The Board Machine Online #5 – Speciale

Agosto significa sole, caldo, bibite fresche e, ovviamente, giochi da tavolo! Il mese più estivo dell’anno è nel pieno del suo ritmo. Complici anche le vacanze, le classiche routine vengono momentaneamente sospese in favore di bagni e gite in montagna. Tuttavia, il vero giocatore non demorde mai, e quindi eccoci qui – anche questo mese – con quattro titoli selezionati apposta per voi. Buona lettura, e sopratutto buon gioco!


GREAT WESTERN TRAIL – Professione bovaro

Editore: UplayThe Board Machine 5 immagine Speciale 03Iniziamo subito con un titolo di quelli belli tosti. Si tratta del nuovo gioco dell’autore di Mombasa, altro GdT decisamente corposo. In Great Western Trail dovremo portare le nostre mucche dal ranch di casa in quel di Kansas City. Nel tragitto potremo costruire avamposti, stringere patti con gli indiani, comprare nuove mucche più prestigiose e altro ancora. Occhio, però, agli imprevisti! Sebbene lineare nel suo svolgimento, il titolo richiede un certo grado di confidenza con i giochi da tavolo. Se siete disposti a cimentarvi in qualcosa di discretamente impegnativo, Great Western Trail vi darà moltissime soddisfazioni.


COTTAGE GARDEN – Pollice verde che passione

Editore: Cranio CreationsThe Board Machine 5 immagine Speciale 02Il nuovo gioco di Uwe Rosenberg è un’evoluzione di Patchwork, titolo per due giocatori simile al Tetris, ove occorre incastrare tra loro cartoncini di diverse forme, e che ha letteralmente spopolato qualche anno fa. In questa nuova versione il setting è passato al giardinaggio, e con un sistema di gioco piuttosto simile dovremo cercare di creare la migliore aiuola possibile. Un pretesto per estendere l’esperienza a quattro giocatori, ma anche un ottimo modo per trasformarlo in un vero e proprio titolo “family”. Consigliato a chi ama giochi light e piuttosto trasversali.


ARTIFACT INC. – Alla ricerca di reliquie

Editore: Red Raven GamesThe Board Machine 5 immagine Speciale 01La vita degli archeologi è durissima. Anni e anni passati a cercare reperti per poi rischiare, a volte, di rimanere a bocca asciutta. Non è sicuramente questo il caso, dato che da 2 a 4 giocatori si troveranno a competere per ottenere più gloria possibile e diventare così gli archeologi più famosi del mondo. Il gioco di Ryan Laukat è un piazzamento dadi relativamente semplice da imparare e dalla durata discretamente contenuta (circa 60 minuti). Inoltre, la scatola di modeste dimensioni è ottima per essere portata in giro consentendo di intavolare il gioco (più o meno) ovunque vi troviate.


OH CAPITANO! – Per il corpo di mille balene!

Editore: Asmodee ItaliaThe Board Machine 5 immagine Speciale 04Siete pirati che, dopo un naufragio, vengono tratti in salvo da una creatura di nome Nukha che decide così di darvi una seconda possibilità. Tuttavia, nel momento in cui il vostro capito vi obbliga a rubare il prezioso bottino della bestia, pensate bene di ammutinare. Oh Capitano! è un simpatico titolo in cui entrano in gioco meccaniche tipiche del bluff e della deduzione. Materiali ottimi, partite davvero rapide e meccaniche semplici sono i tre elementi in grado di trasformare il titolo in un ottimo prodotto da godere in questa torrida estate… con tutta la famiglia!

Articolo precedente
Raid World War II, il nuovo FPS cooperativo dagli autori di Payday, ha una data d'uscita

Raid World War II, il nuovo FPS cooperativo dagli autori di Payday, ha una data d'uscita

Articolo successivo
f1 2017 anteprima

F1 2017 - Provato

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata