparatutto VR.

Secondo quanto riportato da Tim Sweeney di Epic Games, nel corso della conferenza VRX di San Francisco, il gioco è basato su un budget di alto profilo.

“Nel 2006, un gioco tripla A di grande spessore costava 10-20 milioni di dollari da produrre, ma ora i giochi possono arrivare anche a 100 milioni”, ha spiegato, “sono diventati così cari e rischiosi che solo i publisher enormi possono permettersi di investire in questi titoli”.

“Oculus sta finanziando Robo Recall che ha un budget vicino a quello dell’intero primo capitolo di Gears of War”, ha spiegato Sweeney.

Al momento non sappiamo molto su Robo Recall, tuttavia dovrebbe trattarsi di uno sparatutto in soggettiva con un setting fantascientifico a base di robot.

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Fonte

Robo Recall di Epic Games ha un budget pari a quello di Gears of War

Articolo precedente
Egosoft ha annunciato X Rebirth VR Edition, nuova aggiunta per X Rebirth

Egosoft ha annunciato X Rebirth VR Edition, nuova aggiunta per X Rebirth

Articolo successivo
NieR Automata gameplay

NieR Automata: pubblicato un nuovo video di gameplay, un primo sguardo alla versione PS4 Pro

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata