platinum games Hideki Kamiya

Scalebound

Xbox One

Scalebound: anche il game director Hideki Kamiya dice la sua

Dopo Phil Spencer e il boss di Platinum Games, anche Hideki Kamiya ha voluto dire la sua sulla cancellazione di Scalebound.
Il game director dell’esclusiva Xbox One si è scusato con i fan e con chiunque stesse attendendo con impazienza l’action RPG in questione. Kamiya ha dichiarato che lavorerà ancora più alacremente per far sì che tali circostanze non si verifichino più in futuro, sperando così di non deludere altri videogiocatori.
L’esponente di Platinum Games ha inoltre ironizzato sui suoi presunti problemi di salute smentendo i rumor circolati nelle scorse ore secondo i quali lo stesso Kamiya avesse avuto bisogno di un lungo periodo di riposo per curare lo stress mentale dovuto alla cancellazione di Scalebound.

Scalebound Hideki Kamiya

Articolo precedente
Crackdown 3 multiplayer

Crackdown 3 non sarebbe a rischio cancellazione

Articolo successivo
Kingdom Hearts III Final Fantasy 7 Remake

Kingdom Hearts III e Final Fantasy 7 Remake si faranno attendere a lungo

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata