X1 RGB: da Thermaltake una tastiera TT Premium

 

Thermaltake KeyboardL’unboxing della tastiera X1 RGB era carico di aspettative che la tastiera Thermaltake conferma in pieno. La mission per Thermaltake è quella di fornire agli utenti un’esperienza di gioco completa e la serie TT Premium cavalca questo spirito per gli utenti PC di fascia alta.  Il look è estremamente gradevole e a colpo d’occhio potrebbe sembrare una tastiera senza profilo ma così non è. Peccato per la

Le due prese USB e il jack audio collegano la tastiera al PC ma la X1 si distingue per le prese passanti USB 2.0 e jack audio 3,5 mm, permettendo la riduzione dei cavi sulla scrivania: questa funzionalità non è così scontata anche nelle tastiere di alta gamma.

decisione di usare un telaio in plastica al posto dell’alluminio ma la solidità non sembra accusare la scelta. La forma è squadrata con bordi arrotondati e con una leggera pendenza verso la parte terminale. Enfasi sul comfort non solo per la parte curva del bordo frontale ma anche per la dotazione di serie del poggia polsi ad aggancio magnetico. Sempre in dotazione troviamo 8 tasti rossi e un pratico estrattore per sostituire ed identificare meglio i tasti usati durante il gioco. Il design è di tipo full size con tasti supplementari per la modalità gaming, il controllo della luminosità, blocco Windows e controllo audio. Nella connettività la X1 mette a disposizione due prese USB e un jack audio ma si distingue per una USB 2.0 e una porta audio 3,5 mm pass-through per la massima comodità (e quindi riduzione di fili svolazzanti sulla scrivania).

LA MECCANICA NELLA X1 RGB

media control keyboard thermaltake

Parola d’ordine: modding. Oltre ai controlli da tastiera è possibile utilizzare il software in dotazione e l’App per mobile per controllare tutte le modalità colore. è possibile sincronizzare gli effetti tra tutti gli accessori RGB della serie TT Premium. Il software ha ancora qualche margine di miglioramento.

Passando alla sostanza di questa tastiera meccanica, dobbiamo dire che l’utente perfetto per la X1 RGB è l’amante degli switch Cherry MX Speed e della loro particolarità d’utilizzo, sensazione al tatto e rumore prodotto. La serie Silver di questi switch offre un punto di attuazione a 1,2 mm con una distanza di 3,4 mm con una pressione di 45 g: questo si traduce in una risposta più rapida stimata nel 40% rispetto alle tastiere standard. Anche nella battitura veloce i livelli sonori si mantengono a livelli standard, garantendo sonni tranquilli ai componenti della famiglia nelle sessioni di gioco notturno.

Le prestazioni offerte dagli switch Cherry MX Speed RGB Silver consentono ottimi tempi di risposta e, da non trascurare, ottima durata nel tempo (50 milioni di pressioni), rendendo così la X1 RGB adeguata anche al settore esport.

ILLUMINAZIONE

Molto dell’impegno di Thermaltake è rivolto storicamente al modding e non poteva mancare su questa tastiera un sopporto all’illuminazione sofisticato. Una retro illuminazione da 16,8 milioni di colori con 12 effetti colore predefiniti e 5 livelli di luminosità e velocità di illuminazione. Non ci si ferma qui. La tastiera X1 RGB è compatibile con TT RGB Sync che consente di sincronizzare l’illuminazione tra tutti i componenti del computer della stessa linea (case, sistema di raffreddamento, ventole, strisce LED e molti altri componenti). Il tutto è gestibile da software, App e anche tramite voce. Sebbene qualche miglioramento al software sia ancora possibile, difficile trovare difetti a questo prodotto.

Con un prezzo indicativo di circa 140 euro è difficile avere di più.

VOTO: 9

Articolo precedente
atari portatile

Atari 2600 torna oggi sugli scaffali in una nuova versione tascabile

Articolo successivo
huawei mate 20

Huawei presenta la nuova serie di smartphone Mate 20

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata