[Action] Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 26

Discussione: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

  1. #1
    War at Home... L'avatar di Leorgrium
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Northern Darkness
    Messaggi
    2.537
    Gamer IDs

    Gamertag: Leorgrium Steam ID: Leorgrium

    Alan Wake | American Nightmare | & Sequel


    Il natale scorso ho rigiocato i 2 capitoli di Alan Wake, ed è stata una occasione per comprendere ancora meglio quanto questo titolo sia veramente una figata colossale.
    Ovviamente sono uno di quelle persone che attende un seguito, ma penso che sia doveroso omaggiare questo titolo per la trama e soprattutto per la bellissima colonna sonora.
    Qualcuno ha capito il finale di Alan Wake? Perchè ho visto che ognuno ha una sua visione sul finale enigmatico... [Questo topic è SPOILER FREE]



    Alan Wake su Steam: http://store.steampowered.com/app/108710/
    Alan Wake's American Nightmare: http://store.steampowered.com/app/202750/
    Ultima modifica di Leorgrium; 30-01-16 alle 11:01


    DISCORD TGM | Link invito: https://discord.io/thegamesmachine
    Everybody Lies...

  2. #2
    Along the Echo L'avatar di OzzieMandrill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pisa/Siena
    Messaggi
    30
    Gamer IDs

    Steam ID: OzzieMandrill

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Citazione Originariamente Scritto da Leorgrium Visualizza Messaggio
    Qualcuno ha capito il finale di Alan Wake? Perchè ho visto che ognuno ha una sua visione sul finale enigmatico...
    Ugh, è un po' un macello da spiegare, un po' perché non è che ci sia un'interpretazione unica e universale, un po' perché ci sarebbe da fare tutto un discorso legato al fatto che i livelli di lettura più profondi di Alan Wake sono accessibili solo a chi ha letto l'opera da cui trae maggiormente ispirazione: House of Leaves di Mark Z. Danielewski. Dico inaccessibili non per cattiveria, ma proprio perché non ci sono chiavi di lettura endemiche per coglierli.

    Avevo scritto un mini WOT su un altro forum al riguardo... cioè, non proprio al riguardo, diciamo che si stava parlando del probabile Alan Wake 2 e poi come al solito ho preso la tangente, maccomunque. Te lo ricopio qui perché magari potrebbe interessarti:

    Speriamo bene; Alan Wake è un titolo a cui sono particolarmente affezionato per diversi motivi. Tanto per cominciare, sono una fangirl isterica di Sam Lake; oltretutto, poi, la vicenda narrata nel gioco è tratta da uno dei miei libri preferiti in assoluto, House of Leaves di Danielewski. E poi dai, chi non ha amato l'ambientazione in pieno stile Twin Peaks?

    Il problema grosso però, almeno per quanto mi riguarda, è che l'estrema familiarità con le opere (e, in particolare, l'opera) che hanno ispirato Alan Wake mi rende difficile l'analizzare in maniera obiettiva il titolo in questione.

    Parto dicendo che quasi tutte le scelte in termini di gameplay del titolo originale, anche quelle che possono sembrare paradossalmente più assurde, sono in realtà una conseguenza del voler mantenere la maggior fedeltà possibile nei riguardi del libro da cui il gioco è tratto: House of Leaves, per l'appunto. Piccola premessa. Per chi non ne fosse a conoscenza, House of Leaves è un romanzo sperimentale dello scrittore (e semiologo più o meno mancato) statunitense Mark Z. Danielewski. Danielewski è uno degli esponenti di picco della cosiddetta letteratura ergodica, e House of Leaves rientra perfettamente nei canoni del genere: narrativa non lineare, numero esagerato di livelli di lettura, struttura del libro in linea con quelli che sono i temi trattati dal suddetto. Non entrerò nel dettaglio perché sto già andando un bel po' OT ma, per darvi un'idea del libro in questione, dovete sapere che l'autore esordisce subito in maniera pacatissima con la simpatica dedica "this is NOT for you". Come potrete facilmente immaginare, l'autore si diverte a maltrattare tanto il suo lettore quanto i suoi personaggi, ma non addentriamoci oltre e ritorniamo a parlare del videogioco. Ritorniamo a Sam Lake.

    Sam è un grandissimo fan di Danielewski e del suo libro, e da uomo dotato di testicoli grandi come una casa (chi vuole intendere intenda) quale è decide di attingere a piene mani da un capolavoro di tale spessore e di crearne la trasposizione videoludica più fedele possibile, cercando però di non finire nel territorio della mera scopiazzatura. Questa ricerca della fedeltà a tutti i costi si riflette nello sviluppo del titolo: l'utilizzo della torcia, l'eccessiva meccanicità dell'apparato di gameplay legato alla stessa, la struttura a volte disordinata e quasi labirintica di alcune sezioni (e per sezioni qui non intendo solo le ambientazioni, ma anche parti vere e proprie della trama), lo sviluppo dei personaggi; sono tutti elementi in linea con i temi e lo sviluppo del libro originale. La colonna sonora stessa del gioco, per darvi un'idea, contiene brani tratti dall'album Haunted di Poe, disco inciso dalla sorella di Danielewski e pensato come companion per il libro del fratello. La fedeltà e il rispetto mostrati da Remedy nei confronti dell'opera, da fan di House of Leaves, non possono che farmi piacere; ma da amante dei videogiochi mi fanno sorgere alcuni dubbi.

    House of Leaves è davvero un libro che si porta ad una trasposizione così fedele, soprattutto in un medium profondamente diverso dall'originale come quello videoludico? L'idea di Sam Lake è encomiabile, almeno per chi come me ha adorato il libro originale; ma chi non ha mai avuto modo di avvicinarsi all'opera di Danielewski come può cogliere tutte le sfumature e tutti i livelli di lettura di un titolo simile? E dal momento che stiamo parlando di un titolo fortemente incentrato sulla sua struttura narrativa, come possiamo sperare che l'utente medio possa goderne appieno se non ha alcun modo di accedere a tutti i livelli di lettura endemici possibili?

    Onestamente non sono in grado di rispondere a queste domande, e per questo mi risulta difficile valutare in maniera obiettiva Alan Wake. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate voi però, se vi va. In ogni caso, sono curioso di vedere cosa combineranno con questo eventuale Alan Wake 2.

    Sì, lo so, chiedo scusa per il pappone inutile, ma l'argomento mi è abbastanza caro e mi sono lasciato un po' prendere la mano

  3. #3
    War at Home... L'avatar di Leorgrium
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Northern Darkness
    Messaggi
    2.537
    Gamer IDs

    Gamertag: Leorgrium Steam ID: Leorgrium

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Citazione Originariamente Scritto da OzzieMandrill Visualizza Messaggio
    Ugh, è un po' un macello da spiegare, un po' perché non è che ci sia un'interpretazione unica e universale, un po' perché ci sarebbe da fare tutto un discorso legato al fatto che i livelli di lettura più profondi di Alan Wake sono accessibili solo a chi ha letto l'opera da cui trae maggiormente ispirazione: House of Leaves di Mark Z. Danielewski. Dico inaccessibili non per cattiveria, ma proprio perché non ci sono chiavi di lettura endemiche per coglierli.

    Avevo scritto un mini WOT su un altro forum al riguardo... cioè, non proprio al riguardo, diciamo che si stava parlando del probabile Alan Wake 2 e poi come al solito ho preso la tangente, maccomunque. Te lo ricopio qui perché magari potrebbe interessarti:
    Io per mia colpa ancora devo leggere il libro uscito insieme al videogioco. So che nel libro vengono trattati in maniera piu' dettagliata alcuni personaggi e situazione che nel gioco vengono solo accentate. Per il resto ritengo che il finale di Alan Wake si del tutto aperto e che l'oscurita si manifesterà in un'altro corpo(credo quello di Nightingale), però le varie puntate di nightspirng e alan impazzito dentro lo schermo mi fanno pensare che sia una metafora sulla pazzia.
    Alan è probabilemente pazzo, ed è tutto frutto della sua testa e Sam non ha fatto altro che mostrare i vari livelli che la pazzia umana può arrivare. Anche Zane dice sempre a Alan " Stai sprofondando, segui la luce" come per dire che le sue parole e il suo inconscio lo portano sempre di piu' nelle profondità del suo inconscio.

    Ovviamente opinione mia personale.


    DISCORD TGM | Link invito: https://discord.io/thegamesmachine
    Everybody Lies...

  4. #4
    Welcome to my Nightmare L'avatar di Freddy
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Treviso
    Messaggi
    244
    Gamer IDs

    PSN ID: Freddy8bit Steam ID: Freddy8bit

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Bellissimo gioco, anzi uno dei miei preferiti della scorsa generazione.
    L'ho giocato su Xbox 360, il primo gioco per il quale ho preso i DLC
    Spero tanto in un seguito, anche se è stato prima "quasi" confermato e poi smentito da San Lake
    One, two, Freddy's coming for you. Three, four, better lock your door. Five, six, grab a crucifix. Seven, eight, gonna stay up late. Nine, ten, never sleep again...

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Painmaker87
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ascoli
    Messaggi
    710
    Gamer IDs

    Gamertag: Painmaker87 PSN ID: Painmaker87 Steam ID: Painmaker87

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Giocato e finito su 360, ricomprato d1 su steam con i dlc e preso American Nightmare in un bundle.
    Ho preso persino il libro da quanto mi ero appassionato

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Bix91
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Quartu S. Elena
    Messaggi
    791
    Gamer IDs

    Steam ID: bizius91

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Citazione Originariamente Scritto da Freddy Visualizza Messaggio
    Bellissimo gioco, anzi uno dei miei preferiti della scorsa generazione.
    L'ho giocato su Xbox 360, il primo gioco per il quale ho preso i DLC
    Spero tanto in un seguito, anche se è stato prima "quasi" confermato e poi smentito da San Lake
    Il seguito imho è quasi certo, ma ci vorranno molti anni. Spero che stavolta non facciano l'errore di rilasciarlo come esclusiva Xbox.

  7. #7
    Perchè noi siamo tanti L'avatar di heXen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.784

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Mi piace molto quella frase spoiler free


    Giocati entrambi ma non ho letto nulla. Grande difetto del gioco imho, la luce della torcia che stancava gli occhi alla lunga. CI voleva un sistema di illuminazione differente

  8. #8
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.244

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    gioco (quasi) supremo, di una profondità vertiginosa, con momenti veramente folgoranti
    per me solo un po' frenato dalla ripetitività del combat che ho trovato francamente noioso e che troppo spesso mi spezzava la tensione
    mi avete incuriosito: dove si può trovare il libro d'origine? c'è una versione italiana?

  9. #9
    Along the Echo L'avatar di OzzieMandrill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Pisa/Siena
    Messaggi
    30
    Gamer IDs

    Steam ID: OzzieMandrill

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    gioco (quasi) supremo, di una profondità vertiginosa, con momenti veramente folgoranti
    per me solo un po' frenato dalla ripetitività del combat che ho trovato francamente noioso e che troppo spesso mi spezzava la tensione
    mi avete incuriosito: dove si può trovare il libro d'origine? c'è una versione italiana?
    C'era, ma è fuori stampa da anni e le poche copie che ogni tanto spuntano sul mercato dell'usato costano l'ira di dio. In inglese invece si trova tranquillamente e non costa neanche tantissimo: http://www.amazon.it/House-Leaves-Ma...4316292&sr=8-1

  10. #10
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.244

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Citazione Originariamente Scritto da OzzieMandrill Visualizza Messaggio
    C'era, ma è fuori stampa da anni e le poche copie che ogni tanto spuntano sul mercato dell'usato costano l'ira di dio. In inglese invece si trova tranquillamente e non costa neanche tantissimo: http://www.amazon.it/House-Leaves-Ma...4316292&sr=8-1
    grazie, vado a indagare

  11. #11
    Senior Member L'avatar di Mike
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    277

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Io lo ricordo come un gioco dalla grande atmosfera, ma dal gameplay decisamente sottotono e poco vario.
    Infatti se non ricordo male, all'epoca quando uscì, era molto ridimensionato rispetto a quello che si leggeva nelle preview e non prese recensioni stellari. Comunque ai saldi fu un bell'acquisto

  12. #12
    War at Home... L'avatar di Leorgrium
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Northern Darkness
    Messaggi
    2.537
    Gamer IDs

    Gamertag: Leorgrium Steam ID: Leorgrium

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Sam Lake ha parlato di Alan Wake 2 qualche ora fa:

    “We tried to create Alan Wake 2 right after Alan Wake, and obviously you need the right partner. You need the right funding. You need the right concept. Alan Wake, in some ways, for Remedy is really valuable.
    It’s our own IP. We own Alan Wake. So maybe there’s also a bit of extra carefulness in making sure that all the elements are right for the success of a sequel. And it just didn’t seem like we were getting it started in the right way.We were looking into it. We were doing prototypes. We were doing demos and experimenting on that, and it was really through that discussions, that eventually with Microsoft, that we had partnered with for Alan Wake, led into the idea of Quantum Break, but it felt like Alan Wake at that time wouldn’t work, in the way we wanted it, at that time, to work. I think that it as been, in a way, fortunate, because, you know, we have been iterating the idea of what an Alan Wake sequel could be, and along the way there has been much better ideas that what the concept coming out of Alan Wake was for the sequel. “
    Ultima modifica di Leorgrium; 01-02-16 alle 21:54


    DISCORD TGM | Link invito: https://discord.io/thegamesmachine
    Everybody Lies...

  13. #13
    War at Home... L'avatar di Leorgrium
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Northern Darkness
    Messaggi
    2.537
    Gamer IDs

    Gamertag: Leorgrium Steam ID: Leorgrium

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Remastered? o Sequel? Boh:
    Intanto i Remedy hanno registrato questo all'ufficio brevetti.




    DISCORD TGM | Link invito: https://discord.io/thegamesmachine
    Everybody Lies...

  14. #14
    Moderatore L'avatar di Fenris
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.618
    Gamer IDs

    Steam ID: Fenr

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel


    However, that's not the only major Alan Wake reference we stumbled onto in our first few hours of Quantum Break. Be warned: below lie spoilers for a pretty incredible piece of Alan Wake fanservice — one we uncovered in a very early section of the game we unfortunately were not permitted to record.

    In Quantum Break's very first playable moments, protagonist Jack Joyce shows up at Riverport University, and from there the player is encouraged to head directly for the campus' physics building. If you ignore these instructions and explore a bit, you'll find a small area where a student is tabling for a protest against the demolition of the on-campus library. Walk past her and you'll find a tent with a large flatscreen television inside of it. Enter the tent and press X to activate the television, and you're treated to something very special: a cinematic trailer for a live-action Alan Wake adaptation.

    Here's what happens next:
    The trailer opens on a shot of waves, which fade into a dark forest, over which Alan Wake says the iconic line: "It's not a lake. It's an ocean." The camera moves through the dark forest, until resting on the face of an unconscious Alan Wake, whose eyes jolt open.

    A male voice says "He's been gone for five years." Fade up on what appear to be two detectives, a man with dark hair and a woman with blonde hair, standing in front of a wall covered in clues — perhaps about Alan Wake's disappearance. Jazzy noir music begins to play.

    Alan Wake's voice: "Dark matter and dark energy constitute over 95 percent of our universe." We see the two detectives from the front, eyes furrowed in concentration, as they simultaneously lift mugs of coffee up to their mouth in perfect unison. It's revealed that the male detective is portrayed by Remedy creative director and writer Sam Lake.

    Alan Wake again: "We're just a speck of light floating in an endless ocean of darkness." Glitchy static noises slowly overtake the music, and we see the two detectives walking through the forest, stumble upon what appears to be Alan Wake's unconscious body.

    "Every story finds its writer." Cut to a brief shot of the male detective flicking The Clicker in his hands, likely taken from an evidence box in the room.

    Next we see the detective walking through a dimly lit, empty location with flickering lights. A figure emerges from the darkness, and the detective raises his flashlight to reveal the figure's identity: Alan Wake, now with a full beard.

    We see The Clicker again. A few shots of the female detective lost in concentration. A shot of Wake's torso from behind, walking, flashlight in his left hand and his pistol in the other.

    Back to the detectives' clue board, where we see the female detective's hands hang up a new clue: a mugshot of Sam Lake, with the words "ALEX CASEY" written underneath — the name of the protagonist in Alan Wake's series of thriller novels. A brief flash frame of Sam Lake's character, now revealed to be Alex Casey, appears — pale, lying on the floor, a trail of blood coming from his mouth. The female detective grabs her jacket and runs out of the room. In the next shot, we see a bearded Alan Wake exploring the detectives' room, examining the clue board and going through the evidence boxes.

    Alan Wake begins paging through a folder full of paper found among the evidence, and snippets of Alan Wake voiceover can be heard: "Wake has a bloody knife in his hand." "He smiles a wicked smile." "Casey lies on the floor, eyes staring." He continues to frantically search through the pages, then looks up, horrified.

    In the final shot, we see the female detective walking through the forest at night with a gun and flashlight. She walks into a building, then shines her light onto a man facing the wall with his back to her. He slowly turns around. It's Alan Wake, and he looks scared. The detective looks down, and sees Wake standing over Alex Casey's dead body, a bloody knife in Wake's hand. She steps back, gun pointed at Alan.

    Then, a title card: "RETURN," the name of Wake's collectible manuscript from Alan Wake's American Nightmare. The phrase "WHAT LIES BENEATH THE SURFACE" appears on screen. We hear Wake's voice one last time: "All of us have two faces. The one we wear for all to see, and the face that lies beneath in the dark."
    Direi che è quello che Lake diceva stavano girando nel video con gli auguri di natale/capodanno/quelcheera

    "Solo una cosa, Vash the Stampede è un soprannome,mi piacerebbe conoscere il tuo vero nome." "Te lo puoi scordare!Tu stai cercando un regalo da portare nell'aldilà,non è vero?" "Ma che dici,avanti dimmelo." "A noi non servono i nomi,dico bene reverendo?"
    We aren't men disguised as dogs.We are wolves disguised as men
    Do you behold...The continuation to your dream?

  15. #15
    War at Home... L'avatar di Leorgrium
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Northern Darkness
    Messaggi
    2.537
    Gamer IDs

    Gamertag: Leorgrium Steam ID: Leorgrium

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Si Si ci siamo...Non vedo l'ora
    Peccato che conoscendo i Remedy lo vedremmo nel 2020


    DISCORD TGM | Link invito: https://discord.io/thegamesmachine
    Everybody Lies...

  16. #16
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.244

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Citazione Originariamente Scritto da Leorgrium Visualizza Messaggio
    Si Si ci siamo...Non vedo l'ora
    Peccato che conoscendo i Remedy lo vedremmo nel 2020
    e windows 2341 only!

  17. #17
    War at Home... L'avatar di Leorgrium
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Northern Darkness
    Messaggi
    2.537
    Gamer IDs

    Gamertag: Leorgrium Steam ID: Leorgrium

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    A causa di diritti musicali, il gioco verrà rimosso da steam | xbox dopo il 15 maggio 2017. Adesso per 48 ore ci sarà uno sconto del 90% per quelli che ancora non l'hanno preso. Ciao Alan RIP :(

    https://twitter.com/remedygames/stat...218049/photo/1


    DISCORD TGM | Link invito: https://discord.io/thegamesmachine
    Everybody Lies...

  18. #18

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Il gioco che avrebbe dovuto farci comprare Windows Vista!

  19. #19
    Senior Member L'avatar di nicolas senada
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cittadella (PD)
    Messaggi
    2.309

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    rimosso nel senso che non sarà più acquistabile nel negozio, giusto?
    non che sparisce dalla libreria di chi l ha comprato

  20. #20

    Re: Alan Wake | American Nightmare | & Sequel

    Citazione Originariamente Scritto da nicolas senada Visualizza Messaggio
    rimosso nel senso che non sarà più acquistabile nel negozio, giusto?
    non che sparisce dalla libreria di chi l ha comprato
    La prima, non possono togliere dalla libreria un titolo regolarmente acquistato.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su