La giustizia in Italia La giustizia in Italia - Pagina 211

Pagina 211 di 211 PrimaPrima ... 111161201209210211
Risultati da 4.201 a 4.211 di 4211

Discussione: La giustizia in Italia

  1. #4201
    Master Control Program
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    8.707
    Gamer IDs

    Gamertag: Recidivo PSN ID: Recidivo_ Steam ID: Recidivo

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Kemper Boyd Visualizza Messaggio
    Quello che è dannoso non sono i quesiti, magari sono tutte proposte ottime, ma il far decidere queste cose al popolo. Proporre "separazione carriere giudici e pm" a gente che si lamenta che con Draghi abbiamo un premier non eletto non ha senso.
    No, anche basta con sta storia del “non eletto”.

    Ora il “non eletto” non sta a significare che lo hai eletto esplicitamente, ma non è stato indicato da nessuno come pdc.
    Dal 94 in poi, grazie alla quota del maggioritario che ha fatto si che si avessero due schieramenti, cdx e csx avevi due candidati a fare il pdc e il voto era chiaro vince il cdx il pdc lo faceva chi era stato indicato dal cdx PRIMA del voto, stessa cosa per il csx, i candidati a pdc erano due e te votavi per uno dei due votando lo schieramento.

    Con il proporzionale, te voti un partito ma non sai chi sarà pdc.

    Questo è quello che si intende sinteticamente con il “non eletto”.

    Per quanto riguarda la separazione delle carriere invece, si sono favorevole a far votare la gente su questo argomento.

  2. #4202
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    41.055
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da sacramen Visualizza Messaggio
    So benissimo anch'io qual'è la difficoltà di fare/modificare una legge, non è un caso se ormai le leggi vengono introdotte dall'alto.
    A che serve la riforma della giustizia civile? Serve a noi, così come vogliono che la facciamo? No, servirà a semplificare lo spurgo nel momento in cui si aprirà la fogna dei licenziamenti e dei fallimenti. Non stai curando gli interessi nazionali ma quelli sovranazionali, il tutto dietro la minaccia del mancato pagamento del RF.

    In Svizzera sono tutti coglioni? Probabile.
    Intanto si tengono fuori dalla fogna dell'UE e non mi sembra che le cose gli girino male, anzi...
    Però scusa, in cosa sarebbe meglio avere procedure più lunghe per gestire fallimenti e licenziamenti?

    DIverso è il discorso se lo metti sul piano della effettività del diritto di difesa, ovviamente.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Kemper Boyd Visualizza Messaggio
    Quello che è dannoso non sono i quesiti, magari sono tutte proposte ottime, ma il far decidere queste cose al popolo. Proporre "separazione carriere giudici e pm" a gente che si lamenta che con Draghi abbiamo un premier non eletto non ha senso.
    La democrazia propriamente detta non funziona se il popolo è composto di analfabeti funzionali. Però la soluzione al problema non è abolire la democrazia.

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  3. #4203
    Giù nel gargaroz L'avatar di Kemper Boyd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.558
    Gamer IDs

    Steam ID: kemp124

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    La democrazia propriamente detta non funziona se il popolo è composto di analfabeti funzionali. Però la soluzione al problema non è abolire la democrazia.
    Non ce l'ho con la democrazia, solo con quella diretta

  4. #4204
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    26.320

    Re: La giustizia in Italia

    Secondo me sono argomenti che interessano pochino alla popolazione, interessano di più alla politica per i suoi fini.
    Ci sono stati referendum falliti che riguardavano molto di più cose vicine al cittadino di questi.

  5. #4205
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    4.963

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    Però scusa, in cosa sarebbe meglio avere procedure più lunghe per gestire fallimenti e licenziamenti?

    DIverso è il discorso se lo metti sul piano della effettività del diritto di difesa, ovviamente.
    Procedure "prestampate" per i fallimenti in combo con la nuova direttiva sui default (1/1/2021) il tutto amalgamato con la peggiore crisi economica della storia e con alle porte la reintroduzione del Patto di Stabilità...
    Col "diritto alla difesa" questi ci si puliscono il culo

    Boh, se Draghi ha qualche progetto politico differente dal mandarci in default è meglio che si dia una mossa perchè a furia di accettare tutte 'ste regole del kaiser tanto vale vendere tutto il vendibile, fare i bagagli e trasferirci in africa. Stanno piazzando tutti i tasselli per arrivare alla troika...

  6. #4206
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.383

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    La democrazia propriamente detta non funziona se il popolo è composto di analfabeti funzionali. Però la soluzione al problema non è abolire la democrazia.
    E' abolire gli analfabeti funzionali.


    Ma per farlo, devi prima abolire la democrazia.

  7. #4207
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    41.055
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: La giustizia in Italia

    Spigolature in tema di riforma dell’appello secondo il Ministero della Cartabia.
    • Torna il consigliere istruttore e sostanzialmente il collegio sparisce agli occhi delle parti. Il CI diventa dominus del procedimento, decide tutto lui (fino alla decisione finale almeno).
    • Notifica della sentenza riduce il termine di impugnazione ad entrambe le parti (è già così da secoli per giurisprudenza, ma adesso diventerà legge).
    • Sparisce il filtro in appello (troppo poco utilizzato dai giudici, chissà come mai).
    • Potenziato invece il ricorso alla improcedibilità (o simile), che potrà essere dichiarata per “manifesta infondatezza” quando l’impugnazione “non ha ragionevole probabilità di essere accolta” (norma che esiste già), ma motivando col semplice rinvio a precedenti conformi (“rigetta: vedi cass …”).
    • La delega ridurrà i casi ex 354 di rinvio al primo giudice.
    • Sospensiva dell’esecuzione: si potrà chiedere per manifesta fondatezza o per grave danno (ad esempio insolvenza di una delle due parti, mettendo il punto ad una querelle che è andata avanti per anni, quella su quale delle due parti deve essere a rischio insolvenza per ottenere la sospensiva). Il CI riferisce al collegio e assegna termini per note prima della discussione orale (pare). In caso di rigetto, sanzione draconiana fino a 10K€ (auguri a trovare un avvocato che pianti una sospensiva senza prima farsi pagare e mettere in chiaro chi paga la sanzione).
    • Il CI potrà modulare le udienze come gli pare e potrà assegnare termini perentori per il deposito di atti: 60 gg. per non meglio precisate note scritte per pc (intendo note d’udienza, solo con le conclusioni, sostituendo l’udienza, diversamente si aggiungerebbe un atto che adesso non esiste, visto che le memorie in appello non si danno), poi 30 giorni per conclusionali e “meno di 15” per le repliche; resta invece il termine (non perentorio?) di 60 gg. per il deposito della sentenza (ma con motivazione succinta).
    Mi sembra chiaro che anche con la Cartabia il Ministero ritenga che il problema dell’appello non siano le strutture, ma siano gli avvocati; quindi puniamoli con 10K€ di sanzione se osano chiedere la sospensiva e tagliamogli i termini per gli atti, ma conserviamo quello per il deposito della sentenza, che deve avere una succinta motivazione anche con riferimento a precedenti conformi, quindi è lunga da scrivere.

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  8. #4208
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    4.963

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    Spigolature in tema di riforma dell’appello secondo il Ministero della Cartabia.
    • Torna il consigliere istruttore e sostanzialmente il collegio sparisce agli occhi delle parti. Il CI diventa dominus del procedimento, decide tutto lui (fino alla decisione finale almeno).
    • Notifica della sentenza riduce il termine di impugnazione ad entrambe le parti (è già così da secoli per giurisprudenza, ma adesso diventerà legge).
    • Sparisce il filtro in appello (troppo poco utilizzato dai giudici, chissà come mai).
    • Potenziato invece il ricorso alla improcedibilità (o simile), che potrà essere dichiarata per “manifesta infondatezza” quando l’impugnazione “non ha ragionevole probabilità di essere accolta” (norma che esiste già), ma motivando col semplice rinvio a precedenti conformi (“rigetta: vedi cass …”).
    • La delega ridurrà i casi ex 354 di rinvio al primo giudice.
    • Sospensiva dell’esecuzione: si potrà chiedere per manifesta fondatezza o per grave danno (ad esempio insolvenza di una delle due parti, mettendo il punto ad una querelle che è andata avanti per anni, quella su quale delle due parti deve essere a rischio insolvenza per ottenere la sospensiva). Il CI riferisce al collegio e assegna termini per note prima della discussione orale (pare). In caso di rigetto, sanzione draconiana fino a 10K€ (auguri a trovare un avvocato che pianti una sospensiva senza prima farsi pagare e mettere in chiaro chi paga la sanzione).
    • Il CI potrà modulare le udienze come gli pare e potrà assegnare termini perentori per il deposito di atti: 60 gg. per non meglio precisate note scritte per pc (intendo note d’udienza, solo con le conclusioni, sostituendo l’udienza, diversamente si aggiungerebbe un atto che adesso non esiste, visto che le memorie in appello non si danno), poi 30 giorni per conclusionali e “meno di 15” per le repliche; resta invece il termine (non perentorio?) di 60 gg. per il deposito della sentenza (ma con motivazione succinta).
    Mi sembra chiaro che anche con la Cartabia il Ministero ritenga che il problema dell’appello non siano le strutture, ma siano gli avvocati; quindi puniamoli con 10K€ di sanzione se osano chiedere la sospensiva e tagliamogli i termini per gli atti, ma conserviamo quello per il deposito della sentenza, che deve avere una succinta motivazione anche con riferimento a precedenti conformi, quindi è lunga da scrivere.
    Un "Zitto e Suca" potrebbe andare bene come riassunto?

  9. #4209
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    41.055
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: La giustizia in Italia

    Basterebbe dire chiare le cose, cioè che l'appello civile è un lusso e non ha garanzia costituzionale, quindi laggente si adegui.

    La realtà è che son tutte riforme che non modificano davvero la sostanza, semplicemente lasciano maggior spazio discrezionale ai giudici, che già fanno quello che vogliono con le sentenze (il più delle volte danno continuità, salvo errori macroscopici o ideologie/inimicizie personali nei confronti del giudice di primo grado).

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  10. #4210
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    4.963

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    Basterebbe dire chiare le cose, cioè che l'appello civile è un lusso e non ha garanzia costituzionale, quindi laggente si adegui.

    La realtà è che son tutte riforme che non modificano davvero la sostanza, semplicemente lasciano maggior spazio discrezionale ai giudici, che già fanno quello che vogliono con le sentenze (il più delle volte danno continuità, salvo errori macroscopici o ideologie/inimicizie personali nei confronti del giudice di primo grado).
    Guarda che la riforma della giustizia civile è già scritta da un anno, la stanno menando per dare una parvenza di parlamentarizzazione ma son robe scritte dalla commissione europea ancora quando Giuseppi andava a picchiare i puni sul tavolo per ottenere i mijiardi

  11. #4211
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    41.055
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: La giustizia in Italia

    Sì sono le stesse cose, ma non da un anno, da decenni.

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su