Vivendi potrebbe presto lanciare una scalata ostile nei confronti di Ubisoft

Secondo alcune fonti citate dall’agenzia Reuters, Vivendi sarebbe in procinto di lanciare una scalata ostile nei confronti di Ubisoft.
Il colosso francese ha già da tempo iniziato ad accumulare azioni del publisher d’Oltralpe, di cui possiede il 25% del capitale azionario e il 23% dei diritti di voto: per dare il via alla scalata basterebbe raggiungere il 30% delle azioni totali, in questo caso la legge francese obbligherebbe Vivendi a proporre un’offerta di acquisto di Ubisoft.
Stanto alle fonti, ciò potrebbe avvenire già quest’anno in quanto Vivendi avrebbe particolarmente bisogno di migliorare la sua redditività e aumentare i profitti.
Staremo a vedere, in ogni caso è molto difficile che Ubisoft si lasci comprare facilmente.

vivendi ubisoft scalata ostile

Articolo precedente
batman arkham vr pc

Batman: Arkham VR è ora su PC, compatibile con HTC Vive e Oculus Rift

Articolo successivo
Heroes of the Storm 2.0

Heroes of the Storm: disponibile la versione 2.0

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata