SaGa Frontier Remastered – Recensione

Android iOS PC PS4 Switch

SaGa Frontier uscì in Giappone nell’ormai lontano 1997, un’epoca in cui Squaresoft amava sperimentare, dare vita a nuove saghe e spesso tenerle chiuse nei confini nipponici. Non fu così per questo gioco che uscì l’anno successivo negli Stati Uniti ma mai nel Vecchio Continente.

Sviluppatore / Publisher: Square Enix, Bullets / Square Enix, Koch Media Prezzo: 24,99€ Localizzazione: Assente Multiiplayer: Assente PEGI: 12 Disponibile Su: PC (Steam), PS4, Nintendo Switch, iOS, Android

A distanza di quasi 25 anni, noi europei possiamo finalmente mettere le mani sulla versione Remastered di quella piccola gemma, che a suo tempo riuscì a ritagliarsi un piccolo spazio tra un Final Fantasy VII, uscito quello stesso anno, e i numerosi altri esperimenti Square, da Einhänder a Front Mission passando per Bushido Blade. Restaurare graficamente un JRPG che ha quasi 25 anni non è cosa facile, come la versione Remastered di Final Fantasy VII ha già dimostrato. D’altronde i fondali pre-renderizzati erano grandiosi all’epoca, ma riportarli a nuova vita oggi è quasi impossibile. Quasi sempre si ricorre a filtri HD che ne slavano i colori, spappolando i chiaro-scuri. Nel caso di SaGa Frontier Remastered il passaggio all’Alta Risoluzione non fa certo brillare gli occhi, ma tutto sommato lo stacco tra gli sfondi e i personaggi è meno pesante di tanti già visti in passato.





Sorprendentemente buona invece la qualità dei filmati d’intermezzo, che hanno resistito al passare del tempo con stoica solidità. La colonna sonora piacevole ma non particolarmente varia e/o originale del gioco PS1 è stata rimpolpata con una manciata di brani inediti legati alla storia del nuovo personaggio di cui vi parleremo tra breve. Diciamo però che in generale il team responsabile di questa Remastered ha preferito concentrarsi più sulla sostanza che sulla forma.

OTTO EROI IN CERCA DI GLORIA

Se il lavoro fatto sulla parte estetica di SaGa Frontier Remastered non lascia pienamente soddisfatti, fortunatamente sotto il piano dei contenuti non ci possiamo assolutamente lamentare. Per questa Remastered il direttore della serie originale Akitoshi Kawazu e parte del suo vecchio team hanno fatto le cose per bene, non limitandosi al compitino “copia e incolla” ma rimpolpando il gameplay con alcune interessanti novità. La prima e più eclatante è la presenza di un nuovo personaggio giocabile, Fuse, protagonista nel gioco originale della “trama perduta”. Inizialmente non sarà selezionabile in quanto gli eventi narrati nella sua storia “spoilerano” alcuni di quelli che troverete poi in quelle degli altri, ma una volta rispettate determinate condizioni lo troverete disponibile nella bucolica schermata di selezione.

Saga Frontier Remastered recensione

Anche la storia di Asellus è stata ampliata con filmati inediti che svelano nuovi dettagli su questo personaggio.

CIASCUNO DEGLI OTTO PERSONAGGI HA UNA SUA STORIA, UNA DECISIONE CHE AI TEMPI ERA ASSOLUTAMENTE NOTEVOLE

Ognuno dei suoi compagni ha una sua storia più che interessante da raccontare, che inizia, si svolge e finisce in modo diverso dalle altre pur mantenendo fisse le ambientazioni principali. Un sistema simile a questo è stato ripreso in tempi più recenti da Octopath Traveler, ma potete immaginare quanto oltre 20 anni fa una roba del genere fosse assolutamente notevole. Ne consegue una longevità decisamente superiore alla media, ampliata ulteriormente dalla modalità New Game Plus che si sbloccherà una volta arrivati all’epilogo. Ad ogni start-up vi verrà chiesto se volete procedere con i contenuti originali o con quelli della Remastered, cosa che vi consigliamo di fare per non perdervi i nuovi risvolti della trama. Il nostro consiglio quindi è di concentrarvi sulle trame degli altri protagonisti, partendo da quelli che preferite basandovi sulle loro brevi descrizioni, per poi chiudere il tutto con quella del nuovo arrivato.

Continua nella prossima pagina…

Condividi con gli amici










Inviare

Pro

  • Otto personaggi, otto storie e alcuni contenuti inediti / Alcune meccaniche hanno resistito al tempo...

Contro

  • ...altre, invece, mostrano il peso degli anni / Esteticamente non è il massimo / Non è localizzato in italiano.
7.4

Buono

Password dimenticata