Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 36

Discussione: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

  1. #1

    Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Premesso che Autostrade per l'Italia bufischi, M Benetton, W Peppeh, ecc., ma, sinceramente, il gestore che può farci se un triceratopo sbucato dal nulla decide improvvisamente di farla finita sulla A1? https://www.ilsole24ore.com/art/norm...?uuid=AE8AScLB
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Vola00
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Mini Pony magic rainbow land
    Messaggi
    3.300
    Gamer IDs

    PSN ID: Vola00

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    In Olanda e Germania hanno fatto dei ponti / sottopassaggi per le bestie selvatiche da noi mai visto nulla di simile.
    Scopri che razza di bestia sei a letto...



    Immagini già i ruggiti vero?



    Congratulazioni!
    Tiranno pigmeo codacorta

    Ti andrà meglio nella prossima vita!




  3. #3
    Utente di Cinisello L'avatar di Glasco
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.225

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Tra le righe, pare di capire che l’integrità della rete possa addirittura peggiorare la posizione del gestore. Perché, se l’animale si fosse introdotto in autostrada dalla campagna, dimostrerebbe che le caratteristiche della recinzione (soprattutto l’altezza) non erano adeguate.
    BEM! GIU NEL CANESTRO!


  4. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.068

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Citazione Originariamente Scritto da Major Sludgebucket (ABS) Visualizza Messaggio
    Premesso che Autostrade per l'Italia bufischi, M Benetton, W Peppeh, ecc., ma, sinceramente, il gestore che può farci se un triceratopo sbucato dal nulla decide improvvisamente di farla finita sulla A1? https://www.ilsole24ore.com/art/norm...?uuid=AE8AScLB
    Niente, perchè è una ipotesi di responsabilità oggettiva (senza colpa). o quasi.
    La responsabilità da cose in custodia genera una quantità di seghe mentali infinite e alla fine si vede tutto e il contrario di tutto.

    Citazione Originariamente Scritto da Vola00 Visualizza Messaggio
    In Olanda e Germania hanno fatto dei ponti / sottopassaggi per le bestie selvatiche da noi mai visto nulla di simile.
    Non sono così sicuro che non esista.

  5. #5
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    21.384

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Poteva farne ragù di capriolo

  6. #6
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    33.379
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Citazione Originariamente Scritto da Vola00 Visualizza Messaggio
    In Olanda e Germania hanno fatto dei ponti / sottopassaggi per le bestie selvatiche da noi mai visto nulla di simile.
    i corridoi ecologici ci sono anche da noi, solo che magari sono pochi e comunque non sempre gli animali decidono di percorrerli

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    Niente, perchè è una ipotesi di responsabilità oggettiva (senza colpa). o quasi.
    La responsabilità da cose in custodia genera una quantità di seghe mentali infinite e alla fine si vede tutto e il contrario di tutto.
    il 2051 cc è uno dei pochi casi chiari di responsabilità oggettiva

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  7. #7
    B1-66ER ¥€$ L'avatar di KymyA
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    PUTIGNANO (BA)
    Messaggi
    13.528
    Gamer IDs

    Gamertag: KymyA PSN ID: KymyA Steam ID: KymyA

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Beh, allora... se gli animali non possono percorrere l'autostrada come fanno i ******tani a percorrere l'A1???

    DISCLAIMER: Questo post non invita a commettere reati ne tantomeno ad infrangere la legge (degli uomini o Divina). Quanto scritto può essere parzialmente o totalmente falso o frutto della fantasia (malata) dell'autore. L'autore non si assume responsabilità per quanto scritto, suggerito o sottointeso da questo post.

  8. #8
    Lei gioca a stecca? L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    40.128
    Gamer IDs

    Gamertag: Huncl3

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Citazione Originariamente Scritto da KymyA Visualizza Messaggio
    Beh, allora... se gli animali non possono percorrere l'autostrada come fanno i ******tani a percorrere l'A1???
    usano i mezzi pubblici


  9. #9
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.068

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    i corridoi ecologici ci sono anche da noi, solo che magari sono pochi e comunque non sempre gli animali decidono di percorrerli



    il 2051 cc è uno dei pochi casi chiari di responsabilità oggettiva
    Si, poi in dottrina c'è anche chi dice che sia solo una presunzione di colpa ma di fatto cambia poco.
    Quello che mi manda ai matti è che quando si vuole (spesso anche giustamente) escludere la responsabilità del custode basta spostare tutto sul piano del nesso causale (ad esempio dicendo che il comportamento imprudente della stessa vittima integra il fortuito) e si aggira tranquillamente il problema.

  10. #10
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.248

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    il diritto è l'ammerda

  11. #11
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.409

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Citazione Originariamente Scritto da Vola00 Visualizza Messaggio
    In Olanda e Germania hanno fatto dei ponti / sottopassaggi per le bestie selvatiche da noi mai visto nulla di simile.
    Gli attraversamenti faunistici si prevedono da non so quanti anni sulle opere nuove o rimodernate, non diciamo cagate su

    Non li vedi perché sono tunnel scavati sotto la sede stradale.

    Riguardo al rispetto della fauna, vi dico solo che nei lavori di ampliamento di una autostrada importantissima hanno:

    1) rimandato di qualche settimana lo smantellamento di un cavalcavia esistente perché sotto allignava una colonia di pipistrelli, e hanno dovuto trovare il modo di rilocalizzarli temporaneamente.

    2) previsto la costruzione di barriere acustiche extra in fronte a una palude, per proteggere una rara specie di rospi salcazzei.

    Ultima modifica di Chiwaz; 22-02-19 alle 12:21

  12. #12
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    30.042

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Citazione Originariamente Scritto da Vola00 Visualizza Messaggio
    In Olanda e Germania hanno fatto dei ponti / sottopassaggi per le bestie selvatiche da noi mai visto nulla di simile.
    non ci sono ponti / sottopassaggi per le auto e tu vorresti quelli per gli animali?
    se lasciati a se stessi i problemi tendono a risolversi da soli, se così non accade, allora è meglio lasciar perdere il tutto e passare ad altro.

    - gli ignoranti ignorano -

  13. #13

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Appunto, in vari casi la responsabilità oggettiva la trovo un po' una cacata pazzesca, si pensi all'ampio uso che se ne fa nello sport. Capisco, chessò, la responsabilità per l'esercizio di attività pericolose, ma l'autostrada come cosa in custodia è diciamo un po' grandicella... Certo, non te l'ha detto il medico di fare il gestore (o anche di mettere su una squadra di calcio) e a quanto pare ci tirano su un bel po' di soldini, pure troppi probabilmente. Ma in linea teorica l'autostrada è una roba utile a tutti (così come lo sport è una passione estremamente diffusa, qualcosa di "sociale" che ha anche aspetti positivi... e poi è ingenuo pensare che se i tifosi non si scannassero allo stadio non troverebbero un'altra valvola di sfogo). Certamente esistono modi per prevenire in parte il rischio di trovarsi cinghiali ad attraversare l'autostrada. Però forse non può essere compito del gestore autostradale una roba del genere, cioè stabilire e mettere in atto le politiche relative alla gestione e al controllo della fauna del Paese, e alla fine data la vastità del territorio e l'imprevedibilità del comportamento animale non è che possa farci granché. Insomma, se gestire l'autostrada diventasse poco conveniente per via delle continue richieste di risarcimento per eventi "random" (parlo sempre in linea teorica, eh, non penso che Benetton vada a finire sotto i ponti) immagino che alla fine a pagare sarebbero i contribuenti, cioè noi. Poi, certo, se ti ci schianti e ti procuri danni per migliaia di euro alla macchina hai piacere che qualcuno paghi.
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  14. #14
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    33.379
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    Si, poi in dottrina c'è anche chi dice che sia solo una presunzione di colpa ma di fatto cambia poco.
    Quello che mi manda ai matti è che quando si vuole (spesso anche giustamente) escludere la responsabilità del custode basta spostare tutto sul piano del nesso causale (ad esempio dicendo che il comportamento imprudente della stessa vittima integra il fortuito) e si aggira tranquillamente il problema.
    sì, certo, però la fattispecie ti deve aiutare

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Major Sludgebucket (ABS) Visualizza Messaggio
    Appunto, in vari casi la responsabilità oggettiva la trovo un po' una cacata pazzesca, si pensi all'ampio uso che se ne fa nello sport. Capisco, chessò, la responsabilità per l'esercizio di attività pericolose, ma l'autostrada come cosa in custodia è diciamo un po' grandicella... Certo, non te l'ha detto il medico di fare il gestore (o anche di mettere su una squadra di calcio) e a quanto pare ci tirano su un bel po' di soldini, pure troppi probabilmente. Ma in linea teorica l'autostrada è una roba utile a tutti (così come lo sport è una passione estremamente diffusa, qualcosa di "sociale" che ha anche aspetti positivi... e poi è ingenuo pensare che se i tifosi non si scannassero allo stadio non troverebbero un'altra valvola di sfogo). Certamente esistono modi per prevenire in parte il rischio di trovarsi cinghiali ad attraversare l'autostrada. Però forse non può essere compito del gestore autostradale una roba del genere, cioè stabilire e mettere in atto le politiche relative alla gestione e al controllo della fauna del Paese, e alla fine data la vastità del territorio e l'imprevedibilità del comportamento animale non è che possa farci granché. Insomma, se gestire l'autostrada diventasse poco conveniente per via delle continue richieste di risarcimento per eventi "random" (parlo sempre in linea teorica, eh, non penso che Benetton vada a finire sotto i ponti) immagino che alla fine a pagare sarebbero i contribuenti, cioè noi. Poi, certo, se ti ci schianti e ti procuri danni per migliaia di euro alla macchina hai piacere che qualcuno paghi.
    te pensa che ad esempio il Comune ha come cosa in custodia tutto il comune
    Ultima modifica di Zhuge; 22-02-19 alle 12:31

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  15. #15
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.248

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    da un punto di vista logico la responsabilità oggettiva è una bestemmia.

    e grida vendetta al cospetto di Dio quando viene utilizzata contro un povero diavolo.

    nel caso dei colossi come le società autostradali, comunque, la soluzione è solitamente una bella polizza assicurativa.

  16. #16
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    33.379
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    tra l'altro la gestione dell'autostrada potrebbe rientrare anche nell'ambito dell'attività pericolosa e finire sotto il 2050 cc, che la giurisprudenza ritiene essere altra ipotesi di responsabilità oggettiva

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Skywolf Visualizza Messaggio
    da un punto di vista logico la responsabilità oggettiva è una bestemmia.

    e grida vendetta al cospetto di Dio quando viene utilizzata contro un povero diavolo.

    nel caso dei colossi come le società autostradali, comunque, la soluzione è solitamente una bella polizza assicurativa.
    scaiuolfo, come ben sai dietro la scelta del legislatore di porre una responsabilità aggravata o addirittura oggettiva ci sono precise scelte di politica del diritto; in fondo chi ha la cosa in custodia è colui che può agire per evitare che da essa derivi danno, sarebbe certo peggiore una scelta che lasciasse il sinistro causato dalla cosa in custodia a terzi a carico del danneggiato che sulla cosa normalmente non può agire

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  17. #17
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.248

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    scaiuolfo, come ben sai dietro la scelta del legislatore di porre una responsabilità aggravata o addirittura oggettiva ci sono precise scelte di politica del diritto; in fondo chi ha la cosa in custodia è colui che può agire per evitare che da essa derivi danno, sarebbe certo peggiore una scelta che lasciasse il sinistro causato dalla cosa in custodia a terzi a carico del danneggiato che sulla cosa normalmente non può agire
    secondo me è giusto che chi ha la cosa in custodia metta in atto tutti gli accorgimenti ragionevoli per evitare che da essa derivi danno, quindi il problema nasce nel momento in cui essi non bastano ed i magistrati pretendono -implicitamente- che uno abbia i superpoteri o altre capacità impossibili da avere.
    da lì l'ingiustizia.
    poi ripeto la cosa si risolve, si spera, con una bella polizza che copra tutti i danni a terzi, e i costi della cosa li scarichi sul cliente

  18. #18
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.409

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Beh, i magistrati per imprinting genetico cercano un responsabile anche se ti cade un meteorite in testa

  19. #19
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    33.379
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Citazione Originariamente Scritto da Skywolf Visualizza Messaggio
    secondo me è giusto che chi ha la cosa in custodia metta in atto tutti gli accorgimenti ragionevoli per evitare che da essa derivi danno, quindi il problema nasce nel momento in cui essi non bastano ed i magistrati pretendono -implicitamente- che uno abbia i superpoteri o altre capacità impossibili da avere.
    da lì l'ingiustizia.
    poi ripeto la cosa si risolve, si spera, con una bella polizza che copra tutti i danni a terzi, e i costi della cosa li scarichi sul cliente
    no ma il caso fortuito sta in quello, nel provare l'accidente irragionevole

    tu ti confondi col 2087, la responsabilità del datore di lavoro; lì sì che la giurisprudenza richiede al datore di lavoro di essere Dio

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  20. #20
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.068

    Re: Animali in autostrada, la recinzione non annulla la responsabilità del gestore

    Citazione Originariamente Scritto da Chiwaz Visualizza Messaggio
    Beh, i magistrati per imprinting genetico cercano un responsabile anche se ti cade un meteorite in testa
    Verissimo, ma è un imprinting genetico che fino a qualche decennio fa non esisteva.
    Infatti una volta si escludeva la responsabilità ex art 2051 dei comuni perchè non era possibile esercitare un potere di custodia su un bene così esteso, oggi invece c'è la giungla (ma devo dire che dipende moltissimo dalla sensibilità personale).

    Questo cambiamento rispecchia il cambiamento della mentalità comune, per cui non può esistere tragedia, grande o piccola, senza un responsabile.La fatalità non è contemplata, così come non è contemplato che la povera vittima sia in realtà un minchione irresponsabile.
    Questo vale per qualsiasi campo, dalla responsabilità professionale alle buche nei marciapiedi.

    poi ripeto la cosa si risolve, si spera, con una bella polizza che copra tutti i danni a terzi, e i costi della cosa li scarichi sul client
    Vero ma alla fine del circo i costi ricadono sulla collettività, e infatti quando le compagnie di assicurazione si rifiutano di assicurare i medici e gli ospedali devi correre ai ripari con la legge Gelli

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su