A song of ice and fire (scuola pubblica inside) A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

Pagina 1 di 150 1231151101 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 2991

Discussione: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

  1. #1
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.208

    A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Era da un po' che volevo aprire una discussione del genere per raccontare le storie di ordinaria follia delle quali sono testimone.
    Mi farebbe piacere che anche altri si prodigassero a raccontare le loro esperienze (tanto lo so che ci son altri insegnanti qua in giro), anche perché non credo di avere il tempo di aggiornare molto spesso il thread.

    Vediamo un po': storia uno.

    In una classe nella quale sono coordinatore arriva uno studente una settimana prima delle vacanze di Natale.
    In genere non è buon segno perché, 9 volte su 10, qualcuno si è liberato di una capra o di una mina vagante e l'ha rifilata a te.
    Ufficialmente il ragazzo è stato "riorientato"
    Aveva sbagliato scuola, povera stella.
    Controllo la scuola di provenienza: un istituto privato.
    Quindi dei privati rinunciano a dei soldi e mandano via uno studente per un bene superiore.
    La puzza di merda si fa sempre più forte.
    Incontro il ragazzo e sembra tutto in ordine. Gli assegno varie cose da recuperare durante le vacanze di Natale.

    Al ritorno il ragazzo non si vede. Aspetto qualche giorno, ma ancora nulla. Siccome non è di origine italiana, è possibile che sia andato all'estero per le vacanze e che non sia ancora tornato. Decido comunque di chiamare a casa per avere spiegazioni. Mi risponde il padre.
    - Buongiorno, sono il prof. Hoffmann, il coordinatore della classe di Mina Vagante.
    - Mi dica professore.
    - Siccome Mina è assente da qualche giorno vorrei sapere se c'è qualche problema.
    - Mina è a scuola.
    - No, Mina non c'è. Non è ancora rientrato dalle vacanze di Natale.
    - Com'è possibile?
    - ...
    - Ora lo chiamo e vedo dov'è finito. La ringrazio professore.

    Il giorno dopo Mina Vagante torna a scuola dicendo di essere stato ricoverato in ospedale, con tanto di giustifica firmata dal padre.
    - Ma tuo padre lo sapeva che eri in ospedale da due settimane?
    - Certo, ma a volte è distratto

    Inutile dire che Mina Vagante non combina nulla di buono a scuola e ha la media del quattro scarso. Vi risparmio le varie rotture di coglioni.
    Scrivo varie lettere a casa e tornano sempre firmate.
    Alle udienze settimanali e generali non si vede mai nessuno.
    Agli inizi di maggio si tiene un Consiglio per vedere quali sono i sommersi e quali i salvati e risulta subito chiaro che Mina è un morto che cammina.

    In teoria le udienze sono finite e io non potrei più contattare i genitori sino agli scrutini. Però io i genitori di Mina non li ho mai visti e decido di fare uno strappo e di chiamare a casa. Mi risponde ancora il padre.
    - Buongiorno sono il prof. Hoffmann.
    - Buongiorno, era da un po' che volevo parlarle.
    - Davvero? Non l'ho mai vista alle Udienze generali e neppure a quelle settimanali che tengo tutti i lunedì.
    - Lo so, ma lei era sempre assente.
    - Io? No, si sbaglia.
    - Ho provato 4-5 volte, ma lei era in malattia.
    - In malattia? Quando?
    - Non ricordo le date esatte. Me l'ha detto Mina.
    -
    Sto per ridergli in faccia, ma poi.
    - Le assicuro che non mi sono mai assentato quest'anno. Forse c'è stata un'incomprensione con suo figlio
    - Può essere.
    - Comunque la chiamavo per avvertirla che la situazione generale di suo figlio non è per nulla buona. Volevo avvisarla ora che c'è ancora un mese.
    - Ci possiamo incontrare?
    - Le udienze sono ufficialmente finite... Non fa nulla. Lunedì prossimo venga alla terza ora. Chieda di me in portineria e troverò un posto in cui parlare.
    - Grazie, a lunedì.

    Ovviamente l'incontro è irregolare (oltre che non pagato) ma decido che è meglio fare quattro chiacchiere prima dell'inevitabile disastro.

    Il lunedì dopo non si vede nessuno
    Non una spiegazione. Nulla.
    Sticazzi. Io l'ho avvertito.

    Arrivano gli scrutini e Mina Vagante vince un anno aggiuntivo a scuola. Miracolosamente, tra le poche materie in cui non è insufficiente c'è anche la mia.

    Arriva il momento che tutti i coordinatori temono: la chiamata a casa.
    Non sai mai come andrà a finire. Se va bene ti insultano. Se va male vengono a scuola a cercarti (been there, done that).

    Io però sono tranquillo perché il padre di Mina è nel torto come la merda. E poi, con me è pure sufficiente.

    - Buongiorno, sono il prof. Hoffmann.
    - Buongiorno.
    - Voleva avvisarla che lo scrutinio si è appena concluso e che suo figlio non è stato ammesso alla classe successiva.
    - COME???
    - Suo figlio...
    - HO SENTITO!
    Partono venti minuti di urla e insulti. Mi fa anche cortesemente notare quanto siamo mediocri e insensibili noi insegnanti; non abbiamo tenuto conto della situazione particolare del figlio (?) ma ci siamo limitati a bocciare e basta.
    Ingoio tutte le osservazioni che vorrei fare a lui come padre e ascolto in silenzio. Alla fine:
    - La ringrazio. Buone vacanze.
    clic.

    A una mia collega, quello stesso giorno, è andata peggio.
    A un certo punto sentiamo urla e bestemmie dal piano di sotto. Era una simpatica mamma corpulenta che aveva appena ricevuto la chiamata.
    Trattenuta dai collaboratori, se n'è andata solo quando le è stato fatto notare che avremmo richiesto l'assistenza della polizia.
    Anche la storia di questa signora è degna di nota.
    Suo figlio, un mancato premio Nobel, quando era in prima era già stato bocciato.
    Allora la madre, anziché prendere a calci il pargolo, aveva pagato una barca di soldi per fargli fare due anni in uno in una scuola privata.
    Il premio Nobel ce lo siamo ritrovato in terza. Stranamente, studiare due pomeriggi a settimana per due ore per volta per 4-5 mesi, era stato sufficiente a fargli fare due anni di scuola, ma non a dargli una preparazione decente per la terza superiore.
    I suoi insegnanti hanno deciso di dargli un nuovo anno premio.

    Però la madre mentre andava via bestemmiando ci ha fatto una promessa.
    - E' uno schifo! Mio figlio qui non ci metterà più piede!

    Lo volesse il cielo.
    Ultima modifica di hoffmann; 20-02-17 alle 12:33

  2. #2
    koba44
    Guest

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Nazionalità della Mina?

  3. #3
    mila il bello
    Guest

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Ho un amico che fa il supplente di italiano e storia in un istituto professionale. Le cose che mi racconta sono epiche.

    Comunque dovrebbero prendere a calci nel culo i genitori in primis.

  4. #4
    Data Scadenza: Jan 2016 L'avatar di Fruttolo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.309

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da hoffmann Visualizza Messaggio

    Arrivano gli scrutini e Mina Vagante vince un anno aggiuntivo a scuola. Miracolosamente, tra le poche materie in cui non è insufficiente c'è anche la mia.

    Arriva il momento che tutti i coordinatori temono: la chiamata a casa.

    Io però sono tranquillo perché il padre di Mina è nel torto come la merda. E poi, con me è pure sufficiente.
    L'affabile stratega

  5. #5
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.208

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da koba44 Visualizza Messaggio
    Nazionalità della Mina?
    Balcani.

  6. #6
    Senior Member L'avatar di gnappinox1
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.812

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Proprio per questi motivi non farò MAI l'insegnante, dopo anni passati dietro i banchi ed aver visto le peggiori merde umane sia come genitori che come alunni, gente che offende direttamente i prof. poi va a piangere dal prof. per farsi mettere la sufficienza e che poco dopo si prende gioco del prof. cito testuali parole "Quel coglione alla fine mi ha messo pure 6".

    Nel giro di un mese diventerei il killer dell'itis

  7. #7
    Senior Member L'avatar di defmaka
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.772

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)




    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  8. #8
    TGM 4 Ever L'avatar di Echein
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    .ιlιιllιιlι.
    Messaggi
    9.508
    Gamer IDs

    PSN ID: Echein

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Che belli i racconti di Hoffman, mi fanno sentire più colto
    Però questo è lo stato attuale della scuola italiana
    Però voglio capire come cazzo è possibile che il padre di Mina vagante malgrado le chiamate non sia mai riuscito incontrarti, cioè le cose non tornano!

    Remerbers... Preorders?..NEVER!

  9. #9
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.208

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Echein Visualizza Messaggio
    Che belli i racconti di Hoffman, mi fanno sentire più colto
    Però questo è lo stato attuale della scuola italiana
    Però voglio capire come cazzo è possibile che il padre di Mina vagante malgrado le chiamate non sia mai riuscito incontrarti, cioè le cose non tornano!
    Chiamate?
    Ha semplicemente chiesto al figlio quando poteva incontrarmi e quello gli ha sempre e solo risposto: non c'è, é malato

    Neanche si é preso il disturbo di guardare sul registro elettronico.
    Gli appuntamenti sono lí, non bisogna chiamare nessuno. In caso di indisposizione del professore, la segreteria chiama i genitori che hanno prenotato il colloquio.

  10. #10
    TGM 4 Ever L'avatar di Echein
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    .ιlιιllιιlι.
    Messaggi
    9.508
    Gamer IDs

    PSN ID: Echein

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Ma alla fine tu hai pure parlato con il padre per parlarci in orario di extra lavoro , lui dice ok e poi non viene? Perché!!!!
    Allora se le cercano!
    Comunque certe cose mi fanno tornare ai tempi in cui ero scolaro e dai compagni disagiati o con problemi seri e non si sentivano scuse inimmaginabili

    Remerbers... Preorders?..NEVER!

  11. #11
    III Lv piramide dell'odio L'avatar di Decay
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    8.259

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    hoffman, quanto prof votano lega e quanti sinistra e libertà nel tuo istituto?

  12. #12
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    37.274

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Carichiamoli su un barcone e spediamoli in Libia

  13. #13
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.208

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Decay Visualizza Messaggio
    hoffman, quanto prof votano lega e quanti sinistra e libertà nel tuo istituto?
    Non ne ho idea.
    Se ti riferisci al fatto che Mina fosse straniero, posso farti ricredere.
    Ho storie anche di italiani

  14. #14
    III Lv piramide dell'odio L'avatar di Decay
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    8.259

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    j4s è la psicoterapia del disagio, apriti e racconta

  15. #15
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    37.274

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da hoffmann Visualizza Messaggio
    Non ne ho idea.
    Se ti riferisci al fatto che Mina fosse straniero, posso farti ricredere.
    Ho storie anche di italiani
    La mamma era unna?

  16. #16
    Senior Member L'avatar di Tene
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Mantova
    Messaggi
    4.905
    Gamer IDs

    Steam ID: Il_Tene

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Mamma mia che gente.

    Ma così per sapere in che tipo di scuola insegni? Liceo?

  17. #17
    koba44
    Guest

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da hoffmann Visualizza Messaggio
    Balcani.
    Immagino il genitore balcanico del mina con l'hobby del tiro a volo con AK-47.

  18. #18
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.208

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Decay Visualizza Messaggio
    j4s è la psicoterapia del disagio, apriti e racconta
    Ho avuto un caso del quale non posso parlare se non con molti omissis.
    Se qualcuno si riconosce sono cazzi.

    Allora: questo è un caso ipotetico e di pura fantasia. Qualunque somiglianza con fatti e persone reali e puramente casuale.

    C'era una volta una ragazza che chiameremo Mister X. La madre, invece, la chiameremo Cagaquarzi.
    Mister X è una fanciulla molto timida e dolce. Purtroppo ha qualche problema a scuola: più di qualche, in realtà.
    Cagaquarzi viene avvisata dalla scuola che Mister X ha probabilmente un problema cognitivo; abbastanza leggero da permetterle una vita normale e felice, ma abbastanza pesante da renderle impossibile prendere un diploma che abbia valore legale.
    Cagaquarzi non ne vuol sapere.
    Allora Mister X perde l'anno. Cagaquarzi fa ricorso e lo perde.
    L'anno dopo la scuola rinnova l'invito a Cagaquarzi di far certificare la figlia (come 104, cioè disabile, una cosa seria) in modo che la scuola possa aiutarla.
    Niente da fare.
    Mister X perde il secondo anno. Grazie mamma.
    Nuovo giro di avvocati e nuovo nulla di fatto per il ricorso.
    La scuola decide che ha speso abbastanza in avvocati ed espelle Mister X. Può farlo perché è alla seconda bocciatura e ormai fuori dall'obbligo scolastico.

    Cagaquarzi si mette alla ricerca di una nuova scuola che accetti di farsi incul...., che accetti sua figlia.
    Alla fine accetta la mia
    Ma a un patto: Mister X dovrà farsi visitare e la madre dovrà accettare l'esito.
    La ragazza riceve una certificazione 104. Allora la scuola la accoglie a condizione che Cagaquarzi sottoscriva un piano di studio differenziato.
    Significa che la scuola cercherà di creare un programma ad hoc per Mister X; Mister X non potrà essere bocciata (perché gli obiettivi sono ritagliati su di lei) ma il suo titolo di studio non avrà valore legale.
    La madre scalpita, ma le si fa notare che:
    1) Mister X non può farcela in ogni caso, e questo non è colpa nostra;
    2) Mister X ha ormai anche severi problemi di autostima e continuare a farle perdere anni e farla rimanere in mezzo a ragazzini sempre più piccoli non migliorerà la cosa.
    Col nostro piano il rapporto tra i pari verrà salvaguardato e inoltre Mister X imparerà più così che nell'altro modo.
    In alternativa può tenersela a casa: l'età dell'obbligo è finita.
    Obtorto collo, Cagaquarzi accetta, ma a una condizione: Mister X non dovrà mai saperlo.

    In sostanza questo ci impedisce di usare un insegnante di sostegno e rende quasi impossibile fare un piano ad hoc: come possiamo far fare cose diverse a Mister X senza che i compagni e lei stessa se ne accorgano? Benvenuti nel mio inferno quotidiano.

    Ci sarebbe tantissimo altro da aggiungere, ma meglio lasciar perdere.
    Per un caso ipotetico e sin troppo

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da koba44 Visualizza Messaggio
    Immagino il genitore balcanico del mina con l'hobby del tiro a volo con AK-47.

    Peggio.
    Stando alla sua fede, ora sono sulla lista nera dell'ISIS e probabilmente c'è già un sicario mozzateste che mi sta cercando
    Ultima modifica di hoffmann; 20-02-17 alle 14:07

  19. #19
    Backleground
    Guest

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Non ho capito come possa avere un problema leggero, tanto da poter aspirare ad una vita normale, ma allo stesso tempo che le pregiudica gli studi.

    Non voglio farti dire altro però non ha senso. Per avere la 104 ce ne vuole, non credo sia difficile da rilevare...a meno che in famiglia siano (molto) poco propensi al ragionamento logico.

  20. #20
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.208

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Backleground Visualizza Messaggio
    Non ho capito come possa avere un problema leggero, tanto da poter aspirare ad una vita normale, ma allo stesso tempo che le pregiudica gli studi.

    Non voglio farti dire altro però non ha senso. Per avere la 104 ce ne vuole, non credo sia difficile da rilevare...a meno che in famiglia siano (molto) poco propensi al ragionamento logico.
    Diciamo che il problema é sicuramente ereditario e in comune con la madre

    Che purtroppo é anche quella con la quale bisogna trattare.
    Una cara signora che ha un mondo tutto suo in testa e anche tanti soldi da spendere in avvocati.

    Su questa storia fittizia dovrei scriverci un libro con anche tutti i dettagli che non ho voluto scrivere.
    Ultima modifica di hoffmann; 20-02-17 alle 14:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su