Fobia sociale. Esiste/non esiste? Voi ci credete?

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Fobia sociale. Esiste/non esiste? Voi ci credete?

  1. #1
    No. L'avatar di daves
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    nel colesterolo di gabe
    Messaggi
    766

    Fobia sociale. Esiste/non esiste? Voi ci credete?

    Ho un amico che insiste nel fatto di aver questa "fobia sociale". Ho letto un po' su internet. E' timidezza portata all'estremo. Voi che pensate? Avete amici che "soffrono" di questa cosa? Quello che so è che non la vive bene.

  2. #2

    Re: Fobia sociale. Esiste/non esiste? Voi ci credete?

    Per me si.
    Io per esempio cerco di avere a che fare con le persone il meno possibile, per me il 75% sono dei parassiti ipocriti e schifosi.
    Spesso quando sono obbligato ad averci a che fare (per lavoro o necessità burocratiche) provo un fastidio fisico; ovviamente sono esclusi gli amici (che mi sono scelto).
    Meno ci ho a che fare, meglio sto e preferisco starmene per conto mio.

  3. #3
    Mr.Cilindro
    Guest

    Re: Fobia sociale. Esiste/non esiste? Voi ci credete?

    Citazione Originariamente Scritto da il conte Visualizza Messaggio
    Per me si.
    Io per esempio cerco di avere a che fare con le persone il meno possibile, per me il 75% sono dei parassiti ipocriti e schifosi.
    Spesso quando sono obbligato ad averci a che fare (per lavoro o necessità burocratiche) provo un fastidio fisico; ovviamente sono esclusi gli amici (che mi sono scelto).
    Meno ci ho a che fare, meglio sto e preferisco starmene per conto mio.
    Benvenuto nel mondo. Io da quando sono cresciuto davvero non riesco più a trovarmi una figa perchè provo un senso di schifo o di noia tale quando sto con gli estranei che intrattenere una discussione con una tipa è impossibile.

    Citazione Originariamente Scritto da daves Visualizza Messaggio
    Ho un amico che insiste nel fatto di aver questa "fobia sociale". Ho letto un po' su internet. E' timidezza portata all'estremo. Voi che pensate? Avete amici che "soffrono" di questa cosa? Quello che so è che non la vive bene.
    Si, esiste. Ma se il tuo amico avesse la fobiasociale non sarebbe tuo amico perchè non avrebbe amici.

  4. #4
    Tano
    Guest

    Re: Fobia sociale. Esiste/non esiste? Voi ci credete?

    Tab. 3. Criteri diagnostici per Disturbo d’ansia sociale (fobia sociale) secondo il DSM 5

    Paura o ansia marcate relative a una o più situazioni sociali nelle quali l’individuo è esposto al possibile esame degli altri. Gli
    esempi comprendono interazioni sociali (per es., avere una conversazione, incontrare persone sconosciute), essere
    osservati ( per es., mentre si mangia o si beve) ed eseguire una prestazione di fronte ad altri (per es., fare un discorso).
    Nota: Nei bambini, l’ansia deve manifestarsi in contesti in cui vi sono coetanei e non solo nell’interazione con gli adulti.
    B.L’individuo teme che agirà in modo tale o manifesterà sintomi di ansia che saranno valutati negativamente (cioè saranno
    umilianti o imbarazzanti; porteranno al rifiuto o risulteranno offensivi per altri).
    C.Le situazioni sociali temute provocano quasi invariabilmente paura o ansia.
    Nota: Nei bambini, la paura o l’ansia possono essere espresse piangendo, con scoppi di collera, con immobilizzazione
    (freezing), aggrappamento (clinging), ritiro (shrinking), oppure non riuscendo a parlare durante le interazioni sociali.
    D.Le situazioni sociali temute sono evitate oppure sopportate con paura o ansia intense.
    E.La paura o l’ansia sono sproporzionate rispetto alla reale minaccia posta dalla situazione sociale e al contesto
    socioculturale.
    F.La paura, l’ansia o l’evitamento sono persistenti e durano tipicamente 6 mesi o più.
    G.La paura, l’ansia o l’evitamento causano disagio clinicamente significativo o compromissione del funzionamento in ambito
    sociale, lavorativo o in altre aree importanti.
    H.La paura, l’ansia o l’evitamento non sono attribuibili agli effetti fisiologici di una sostanza (per es., una droga, un farmaco) o
    a un’altra condizione medica.
    La paura, l’ansia o l’evitamento non sono meglio spiegati dai sintomi di un altro disturbo mentale, come disturbo di panico,
    disturbo di dismorfismo corporeo o disturbo dello spettro dell’autismo.
    J.Se è presente un’altra condizione medica (per es., malattia di Parkinson, obesità, deturpazione da ustione o ferita), la paura,
    l’ansia o l’evitamento sono chiaramente non correlati oppure eccessivi.
    Specificare se:
    Legata solo alla performance: Se la paura è limitata al parlare oppure all’esibirsi in pubblico.




    EDIT


    Mi fa piacere che ci sia del nuovo nei disturbi autodiagnosticati su internet, fino a qualche anno fa tutti le persone socialmente inette erano convinte di avere l'Asperger

    ho seri dubbi che il tuo amico abbia alcunché, qualora sospettasse di avere sul serio una qualche forma di ansia o di depressione è meglio che vada a farsi un giro da uno psichiatra
    Ultima modifica di Tano; 13-03-16 alle 09:38

  5. #5

    Re: Fobia sociale. Esiste/non esiste? Voi ci credete?

    A me viene l'ansia non perché mi devo relazionare alle persone, ma perché facendolo per lavoro non posso relazionarmici alle mie condizioni (che prevedono spesso perculamenti e sfanculamenti)

  6. #6
    Pizza Attitude L'avatar di Vivisector
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Scafati (SA)
    Messaggi
    927
    Gamer IDs

    Steam ID: VivisectorITA

    Re: Fobia sociale. Esiste/non esiste? Voi ci credete?

    Citazione Originariamente Scritto da il conte Visualizza Messaggio
    Per me si.
    Io per esempio cerco di avere a che fare con le persone il meno possibile, per me il 75% sono dei parassiti ipocriti e schifosi.
    Spesso quando sono obbligato ad averci a che fare (per lavoro o necessità burocratiche) provo un fastidio fisico; ovviamente sono esclusi gli amici (che mi sono scelto).
    Meno ci ho a che fare, meglio sto e preferisco starmene per conto mio.
    fosse davvero così allora ne soffriamo tutti, perchè tutti ci scegliamo degli amici ed il resto è irrilevante

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su