La giustizia in Italia - Pagina 23
Pagina 23 di 66 PrimaPrima ... 132122232425 33 ... UltimaUltima
Risultati da 441 a 460 di 1304

Discussione: La giustizia in Italia

  1. #441

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Pinhead81 Visualizza Messaggio
    Tu parli di manuali probabilmente tecnici, che si basano su principi di urbanistica, meccanica, fisiologia e sarcazzo per determinare i limiti di velocità. Io sono d'accordo da un punto di vista tecnico ma, vedi il mio quote, se poi si inizia a notare che tante "categorie" particolari che si discostano da quella media calcolata causano incidenti, cosa si fa? Si vieta la patente oltre una certa età? hint: cosa non fattibile per motivi economici, prima che qualcuno dica sisifacciamolo
    Sìsìfacciamolo





    Seriamente, non è questione di età (salvo in casi reali di patologie, chiaro che se uno è diventato mezzo cieco la faccenda cambia...), ma di capacità. Cioè, chiaro che, data a 100 la soglia di capacità minimissima per guidare in modo (sempre indecente, ma) da non essere un pericolo ambulante, e tu a 30 anni stai a 101 (quando non a 95...), ci sta che a 80 anni tu stia a 90 o anche meno

    E francamente rendere un po' più selettiva la patente non mi pare così irrealizzabile. Senza arrivare ad una preparazione di stampo universitario, come piacerebbe a me, ma insomma, nemmeno com'è adesso.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    Normalmente i limiti assurdi vengono introdotti quando capita qualche disgrazia, perchè bisogna far vedere alla gente che non si sta con le mani in mano.
    Che poi è lo stesso principio che ispira il legislatore
    Sì ecco, dimenticavo, tipica procedura di abbassamento del limite italiota: strada con limite a 70, si amazzano un paio di centauri ingarellati a 210, il giorno dopo limite a 50. GG e Nobel per la logica
    Ultima modifica di Diabolik; 08-03-16 alle 20:23
    DK

  2. #442
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    1.315

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Va beh, se vuoi avere uno scambio di opinioni serio va bene, sennò va bene uguale eh
    Te consideri mera fatalità la morte causata da un comportamento pericoloso e quello che dovrebbe essere serio sarei io.

    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    è una totale vaccata, così per dire
    E perchè?
    É un esempio esagerato per dire che non puoi attribuire alla sfiga la morte causata da un comportamento pericolo, ma piuttosto è culo se non fai male a nessuno.

  3. #443

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    Te consideri mera fatalità la morte causata da un comportamento pericoloso e quello che dovrebbe essere serio sarei io.
    Guarda, o non hai letto con attenzione quello che ho scritto (oppure dai, ti voglio venire incontro, non mi sono spiegato bene io), oppure ti diverti a trollare, fai un po' tu
    DK

  4. #444
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    1.315

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Guarda, o non hai letto con attenzione quello che ho scritto (oppure dai, ti voglio venire incontro, non mi sono spiegato bene io), oppure ti diverti a trollare, fai un po' tu
    A parte che quello sta trollando mi sembri te, spiegami questo post, senza tirare in ballo i coniglietti suicidi che, come abbiamo già detto, è un caso limite e c'è comunque il concorso di colpa:
    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    A parte che ci sarebbe tutta una zona grigia fra il non aver bevuto per niente e l'essere ubriachi, ma soprattutto, così facendo giudichi a priori: quello "bevuto" può avere messo in atto una condotta di pericolosità minima, che solo con una certa dose di casualità e un ampio concorso di colpa della vittima* si è tramutata in un incidente. Un altro, totalmente sobrio, taglia una curva cieca perché è coglione. Qual è più grave delle due?
    La parte in grassetto mi sembra un "causa un incidente per sfiga" quando io invece direi che al massimo se non lo causa è per culo.

  5. #445

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    A parte che quello sta trollando mi sembri te, spiegami questo post, senza tirare in ballo i coniglietti suicidi che, come abbiamo già detto, è un caso limite e c'è comunque il concorso di colpa:La parte in grassetto mi sembra un "causa un incidente per sfiga" quando io invece direi che al massimo se non lo causa è per culo.
    Veramente la parte in grassetto era per l'appunto riferita all'ipotetico scenario da me proposto qualche giorno fa, e che ho riportato di nuovo oggi e che tu chiami simpaticamente (sempre per la serie "non sto trollando" ) dei "coniglietti suicidi":

    *: ho fatto un esempio qualche giorno fa, immaginando che la persona alla guida fosse sobria, ma va bene anche se ha bevuto: strada statale vuota, uno stanco di vivere sbuca dalla campagna di lato col motorino a pochi metri da te e ti viene sotto senza che tu possa far nulla... e tu magari andavi a 110 anziché a 90. Omicidio stradale, galera, 15 anni di revoca della patente eccetera... e figurati se avevi bevuto tre bicchieri, praticamente buttano la chiave
    Questo non è un "incidente per sfiga", io lo chiamo un incidente con fortissima responsabilità della controparte, compresa anche un po' di sfiga (più che tua, più che altro sfiga sua, nel senso su quella strada non c'era nessuno quindi se si buttava nel mezzo due secondi dopo non succedeva niente), dove la tua responsabilità - che basta però per configurare un magnifico omicidio stradale - è quella di avere fatto i 110 anziché i 90, ovvero un eccesso di velocità modesto e probabilmente (visti i limiti messi sulla rete stradale italiana, dei quali discutevo poco fa) anche assolutamente adeguato al contesto. Se poi andare a 110 con limite 90 su una strada statale lontano dagli abitati a te sembra una condotta pericolosissima, amen...

    edit: o forse, mi viene in mente ora (sempre per cercare di venirti incontro) non ti è chiaro che anche con un "concorso di colpa" l'omicidio stradale te lo prendi lo stesso? Non è che sia necessario l'avere il 100% di colpa per configurarlo, eh...

    edit2: ovviamente lo "stanco di vivere" del "coniglietto" era ironico, precisiamo anche questo che non si sa mai... mi riferivo semplicemente ad uno dei tanti che s'immette a cazzo sulle strade principali senza guardare o senza stimare le distanze, non ad uno che voglia volontariamente buttarsi sotto le ruote...
    Ultima modifica di Diabolik; 08-03-16 alle 21:11
    DK

  6. #446
    Senior Member L'avatar di Guardian80
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    552

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    No che non lo è, e nemmeno al Legislatore, a quanto pare, giacché prescrive una soglia massima di alcool nel sangue diversa da zero...
    Vabbè per il bere intendevo oltre il limite consentito

  7. #447
    Senior Member L'avatar di balmung
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Χαλκίς
    Messaggi
    1.239

    Re: La giustizia in Italia

    ero indeciso se postarla qui o nel topic sul fisco.
    In ogni caso

    http://www.ilmessaggero.it/roma/cron...i-1598133.html

    Pilotavano ricorsi tributari, 13 arresti

    Pilotavano ricorsi tributari, 13 arresti

    Il resto lo hanno fatto le indagini dei finanzieri della compagnia di Velletri, coordinati dalla procura di Roma: è così emersa una rete di relazioni tra alcuni infedeli giudici tributari, dipendenti, anche in pensione, dell'Amministrazione Finanziaria - civile e militare -, avvocati, consulenti e commercialisti. Una rete che aveva come obiettivo quello di sterilizzare con ogni mezzo, l'attività di accertamento del Fisco.

    In sostanza, i contribuenti, dopo aver pagato ingenti somme di denaro o fatto regali di vario genere agli appartenenti alla cricca, ottenevano indebiti sgravi di imposte dagli uffici dell'agenzia delle entrate o riuscivano a vincere i ricorsi promossi davanti alla Commissione tributaria regionale e provinciale di Roma contro gli atti di accertamento conseguenti alle verifiche subite dal Fisco


    a fare incazzare, però, è il come si sia pervenuti alla denuncia:

    È stato un professionista a rompere il circolo vizioso: vessato dalle continue richieste, infatti, ha rivelato agli investigatori l'esistenza dell'organizzazione.

    I dettagli della vicenda li ignoro, in quanto li conoscono solo gli inquirenti. Tuttavia mi sembra di capire che non vi era solo un giro di tangenti alla solita maniera, ma ci si spingeva persino alle estorsioni.
    Perchè mai un commercialista avrebbe dovuto denunciare un giro del genere? Forse perchè veniva detto, a lui, al cliente e all'avvocato, che se non cacciava il grano il suo ricorso sarebbe stato respinto?

  8. #448

    Re: La giustizia in Italia

    Incredibile, già è praticamente una mazzetta il normale accertamento, pure i ricorsi ora

  9. #449

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio

    edit: o forse, mi viene in mente ora (sempre per cercare di venirti incontro) non ti è chiaro che anche con un "concorso di colpa" l'omicidio stradale te lo prendi lo stesso? Non è che sia necessario l'avere il 100% di colpa per configurarlo, eh...
    This

    Tanto per dire:
    - piena notte, strada deserta, tizio transita a 60 km/h con semaforo verde, tizia brucia completamente il rosso e, essendo senza cintura, viene sbalzata fuori dall'abitacolo, batte la testa e muore - tizio condannato

    - (ancora peggio) incolonnamento in superstrada causa incidente, macchine che inchiodano, tizio tampona il veicolo davanti a lui, accosta sul ciglio della carreggiata ma lascia l'autovettura lievemente di taglio (non c'è corsia d'emergenza - non ricordo se avesse messo o meno le quattro frecce). Da dietro arriva caio a velocità folle che sfiora la macchina di tizio, perde il controllo del veicolo e va a schiantarsi contro una macchina ferma 300 metri più avanti. Tizio condannato insieme a Caio
    (Tizio ancor più sifgato perchè aveva ritirato l'auto il giorno stesso e aveva rinnovato l'assicurazione facendola decorrere dalla mezzanotte del giorno stesso )

    Questo per dire che non occorre guidare come criminali per diventare degli "assassini".
    Mi direte che non sono casi che rientrano tra quelli contemplati dalle ultime novità. e probabilmente è vero, ma il concetto è che non esiste solo lo stronzo strafatto che piomba a cento all'ora sulla famiglia che sta mangiando il gelato sul marciapiede. La stragrande maggioranza degli "omicidi stradali" sono dovuti a semplici disattenzioni e/o imprudenze, magari in concorso con disattenzioni/imprudenze delle stesse vittime. e non a comportamenti criminali.

    E non si tratta di pretendere il "diritto" a guidare alla pene di segugio, ma di sanzionare una condotta in relazione alla sua gravità e non sulla base di una "emergenza" inventata dai media.

  10. #450
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.881

    Re: La giustizia in Italia

    Basterebbe farlo scattare se drogato o se oltre il doppio del massimo alcolico
    È sempre la solita storia l'idea è buona l'applicazione di solito fa cagare
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  11. #451
    Analfabeto Funzionalo L'avatar di koba44
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.951

    Re: La giustizia in Italia

    Poca attenzione mediatica sui giudizi tributari pilotati:


    Tangenti, arrestati altri due giudici tributari a Milano. «Mazzette dentro pacchi di Natale»

    http://mobile.ilsole24ore.com/solemo...?uuid=ACYAPjnC
    Ma davvero hai abilitato la vista firme? Cazzo guardi!

  12. #452
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.373
    Gamer IDs

    Steam ID: zhuge88

    Re: La giustizia in Italia

    nota di costume: metà dei processi pendenti in cassazione sono impugnazioni di sentenze delle commissioni tributarie

    Now reading: I giardini della Luna (S. Erikson)

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI


  13. #453
    Analfabeto Funzionalo L'avatar di koba44
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.951

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    nota di costume: metà dei processi pendenti in cassazione sono impugnazioni di sentenze delle commissioni tributarie
    In Cassazione suppongo che le relative tariffe siano astronomiche...
    Ma davvero hai abilitato la vista firme? Cazzo guardi!

  14. #454
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.373
    Gamer IDs

    Steam ID: zhuge88

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da koba44 Visualizza Messaggio
    In Cassazione suppongo che le relative tariffe siano astronomiche...
    ti dirò, dipende dal tuo cliente; non crederai che ci si attenga ai parametri ministeriali? quelli sono, appunto, parametri per la liquidazione giudiziale dei compensi, al cliente fai il prezzo bono che vuoi

    Now reading: I giardini della Luna (S. Erikson)

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI


  15. #455
    Analfabeto Funzionalo L'avatar di koba44
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.951

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    ti dirò, dipende dal tuo cliente; non crederai che ci si attenga ai parametri ministeriali? quelli sono, appunto, parametri per la liquidazione giudiziale dei compensi, al cliente fai il prezzo bono che vuoi
    Ah, ci sono le tariffe ministeriali anche per le mazzette?

    Va bene, vado viah...
    Ma davvero hai abilitato la vista firme? Cazzo guardi!

  16. #456
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: La giustizia in Italia

    Scommettiamo che non vedranno mai i soldi?
    http://www.ilmessaggero.it/roma/cron...o-1619591.html

  17. #457
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: La giustizia in Italia

    A questo punto mi chiedo a cosa servano le espulsioni: http://milano.corriere.it/notizie/cr...2239b898.shtml

    Un altro furto finito in tragedia, notate la sorpresa del ladro: http://www.ilmessaggero.it/primopian...o-1625046.html

  18. #458

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Azathoth Visualizza Messaggio
    A questo punto mi chiedo a cosa servano le espulsioni: http://milano.corriere.it/notizie/cr...2239b898.shtml

    Un altro furto finito in tragedia, notate la sorpresa del ladro: http://www.ilmessaggero.it/primopian...o-1625046.html


    Cioè, del resto perché stupirsi? Vuoi che se vai in un paese ad arrubbare non t'informi un minimo su come funzionino le cose in quel paese?
    DK

  19. #459
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: La giustizia in Italia

    Lo considero un rischio professionale, in fondo é difficile che uno che si trova degli estranei dentro casa, resti calmo e tranquillo, in fondo si tratta di civili e non di militari professionisti.

  20. #460

    Re: La giustizia in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Azathoth Visualizza Messaggio
    Lo considero un rischio professionale, in fondo é difficile che uno che si trova degli estranei dentro casa, resti calmo e tranquillo, in fondo si tratta di civili e non di militari professionisti.
    Così dovrebbe essere. Invece in Italia non è così, e vuoi che questa gentaglia non lo sappia? Da qui lo stupore... in USA qualcosa mi dice che non avrebbe fatto quella domanda e non sarebbe stato tanto stupito
    DK

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Sito ufficiale
www.thegamesmachine.it
Seguici su