belgio loot box

Star Wars Battlefront II

PC PS4 Xbox One

Per il Belgio le loot box sono equiparabili al gioco d'azzardo

Non meno di una settimana fa abbiamo riportato la notizia dell’apertura di un’indagine governativa ufficiale sulle loot box da parte della commissione belga che si occupa di vigilare sulle scommesse; ebbene, ora quella commissione si è pronunciata affermando in via definitiva che le dinamiche dei sistemi di ricompense via casse e simili sono riconducibili al gioco d’azzardo.
Stando a quanto riportato da Gamasutra, il Ministro della Giustizia del Belgio, tale Koen Geens, ha dichiarato di avere intenzione di mettere al bando tali pratiche su tutto il territorio nazionale, per poi portare la questione direttamente all’attenzione degli organi competenti dell’Unione Europea. Lo stesso Geens ha poi affermato che questi prodotti sono accessibili anche a un pubblico di giovanissimi, e il sistema delle loot box potrebbe essere addirittura dannoso per la salute mentale dei bambini.
Insomma, l’indagine partita da Star Wars Battlefront II e da Overwatch potrebbe benissimo portare a degli sviluppi davvero clamorosi sulla vicenda, almeno per quanto riguarda i paesi europei.

belgio loot box

Articolo precedente
MvCI: Winter Soldier, Black Widow e Venom si mostrano in un nuovo trailer

MvCI: Winter Soldier, Black Widow e Venom si mostrano in un nuovo trailer

Articolo successivo
xbox game pass gears of war 4 recensione pc xbox one

Xbox Game Pass: Gears of War 4 tra le novità di dicembre

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata