Ho scoperto perché i divi di Hollywood...

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Ho scoperto perché i divi di Hollywood...

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Dadocoso
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.097

    Ho scoperto perché i divi di Hollywood...

    ...son sempre belli. Il segreto sta nell'acqua della california. Nonostante i grossi problemi di siccitá, anzi mi hanno detto forse proprio grazie a quella, l'acqua che fuoriesce dalle docce della california rende i capelli moribidi e lucenti, anche senza lo shampoo! Cosí sarete sempre belli!

    Dopo aver svelato questo piccolo segreto dei divi dello starsystem, procediamo con qualche parola sul viaggio.

    La vacanza comincia ad Oslo, di li avevo l'aereo. La tappa presenta la difficoltá del clima, che se in California oscillerá tra i 15 e i 30 gradi, qui orbita intorno allo 0. Ma come un vero uomo, mi porto solo un maglione piú pesante e con sciarpa e guanti affronto la situazione egregiamente, perdendo solamente l'utilizzo delle falangi prima di rientrare in albergo al calar del sole. La cittá mi é sembrata molto bella, classico stile nordico, pulito e sfizioso. Da segnalare senz'altro il teatro sarcazzo filarmonico, che grazie anche al mare semighiacciato offriva un discreto spettacolo.

    il mattino seguente, si parte alla volta della california su un volo british. Finalmente uso un JUMBO JET!! il mio entusiasmo viene smorzato dalla tecnologia ridicola rispetto al dreamliner della turkish usato qualche mese fa, ma qualche film l'ho visto lo stesso.

    Prima tappa, San Francisco! Allora... faccio questa premessa. La California e credo l'america in generale, non é ovviamente un posto "diverso" come puó essere che so, la Tailandia dove sono stato a Ottobre. O almeno... non é cosí tanto diverso. Peró ha le sue diversitá. Gli americani non sono altro che europei (e sud americani, che anche in gran parte erano europei), e in seguito gli asiatici (i nativi mi sa che son rimasti in pochi :triste che da circa 400 anni sono andati in un posto lontanissimo e isolato dalla loro madre patria, cominciando a sviluppare il loro modo di vivere in un universo parallelo. Quindi come dicevo, non vedrete un mondo alieno come in altri posti del mondo, ma le differenze ci sono. Questo, per quanto mi riguarda, rende di per sé il viaggio interessante, a prescindere da quello che si vede. La gente qui é incredibilimente aperta, saluta per strada, non c'é commesso o cameriere che non scambi qualche parola con te, in maniera naturale e almeno apparentemente genuina.
    Tutti sono super disponibili, trepidano quasi per darti una mano. L'apice l'ho visto quando a Los Angeles non riuscivamo a entrare in casa perché il proprietario non ci aveva mandato il codice del garage e noi eravamo senza internet. Ormai ai ferri corti proviamo a suonare ai vicini. Apre un uomo all'incirca verso i 70, con moglie e sorella della moglie di simile etá. Questi dopo 5 secondi netti, senza praticamente sapere cosa volessimo, ci hanno fatto entrare tutti e 5 in casa. Ci hanno aiutato (con successo) a ottenere il codice e siamo rimasti quasi un'ora a chiacchierare di varie cose... increbille e piacevole.

    Comunque, dopo questa premessa sulla gente, passiamo San Franscisco. Alcatraz, posti vari tra cui fisherman warf, il parco del presidio, il quartiere hash highed (residuato degli hippies), sequoia national park (quelle veramente grosse erano a 4 ore di macchina dalla cittá, peró giá queste non erano male). La cittá sembra veramente vivibile, praticamente tutte le case sono appunto case, fornite di giardinetto e garage. Si trovano nel mezzo del centro posti increbili tipo boschetti arrampicati su una ripida collina con case nascoste nel mezzo. Bisonti in una mini riserva in un parco in cittá. Poi vabbé... c'é il golden gate che quando vedi come cazzo é costruito sembra una roba impossibile. Unica inculata della cittá é che c'é una corrente freddissima nel mare antistante che rende praticamente impossibile fare il bagno, anche in estate. Influisce anche sul clima, che per quanto piacevole é spesso ventoso, cambi di temperatura improvvisi, nebbioni e via dicendo. Ah, é anche la cittá piú cara degli USA. Purtroppo vita notturna poca. Giá il viaggio per impostazione non era troppo volto ai party. Inoltre per i primi 3-4 giorni il fuso orario alle 20 in punto arrivava come una mazza da baseball nel cervelletto. Tutte le migliori intenzioni venivano puntualmente fracassate.

    Dopo SF ci muniamo di una jeep grand cheerokee e ci dirigiamo a sud. Tappa veloce a monterey e carmel by the sea (un po' meh il secondo). Notte al classico motel del film dell'orrore americano, con tanto di manager un po' sinistro dietro al bancone. Qui mi son reso conto che il riccone della california é diverso da quello medio europeo. A questa inn che insomma... per quanto pulita era abbastanza cagosa, c'erano macchinoni e super car varie. Onestamente l'italiano milionario non ce lo vedo a pernottare in un posto del genere. La cosa poi é stata confermata da gente 70enne di beverly hills con porche (la macchina eh) e ragazzetta manco 30enne che pareva uscita da una copertina di vogue al seguito che fa la spesa da solo in supermercati demmerda. Zomma... mi é sembrato che siano un po' meno "classisti" per alcune cose. Poi vabbé, hanno senz'altro i loro "controsensi". Qui avvenimento per me fantastico. Andiamo al classico diner americano e proprio mentre speravo (senza troppa speranza) che arrivasse la cameriera anzianotta a versare il caffé dalla brocca del caffe (di merda :asd) americano dicendo, hey sweetheart, what can I bring you?... é arrivata la cameriera anzianotta a chiedere se volevamo il caffe, cosí di default prima di ordinare qualsiasi altra cosa. Si é anche messa proprio nella posa classica dei film, con una mano sul fianco e brocca penzolante nell'altra So che sono stronzate, ma visto che sono un menomato di film (per la maggior parte americani) ste cose mi fanno sciogliere.

    Comunque... continuiamo la discesa... paesaggi bellissimi, scogliere enormi sul mare, poi andiamo piú nell'interno e ci sono montagnie e praterie verdi. Sarei voluto andare ancora piú nell'interno e vedere un po' di deserto, ma avevamo da fare quasi 1000km, quindi ho tirato dritto fino a LA per arrivare a un'ora decente

    Primo reportage fotografico, sono in ordine cronologico inverso. Non rompete ho fatto l'account filckr 10 minuti fa. Anzi, non so se funzionerá sto link... tie' https://www.flickr.com/photos/140038049@N04/

    Bonus image. Sulla strada per LA ci siamo fermati a Madonna Inn. Un posto dove erano stati i miei genitori in una gita organizzata circa 30 anni fa. Abbiamo visto casualmente l'uscita sulla freeway e per il lulz abbiamo fatto una visitina. Il posto piú kitch della storia, probabilmente solo perché non sono stato a Las Vegas Ma comunque molto kitch

    Post per LA lo faccio a parte piú tardi

  2. #2
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    13.531

    Re: Ho scoperto perché i divi di Hollywood...

    voglio andare a portland a vedere i wesen che fanno woge
    Ultima modifica di manuè; 08-03-16 alle 18:54

  3. #3
    Reeko
    Guest

    Re: Ho scoperto perché i divi di Hollywood...

    Belle le 13 foto

  4. #4
    Ginzo
    Guest

    Re: Ho scoperto perché i divi di Hollywood...

    Pensavo fosse un crossposting da "Io donna"

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Rondella
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    616

    Re: Ho scoperto perché i divi di Hollywood...

    Lavorare mai eh?

  6. #6
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    13.531

    Re: Ho scoperto perché i divi di Hollywood...

    rondella non dire parolacceh!

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Dadocoso
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.097

    Re: Ho scoperto perché i divi di Hollywood...

    Citazione Originariamente Scritto da manuè Visualizza Messaggio
    voglio andare a portland a vedere i wesen che fanno woge
    si parla di california, che c'entra portland??

    Citazione Originariamente Scritto da Reeko Visualizza Messaggio
    Belle le 13 foto
    ne ho circa 2000 nella macchina... ho un po' di timore anche solo a dare una scarrellata veloce

    Citazione Originariamente Scritto da Ginzo Visualizza Messaggio
    Pensavo fosse un crossposting da "Io donna"
    qui non si scopa neanche nella prossima puntata. Cioé si, ma con la mia fidanzata, quindi non ti interessa puoi passare oltre.

    Citazione Originariamente Scritto da Rondella Visualizza Messaggio
    Lavorare mai eh?
    é proprio grazie al duro lavoro che sono andato lá

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su