batman arkham knight rocksteady personale

Batman: Arkham Knight

PC PS4 Xbox One

Batman: Arkham Knight, non si placano le lamentele dell'utenza PC

batman arkham knight rocksteady personale

Batman: Arkham Knight è tornato disponibile su PC dopo quattro mesi dal disastroso lancio, tuttavia i possessori del gioco continuano a lamentarsi delle performance.
Warner Bros. Interactive e Rocksteady affermano di aver risolto gran parte dei problemi, pur mettendo in chiaro che manca ancora il supporto alle configurazioni SLI/Crossfire e che conviene avere un sistema con ben 12 GB di RAM per godere di un’esperienza ottimale. Gli utenti, però, dipingono un quadro diverso: sia su Reddit che su Steam si moltiplicano le critiche, per usare un eufemismo, nei confronti di sviluppatori e publisher colpevoli di aver risolto poco o nulla.
L’incidenza dei problemi si è ridotta, ma per molti è ancora impossibile vestire i panni di Bruce Wayne senza imbattersi in cali di frame rate che rendono il titolo di Rocksteady quasi ingiocabile, anche su configurazioni decisamente prestanti.

Articolo precedente

Yoshida ribadisce che non verrà introdotta la retrocompatibilità su PlayStation 4

Articolo successivo
Hitman news 01

47 vola in Italia in questo nuovo trailer di Hitman

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata