The Evil Within 2, ecco il nuovo sistema di personalizzazione di Sebastian

The Evil Within 2

PC PS4 Xbox One

The Evil Within 2, un trailer ci mostra il nuovo sistema di personalizzazione di Sebastian

Bethesda ha pubblicato un nuovo trailer per The Evil Within 2 in cui vengono mostrate le novità del sistema di personalizzazione.

Questa volta, il sistema di personalizzazione di Sebastian e del suo equipaggiamento preferito sarà più flessibile. Non è più necessario possedere del gel verde per personalizzare Sebastian o le armi, quindi non saremo più chiamati a decidere come spendere questa preziosa risorsa. Il gel servirà soltanto a potenziare Sebastian, mentre le parti di armi serviranno a potenziare il suo arsenale.

La personalizzazione di Sebastian è suddivisibile in cinque categorie, che includono parametri di potenziamento quali “recupera più salute dagli oggetti di cura” o “riduci l’oscillazione del mirino delle armi da fuoco”. Si possono anche sbloccare abilità speciali, ma costeranno care in termini di gel verde. Ad esempio, se stiamo investendo nel combattimento, potremo sbloccare un’abilità chiamata Raffica di Proiettili, che aumenta temporaneamente i danni inflitti da ogni colpo consecutivo (gli effetti terminano allo scadere del tempo o con l’esaurimento delle munizioni). Si tratta di abilità attive che possono rendere la vita a Union un po’ più facile. Tuttavia, accumulare le risorse necessarie per sbloccarle significa, nella pratica, sacrificare altri potenziamenti passivi di una certa importanza.

Nell’ambito delle possibilità di personalizzazione delle proprie armi da fuoco, come la pistola e il fucile a pompa, sarà possibile modificare Potenza di fuoco, Capacità munizioni, Tempo di ricarica e Cadenza di tiro, ciascuna delle quali potrebbe salvarci la pelle in situazioni particolarmente difficili.

Per la balestra sono previsti potenziamenti completamente diversi, anche se richiederanno comunque l’utilizzo di parti di armi. Sarà possibile spendere le parti di armi per incrementare la portata della balestra o per ridurre il tempo necessario per prendere la mira, oltre che per modificare alcuni parametri specifici dei tipi di dardi usati.

Gli oggetti raccolti nel corso delle esplorazioni possono essere portati ai banchi di lavoro (presenti nei rifugi o sparsi per Union) per essere trasformati in munizioni di vario tipo e oggetti di cura. Non mancheranno le munizioni da raccogliere nel mondo di gioco, ma saranno rare e non sempre adatte alla nostra arma preferita. In caso di necessità, potremo crearle al volo sul campo, ma sarà più costoso in termini di risorse rispetto a crearle ai banchi di lavoro.

The Evil Within 2 sarà disponibile dal 13 ottobre per PC, PS4, e Xbox One.

Articolo precedente
LEGO Worlds: disponibile il DLC "Monsters"

LEGO Worlds si arricchisce con l'arrivo del DLC "Monsters"

Articolo successivo
Danganronpa V3, un nuovo trailer ci mostra alcuni dei personaggi del cast

Danganronpa V3, un nuovo trailer ci mostra alcuni dei personaggi del cast

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata