Alpine Vision

Risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Alpine Vision

  1. #1
    Senior Member L'avatar di michele131cl
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Barletta
    Messaggi
    786
    Gamer IDs

    Steam ID: michelelap

    Alpine Vision

    Alpine Vision, una bella promessa di sportività

    Ecco il Concept che farà rinascere il marchio francese nel 2017. Sfiderà Alfa Romeo, Lotus e Porsche



    Si chiama Vision, ma a dispetto del nome questo prototipo della prima Alpine stradale degli anni 2000 è molto molto concreto. Più precisamente lo è all’80% e come si evolverà lo scopriremo presto perché il modello definitivo di questa nuova sportiva sarà presentato entro la fine dell’anno al Salone di Parigi. Alla rinascita del glorioso marchio francese manca poco dunque, e questo “antipasto” che segue il concept Célébration, sembra rispettare i desideri degli appassionati d’oltralpe e non solo: la nuova Alpine sarà una sportiva pura, ovvero leggera innanzitutto e velocissima.
    La sportiva leggera di “mezzo”

    Di dati tecnici per ora non si parla. O meglio, nel corso della presentazione della Vision a Montecarlo è stato ufficializzato un solo numero, quello dei 4,5 secondi per scattare da 0 a 100 km/h. Il resto sono indicrezioni: il motore (centrale) dovrebbe essere un quattro cilindri turbo, probabilmente derivato dal 1.6 montato dalla Clio RS e potenziato dai tecnici di Renault Sport a 250 o addirittura 300 cavalli. E viaggia di pari passo l’interrogativo sul peso, perchè l’Alpine sarà leggera, ma non estrema in termini di essenzialità costruttiva come una Lotus o un Alfa Romeo 4C. E nemmeno “pesante” come l’altro riferimento delle sportive a motore centrale, la Porsche Cayman. In altre parole i francesi dovrebbero aver scelto la via di mezzo...
    Levigata dagli anni ‘60

    Nell’attesa è meglio far parlare le immagini e quindi lo stile, ispirato alla mitica A110 Berlinette degli anni ’70, ma levigatissimo nelle forme. L’Alpine Vision è compatta, bassissima e con un posteriore incredibilmente spiovente. L’abitacolo a 2 posti secchi ha un’impostazione funzionale alla guida sportiva, ma non rinuncia ad una caratterizzazione hi-tech della strumentazione e ad un buon livello di finitura generale, diciamo "alla francese" con rivestimenti in pelle un po' ovunque e un bel po' di carbonio a vista. Dietro il volante si intravedono i paddle di quello che sarà un cambio automatico a doppia frizione mentre sul tunnel centrale si può notare il vezzo del pulsante start engine “protetto” a mo' di Jet militare. Un'esagerazione? Probabilmente si, ma questo la dice lunga sulle ambizioni che hanno alla Renault. E ricordiamoci che quando i francesi ci si mettono, le sportive veloci le sanno fare. Il risultato lo scopriremo su strada e in pista nel 2017.

    Alpine Vision, il trailer

    <strong>

    http://www.omniauto.it/magazine/3649...vision-concept

  2. #2
    Senior Member L'avatar di -jolly-
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.273

    Re: Alpine Vision

    riprende come concetto l'alpine A 110 DEGLI ANNI 60-70


  3. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5

    Re: Alpine Vision

    davvero niente male, speriamo che la versione di serie confermi le premesse

  4. #4

    Re: Alpine Vision

    Il posteriore è un po' A7, ma per il resto è molto bella, in blu poi è perfetta.
    Non sono brutto... è che mi ha disegnato la Bioware.

  5. #5
    в России-матушке L'avatar di Scott
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Poccnr
    Messaggi
    760
    Gamer IDs

    Steam ID: scottdna

    Re: Alpine Vision

    Citazione Originariamente Scritto da -jolly- Visualizza Messaggio
    riprende come concetto l'alpine A 110 DEGLI ANNI 60-70

    Bellissima auto

    I'm considered quite an expert on the subject of going off the road (A. De Portago)
    -->Lista scambi Steam/Origin<--

  6. #6
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.728

    Re: Alpine Vision

    la Alpine A 110 è sempre stata una delle mie auto preferite

    Non male questa nuova versione, richiama l'originale quanto basta senza essere una "banale replica"...

    Il video di presentazione è da mal di testa

  7. #7
    Senior Member L'avatar di michele131cl
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Barletta
    Messaggi
    786
    Gamer IDs

    Steam ID: michelelap

    Re: Alpine Vision

    Alpine: la nuova vettura ha iniziato i test su strada [FOTO SPIA]

    Lo stile ricorda quello delle concept Celebration e Vision

    Alpine - La nuova vettura ha iniziato i test su strada in attesa del debutto che potrebbe avvenire già al Salone di Parigi oppure (più probabile) al Salone di Ginevra 2017. La notevole somiglianza con le due concept (Celebration e Vision) è notevole, con i dettagli che giocheranno un ruolo chiave. Riguardo i propulsori, ancora nulla di ufficiale.






    Il nuovo modello Alpine durante i test (foto spia)

    Dopo un video teaser mostrato sul web alla fine dello scorso anno e la presentazione a Montecarlo avvenuta lo scorso febbraio con la Vision Concept, quest’ultima ha sancito il ritorno definitivo del marchio di quello che una volta era una casa automobilistica, fondata da Jean Rèdèle nel 1955 a Dieppe, la stessa città dove tornerà ad essere prodotta.
    Il nuovo modello stradale è stato immortalato durante le fasi di test in veste camuffata. Le linee ricordano la Vision Concept (ma anche la Celebration Concept che girò in pista in occasione della 24 Ore di Le Mans 2015), confermando quanto detto pochi mesi fa, ovvero che tra le due concept e la nuova stradale, le differenze non sarebbero state abissali, ma minime e con i piccoli dettagli a fare la differenza.
    La concept car adotta uno stile modernizzato senza distaccarsi troppo da quello di anni fa utilizzato dalla casa automobilistica, poi diventata reparto corse Renault dopo che quest’ultima rilevò parte dell’azienda di Jean Rèdèle. La coupè potrebbe disporre del propulsore 1.8 da circa 250 CV e 300 CV nella variante che gode di maggior potenza, oppure dal 1.6 turbo della Clio RS con trazione posteriore e cambio doppia frizione a sette rapporti. Per il momento non c’è nulla di ufficiale.
    Lo stesso Carlos Ghosn (numero uno dell’Allenza Renault-Nissan) dichiarò che l’inizio delle vendite sarebbe iniziato nel 2017 con il lancio di altri modelli, tra cui un SUV (non prima del 201. La presentazione potrebbe avvenire al Salone di Ginevra il prossimo anno, anche se diversi rumors parlano di una probabile apparizione al Salone di Parigi che scatterà tra meno di un mese.
    Foto: via carscoops.com
    http://www.motorionline.com/2016/09/...ada-foto-spia/

  8. #8
    Senior Member L'avatar di michele131cl
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Barletta
    Messaggi
    786
    Gamer IDs

    Steam ID: michelelap

    Re: Alpine Vision

    Alpine A120: il debutto si avvicina

    La nuova sportiva dell'Alpine, che sarà svelata all'inizio del 2017, potrebbe dare origine ad altre versioni: una spider e una a più alte prestazioni.





    NEL SEGNO DELLA TRADIZIONE - Nel 2017 la Alpine torna sul mercato dopo 21 anni di inattività. La Renault, proprietaria del marchio, ha investito molto nel suo rilancio e, finalmente, il prossimo anno se ne vedranno i frutti. All'inizio del 2017 verrà svelata la vettura del rilancio, anticipata lo scorso febbraio dalla concept Alpine Vision (nelle foto): dovrebbe chiamarsi A120 continuando la tradizione della A110 degli Anni 60. Le vendite dovrebbero iniziare entro l'estate. Lo stile della vettura definitiva sarà praticamente identico a quello della concept che, a sua volta, è ispirato a quello della storica A110.
    CONCORRENTE DELLA 4C - La Renault per la Alpine A120 ha scelto un'impostazione decisamente sportiva con il posizionamento posteriore-centrale del motore e il massimo contenimento dei pesi: le indiscrezioni parlano di un valore intorno ai 1000 kg. Tutte caratteristiche che la rendono una concorrente diretta dell'Alfa Romeo 4C. Anche il prezzo non dovrebbe essere troppo distante: la francese potrebbe partire da circa 60-65.000 euro. Il motore dovrebbe essere un quattro cilindri a benzina 1.8 litri turbo, abbinato ad una variante aggiornata del cambio automatico a doppia frizione già presente sulla Renault Clio RS. La potenza dovrebbe essere di circa 300 CV. La Alpine A120 potrebbe così accelerare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi.
    SI PENSA AL FUTURO - Ora che la presentazione dell'Alpine A120 si avvicina iniziano a circolare indiscrezioni anche su quello che succederà dopo. L'intenzione sarebbe, in prima battuta, di lanciare nuove versioni derivate dalla coupé. Per prime dovrebbero arrivare la spider e una variante a più alte prestazioni. L’anticipazione giunge dal sito internet Autocar, che ha parlato con il responsabile dell'Alpine, Michael van der Sande, secondo cui sarebbero entrambe ad un livello molto avanzato di sviluppo. Guardando oltre, i responsabili dell'Alpine sarebbero intenzionati a realizzare anche altri modelli che, però, utilizzino la stessa piattaforma della A120. Una mossa quasi necessaria per giustificare gli ingenti costi di sviluppo che la Renault ha affrontato per svilupparla.





    http://www.alvolante.it/news/alpine-...pazioni-349514

  9. #9
    Senior Member L'avatar di michele131cl
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Barletta
    Messaggi
    786
    Gamer IDs

    Steam ID: michelelap

    Re: Alpine Vision

    Alpine: aperti gli ordini per la nuova coupé

    La sportiva dell'Alpine, che potrebbe chiamarsi A120, si può ordinare nella versione di lancio Première Édition.





    OPERAZIONE SIMBOLICA - La Alpine comincia oggi a raccogliere le prenotazioni della coupé che svelerà all'inizio del 2017, disponibile inizialmente nella versione a tiratura limitata Première Édition. Questo allestimento verrà costruito in 1955 esemplari e rappresenta un omaggio nei confronti di Jean Rédélé, fondatore dell’azienda, che proprio nel 1955 diede vita alla casa automobilistica ora del gruppo Renault. L’operazione ha un evidente contenuto simbolico, perché l’auto sancisce il ritorno sul mercato della Alpine dopo 21 anni di inattività: l’ultima vettura di serie è uscita di produzione nel 1995.
    ORDINI VIA APP - La Première Édition di quella che potrebbe chiamarsi Alpine A120 (nelle foto ancora camuffata, qui per saperne di più), si può ordinare attraverso un’applicazione per smartphone disponibile sul sito alpinecars.com, sarà disponibile nelle colorazioni blu Alpine, nero Profond, bianco Solaire e costerà in Francia fra 55.000 euro e 60.000 euro: le ordinazioni della versione Premiere sono aperte in Austria, Belgio, Germania, Giappone, Italia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito e Svizzera.
    MOTORE CENTRALE - La Alpine A120 coupé sarà una sportiva pura con il motore collocato in posizione posteriore-centrale nella quale il peso è stato contenuto il più possibile per garantire una dinamica di guida coinvolgente anche per i guidatori più esperti. La stessa Alpine dichiara che sarà in grado di coprire lo 0-100 km/h in 4,5 secondi. Le indiscrezioni parlano di un motore 4 cilindri turbo con una potenza compresa tra 250 e 300 CV, abbinato ad un cambio a automatico a doppia frizione. Sua concorrente principale sarà l’Alfa Romeo 4C.





    http://www.alvolante.it/news/alpine-...pe-2017-349616

  10. #10
    Senior Member L'avatar di michele131cl
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Barletta
    Messaggi
    786
    Gamer IDs

    Steam ID: michelelap

    Re: Alpine Vision

    Alpine A110, la nuova berlinetta francese si chiama così

    Il nome è ufficiale e rimanda alla "Berlinette bleue" degli anni ‘70. La presentazione è fissata a Ginevra





    La Alpine risorge come una Fenice dalle sue ceneri. Questo è l’anno del rilancio con la presentazione al Salone di Ginevra (9-19 marzo) di una nuova berlinetta di cui finora si è saputo ben poco, solo che sarebbe derivata dalla Vision concept e che avrebbe avuto sedili molto leggeri (da 13,1 kg). Adesso però il nome è ufficiale: si chiama A110. I lettori più appassionati di storia e motorsport sapranno che quest'appellativo è glorioso per il marchio, che torna a produrre dopo circa vent’anni di assenza. Era il 1962 quando la A110, la "Berlinette bleue", veniva presentata e fu lei la prima auto a vincere il Mondiale Marche Rally (qui la sua storia). Insomma, il cerchio si chiude e la nuova vita di Alpine riparte dal suo massimo splendore. Insieme al nome ufficiale, poi, sono state rilasciate le prime immagini della A110 moderna.
    Come ci si aspettava la nuova Alpine A110 è molto simile alla Vision Concept. Lo stile trae ispirazione proprio dalla A110 Berlinette degli anni ’70, con i doppi fari tondeggianti all’anteriore e le fiancate lievemente scolpite; è compatta e con un posteriore molto spiovente. A bordo c’è posto per due persone e, sebbene ancora non ci siano informazioni o immagini della plancia, è quasi certa una strumentazione hi-tech. Anche la qualità delle finiture dovrebbe essere elevata, “alla francese”, come già sulla Vision Concept, dove i rivestimenti in pelle sono abbinati alla fibra di carbonio a vista. Per saperne di più, anche sulle nostre impressioni dal vivo, vi diamo appuntamento al Salone di Ginevra che vi racconteremo in diretta il 7 e 8 marzo, anche sui nostri social.

    Alpine Vision, il trailer



    http://www.omniauto.it/magazine/4441...ome-prime-foto

  11. #11
    Senior Member L'avatar di overtone
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.008

    Re: Alpine Vision

    Il video fa pietà. Il volante sembra una figata. Ma non si parla mai di euri.

  12. #12
    Senior Member L'avatar di michele131cl
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Barletta
    Messaggi
    786
    Gamer IDs

    Steam ID: michelelap

    Re: Alpine Vision

    Citazione Originariamente Scritto da overtone Visualizza Messaggio
    Il video fa pietà. Il volante sembra una figata. Ma non si parla mai di euri.
    Questo articolo parla di prezzi tra i 55000 e 60000 per la “Première Edition”

    http://www.automoto.it/saloni/alpine...ufficiali.html

  13. #13
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.728

    Re: Alpine Vision

    direi che come prezzo "ci sta"...almeno in linea di massima...

  14. #14
    Senior Member L'avatar di michele131cl
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Barletta
    Messaggi
    786
    Gamer IDs

    Steam ID: michelelap

    Re: Alpine Vision

    A Ginevra il ritorno della Alpine con la coupé A110

    Già 'sold out' la Premiere Edition con guida a sinistra





    GINEVRA - A un anno dalla presentazione dello studio Alpine Vision, il gruppo Renault completa l'operazione di rilancio del marchio Alpine svelando al Salone di Ginevra la versione definitiva della coupé A110. Leggera, compatta, veloce, la sportiva transalpina è omologata per due persone e presenta una stuzzicante architettura a motore centrale che farà la gioia dei guidatori più smaliziati. Ispirata alla famosa A110 'Berlinette', in consegna in Europa da fine 2017, l'auto presenta telaio e carrozzeria in alluminio, per un peso a vuoto di soli 1.080 kg, distribuiti fra i due assi con una prevalenza al posteriore (44%-56%).

    Lunga 4.178 mm, larga 1.798 mm, alta 1.252 mm, la A110 ha uno stile che si riallaccia alla storia del Marchio, a partire dal frontale caratterizzato da quattro luci full LED indipendenti.

    Altro elemento tipico del design Alpine è la "spina dorsale" centrale del cofano. Progettata nel Tecnocentro del Gruppo Renault a Guyancourt e nel centro tecnico di Renault Sport a Les Ulis, monta il nuovo quattro cilindri benzina 1.8 turbo dell'Alleanza Renault-Nissan, appositamente elaborato dai motoristi Alpine per erogare 252 Cv di potenza massima e 320 Nm di coppia. Valori che, uniti alla particolare leggerezza della vettura, garantiscono performance di rilievo. E', infatti, accreditata di un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi e di una velocità massima di 250 km/h. Di rilievo è anche la cura che i progettisti hanno riposto nell'affinarne l'aerodinamica (Cx 0,32), a partire dalla realizzazione del fondo piatto e dell'estrattore posteriore di ispirazione corsaiola.

    C'è anche un po' d'Italia in questa vettura. I freni, infatti, sono firmati dalla Brembo: l'impianto prevede pinze freno interamente in alluminio e, prima mondiale, l'attuatore del freno di stazionamento integrato che ha permesso un risparmio di 2,5 chilogrammi di peso. Equipaggiata con cambio Getrag a doppia frizione (DCT) a sette rapporti, la sportiva d'Oltralpe offre la possibilità di selezionare tre modalità di guida. Si tratta delle opzioni Normal, Sport e Track, calibrate in modo da variare alle differenti richieste del pilota la risposta del motore, della trasmissione, dello sterzo, del controllo elettronico della stabilità (ESC) oltre alle sonorità provenienti dallo scarico. Da notare che anche la strumentazione del cruscotto varia a seconda del tipo di impostazione scelta.

    Sportiva, poi, è naturalmente l'impostazione dell'abitacolo che mostra un sapiente utilizzo di alluminio, fibra di carbonio e pelle.

    Per la Premiere Edition della A110, una serie di lancio limitata a soli 1955 esemplari (numero che ricorda l'anno della fondazione del brand) e che è destinata a rimanere in produzione sino al 2018, alla Alpine hanno fissato un listino prezzi per la Francia di 58.500 euro. Tutti gli esemplari di lancio con guida a sinistra sono però già stati prenotati in anticipo. Al momento rimangono disponibili ancora alcune vetture con guida a destra, previste per la Gran Bretagna e il Giappone.
    https://www.ansa.it/canale_motori/no...65143806e.html

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su