World of Warcraft Legion: pubblicata la patch 7.1.5

World of Warcraft: Legion

PC

Blizzard abbandona Windows XP e Vista

Per la serie “meglio tardi che mai”, Blizzard ha ufficialmente comunicato l’abbandono – entro la fine dell’anno – del supporto per i sistemi operativi Windows XP e Windows Vista per World of Warcraft, StarCraft II, Diablo III, Hearthstone e Heroes of the Storm.

«Microsoft ha interrotto il supporto a questi sistemi operativi nel 2009 e nel 2012 rispettivamente», fa sapere la casa di Irvine, «ma dal momento che una porzione non indifferente di nostri utenti continuava a usarli in quel periodo, abbiamo continuato a supportarli fino a oggi. Da allora sono usciti tre nuovi sistemi operativi, e ormai la stragrande maggioranza dei nostri giocatori sta usando una versione di Windows più recente».

Questo cosa significa? Molto banalmente, che non si potrà più giocare a nessuno di quei titoli su Windows XP e Vista. «Nel momento in cui cesserà il supporto per questi sistemi operativi, i giochi non gireranno più su di essi, e per questo incoraggiamo chiunque ancora utilizzi uno di questi vecchi SO, di passare a una versione più recente. L’interruzione del supporto sarà scaglionata nel tempo, e ci premuniremo di pubblicare nuovi aggiornamenti nel momento in cui faremo modifiche ai diversi titoli».

World of Warcraft Legion: pubblicata la patch 7.1.5

Fonte: Forum Blizzard

Articolo precedente
xbox game pass febbraio Halo Wars 2 demo xbox one

La confezione di Halo Wars svela per errore la GeForce 1080Ti

Articolo successivo
sea of thieves closed beta

Procedono i lavori per Sea of Thieves

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata