[HBO] Game of Thrones s8 - Our Watch Has Ended [HBO] Game of Thrones s8 - Our Watch Has Ended - Pagina 87

Pagina 87 di 130 PrimaPrima ... 3777858687888997 ... UltimaUltima
Risultati da 1.721 a 1.740 di 2589

Discussione: [HBO] Game of Thrones s8 - Our Watch Has Ended

  1. #1721
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    15.765

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Citazione Originariamente Scritto da Galf Visualizza Messaggio
    Mica ho detto che non succedeva Cocoon, ma forse capisci che gente come "Vlad l'impalatore" non si chiamava così perchè era un simpatico portatore di giustizia

    Quindi capisci pure te che Dany non è esattamente Mastro Lindo della diplomazia, invece di farci tanti giri intorno, ti sei risposto da solo.
    Sto dicendo che era pratica comune, darle del mostro perche ha giustiziato i Tarly é totalmente ridicolo considerando il contesto

  2. #1722
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    14.612

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Citazione Originariamente Scritto da Maybeshewill Visualizza Messaggio
    Sto dicendo che era pratica comune, darle del mostro perche ha giustiziato i Tarly é totalmente ridicolo considerando il contesto
    Il contesto è giustiziare innocenti prigionieri di guerra, oltre ad altre esecuzioni sommarie da lei volute in generale.
    Puoi anche non sorprenderti per il fatto che è sempre stata una dei veri mostri della serie.

  3. #1723
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    15.765

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    innocenti
    Randyll Tarly
    Non hai la piu pallida idea di cosa stai parlando ed evidentemente hai sempre guardato la serie col binocolo

    ha giustiziato i prigionieri che rifiutano di arrendersi chiamate la boldrini!11

  4. #1724
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.227

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Tarly non era un semplice prigioniero di guerra, era un vassallo ribelle che aveva preso le armi contro la regina legittima. Questo in crusader kings è sufficiente per giustiziare uno senza causare opinion penalty dagli altri vassalli

  5. #1725
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    14.612

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Citazione Originariamente Scritto da Gilgamesh Visualizza Messaggio
    Tarly non era un semplice prigioniero di guerra, era un vassallo ribelle che aveva preso le armi contro la regina legittima. Questo in crusader kings è sufficiente per giustiziare uno senza causare opinion penalty dagli altri vassalli
    Ma certo che è sufficiente per farne un esempio, ma è solo una delle tante esecuzioni per mano di daenerys, che ha portato barbari e stupratori a westeros pur di prendersi il SUO trono con le unghie e con i denti se necessario.

  6. #1726
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    15.765

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Citazione Originariamente Scritto da Galf Visualizza Messaggio
    Ma certo che è sufficiente per farne un esempio, ma è solo una delle tante esecuzioni per mano di daenerys, che ha portato barbari e stupratori a westeros pur di prendersi il SUO trono con le unghie e con i denti se necessario.


    tutti i soldati di westeros sono barbari e stupratori, ma proprio tutti
    ripeto, non hai idea di cosa stai parlado

  7. #1727
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.865

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Citazione Originariamente Scritto da Traiano Visualizza Messaggio
    Non sappiamo quanto tempo passi dal discorso ed il Varys che cambia bandiera solo a quel punto per me non è credibile, pero' se è presente nelle navi (si vede all'inizio della scena?) il discorso naturalmente cambia, c'è poi anche da considerare come B&W abbiano "elegantemente" risolto la cosa con l'ormai tristemente famoso "... kind forgot of etc" quindi sì, inutile andare a farsi troppe pippe mentali hai ragione, pero' rimane il fatto che si tratti pur sempre di un agguato, ma vabbè è così e basta, dovevano semplicemente togliere di mezzo un drago.
    Tyrion dice a Varys di Jon quando sono già sulla nave, poi vengono attaccati coi missili da Euron, poi a Dragonstone c'è l'altra conversazione in cui Varys vuole tradire Daenerys perché è diventata malvagia: vuole addirittura conquistare la capitale attaccandola.

    Citazione Originariamente Scritto da Galf Visualizza Messaggio
    Il contesto è giustiziare innocenti prigionieri di guerra, oltre ad altre esecuzioni sommarie da lei volute in generale.
    Puoi anche non sorprenderti per il fatto che è sempre stata una dei veri mostri della serie.
    Ma innocenti di che? Guarda che Tarly era un traditore, era vassallo di Olenna ed era passato con Cersei dietro promessa di diventare signore del Reach. Stessa cosa che aveva fatto Roose Bolton, tanto per fare un nome a caso.
    Giustiziarlo era il minimo, l'offerta di mantenere i titoli in cambio della sottomissione era molto magnanima, altroché. Come dice Gilgamesh, in CK2 potresti far fuori lord Randyll senza nessun problema.

    Quella scena ha lo stesso problema di quella di cui sopra: gente che si preoccupa per cose normalissime. Qui c'è Tyrion che sembra affranto davanti all'esecuzione di due traditori che si comportano pure da stronzi, di là c'è Varys che sembra convinto che per fare la guerra non c'è bisogno di ammazzare nessuno.

  8. #1728
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.227

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Dany mostro... Bah. Lei che non voleva riaprire le fosse da combattimento, che ha imprigionato i draghi suoi figli perché Drogon aveva (forse) mangiato una bambina, che ha preferito restare a mereen per garantire un futuro agli schiavi liberati invece di accettare al volo l'offerta di navi degli schiavisti per invadere i sette regni...

    Ricordiamo che Essos è un mondo a parte, con una cultura molto più sanguinaria e pochissimo rispetto per la vita umana, gli schiavisti di Martin non sono gli antichi romani ma uno stereotipo dello schiavista crudele stile Django Unchained, la crocefissione se l'erano meritata eccome. Considerando anche che per un occidentale lo schiavismo era già visto come un crimine gravissimo...
    Ultima modifica di Gilgamesh; 14-05-19 alle 21:05

  9. #1729
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    11.418

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Mah, che Dany avesse degli "impeti" che i consiglieri negli anni sono riusciti ad indirizzare è vero.
    Che fosse un mostro direi proprio di no.

    Come ho scritto giorni fa, il problema se vogliamo è che già nel passaggio attraverso il mare Dany è cambiata.
    Perchè è partita una regina che aveva lottato per il popolo e liberato schiavi, e ne è arrivata un'altra che sin da subito ha mostrato l'intenzione di attaccare una città di un mln di abitanti con tre draghi... con le prevedibili conseguenze del caso.

    La Dany "occidentale" non ha mai dato neanche lontanamente l'impressione di preoccuparsi troppo del popolo... ma piuttosto di avere quell'unico obiettivo, il trono, e di volerlo perseguire sostanzialmente ad ogni costo.

    E la cosa può anche aver senso, intendiamoci.

    Perchè stiamo parlando di una ragazza che è stata cresciuta con quell'obiettivo, che è stata cresciuta con l'odio verso gli usurpatori, che a quell'unico scopo ha piegato tutta la sua vita (pensiamo a Daario, mollato oltre il mare perchè una regina single era meglio di una accoppiata a livello di possibili alleanze ad occidente), che ne ha passate di tutti i colori e che finalmente attraversa il mare e sente l'odore del trono dietro l'angolo.
    Ci sta che si faccia prendere dalla fretta e dalla fregola.

    Solo che la cosa poteva essere descritta un po meglio.

    Anche la piega verso la pazzia, che è assolutamente comprensibile e nel personaggio (considerato chi è il padre e considerate le batoste che la vita le ha riservato nell'ultimo periodo), ci sta.
    Solo che forse andava descritta meglio, con tempi e modi leggermente diversi.

    Le prime avvisaglie si son viste proprio con i Tarly, nella settima stagione.
    Perchè se è vero che l'uccisione del capostipite ci può stare (ok sono prigionieri di guerra, ma è anche un lord "ribelle". Non è che Cersei o qualunque altro regnante gli avrebbe assicurato un destino migliore), l'uccisione tramite drago ci sta anche un po meno e quella del figlio meno ancora.
    Perchè era un ragazzo pieno di pippe sull'onore che non voleva piegarsi davanti a suo padre... ma effettivamente poteva essere imprigionato e gli si poteva dare il tempo per cambiare idea e passare dalla tua parte. D'altronde se vuoi diventare regina devi anche portare a te i nobili del continente, e non è carbonizzandoli che lo farai.

    E sempre nella settima solo la presenza dei consiglieri ha evitato che andasse allegramente a radere al suolo la capitale con una stagione di anticipo.

    Poi in questi ultimi episodi ha perso pezzi quasi con regolarità, finendo per perdere tutti i suoi sostegni, tutte le sue certezze e vedersi crollare il terreno sotto i piedi.
    Rimasta oramai sola, col terrore che l'unico scopo della sua vita finisca a ramengo causa "tradimento" dell'uomo che amava, ci sta che esca di testa.

    Il problema anche qui sono i tempi, ed anche l'entità dello sbrocco.

    Perchè che andasse, nonostante le campane, a radere al suolo la fortezza rossa con tutti quelli dentro era cosa abbastanza scontata... ma che cominciasse a dar fuoco a tutta la città onestamente no.
    E questo è stato francamente eccessivo per il personaggio, per quanto mostrato fino ad ora.
    Ed in questo concordo con Enriko: forse più che pazzia al 100%, c'era la consapevolezza (testimoniata dal dialogo con Jon di poco prima) che solo tramite il timore potesse tenere il potere.
    E quale modo migliore del radere al suolo la capitale del continente per mandare un messaggio simile a tutti?


    Chiudo riportando le conclusioni da questo blog, su cui concordo quasi totalmente:


    Game of Thrones è quasi arrivato al capolinea, e lo ha fatto dopo aver iniziato a correre disperatamente appena prima della curva che portava al traguardo del finale di serie. Lo show ha perso il suo ritmo compassato – quello grazie al quale aveva creato un world-building granitico fatto di personaggi credibili e sviluppi narrativi plausibili – ed ha perso tanti pezzi per strada. E per “pezzi” non intendo solo i personaggi inevitabilmente portati via dal Dio della Morte, ma anche gran parte della solide fondamenta narrative su cui la serie era stata impostata (e si era retta) fino all’inizio della settima stagione.

    Nonostante draghi, gente che resuscita e streghe pluricentenarie con l’aspetto di appetibili milf, Game of Thrones aveva sempre portato avanti una filosofia poco televisiva e molto romanzesca: ci voleva tempo per veder maturare i personaggi, ancor più tempo per stravolgere gli equilibri di potere. Adesso, invece, nel giro di un episodio, quella che fino a 5 minuti fa era la salvatrice della patria – la socialista Daenerys votata alla liberazione degli schiavi e alla difesa degli oppressi – è diventata il più grosso assassino di massa dei Sette Regni.
    Intendiamoci: che Danerys diventi folle, che distrugga Approdo del Re e lo faccia in modo ancor più meschino dopo che le campane suonano la resa, è giusto e funziona. Che da nemico della tirannia diventi lei stessa un tiranno sanguinario ci sta tutto. Ma non può succedere così in fretta. Facciamo un passo indietro di appena due settimane: nell’episodio 8×02 la troviamo ancora fidanzatina felice che limona col suo Jon dopo una gitarella in volo sul dorso dei draghi, e nell’episodio 8×03, la Lunga Notte, c’è stato ben poco spazio per le chiacchiere. I primi segni di rosicata Daenerys li ha iniziati a manifestare nello scorso episodio (l’8×04 The Last of The Stark), probabilmente quello scritto peggio dell’intera serie.


    Come scrivevo la scorsa settimana, questa stagione è stata impostata su due punti fermi: la Lunga notte dell’episodio 3 e la caduta di Approdo del Re nell’episodio 5. Quello che c’era in mezzo, eventi per il cui sviluppo ci si prendeva tutto il tempo necessario (anche intere stagioni), vengono compressi a calci in culo in un minutaggio troppo ristretto, dando a Game of Thrones un ritmo che non gli è mai appartenuto. Paradossalmente, questa svolta più televisiva e commerciale, quasi da pop corn movie che predilige l’azione alla narrazione, non solo non è piaciuta alla nicchia di appassionati che hanno letto i libri di Martin o che, più in generale, masticano fantasy, ma non è piaciuta nemmeno al pubblico generalista (ormai GoT è una serie parecchio trasversale che viene vista dalle più disparate categorie di spettatori).


    Si è arrivati a questo collo di bottiglia per vari motivi: HBO avrebbe voluto una nona stagione (e lo credo visto il successo della serie) ma nel 2016 Weiss e Benioff hanno deciso di chiuderla con 13 episodi, 7 nella settima stagione e sei nell’ottava perché, dicevano, “sappiamo quante ore servono per chiudere lo show”. Probabilmente il motivo è che avevano anche deciso di dedicarsi ad altro (la serie HBO Confederate già annunciata, ed il progetto legato a Star Wars per Lucasfilm, probabilmente addirittura una trilogia di film). All’inizio avevo accolto come una buona notizia la chiusura alla stagione 8: niente stiracchiamenti e via verso la naturale conclusione E INVECE NO. Il budget per le battaglie ha reso impossibile la realizzazione di un numero di episodi sufficiente per chiudere al meglio le tantissime storyline di tutti i personaggi e così è stato ammucchiato troppo materiale in troppo pochi di episodi. Si è rivelato un grosso errore.
    Non faccio il produttore esecutivo, né lo sceneggiatore e non voglio mettermi a fare come quelli che si credono allenatori quando guardano le partite di calcio (che poi Allegri magari si incazza), però posso dirvi quello che, col senno di poi, avrei voluto vedere da spettatore. Un’ottava stagione di 6 episodi che culminasse con la Lunga Notte, ed una successiva stagione di altri 6 episodi in cui, invece, sviluppare la Grande Guerra. Il modo migliore per dare dignità e credibilità ai due archi narrativi, accompagnando anche il progressivo cambiamento di Daenerys.

    Riflettendoci bene: alla puntata in sé, invece, c’è poco da rimproverare. La regia è eccellente, anche i momenti più concitati sono sempre puliti e chiari, così come efficacemente claustrofobiche sono le sequenze con Arya e la folla impazzita in fuga dal fuoco di Drogon. Però non riesco a non avere una punta di dispiacere per come si è arrivati a questo punto. Se si fosse giunti a questo episodio in modo narrativamente più armonioso con quello che Game of Thrones è stato nelle sue prime 6 stagioni, la distruzione di Approdo del Re me la sarei goduta di più.

    Si corre come forsennati, gli equilibri in campo mutano in un battibaleno spostando le pedine in campo in modo funzionale al raggiungimento dello scopo narrativo, senza però che ci sia una logica alla base. Nello scorso episodio gli Uomini di Ferro di Euron erano imbattibili contro due draghi ed una flotta di navi di Immacolati, oggi sembravano delle barchette di carta contro un solo drago a cui è bastato arrivare in controluce. Dopo la Lunga Notte, i Dothraki erano decimati, così come gli Immacolati (che, oltre alla battaglia contro gli Estranei, avevano subito significative perdite in mare nello scorso episodio). Adesso invece sono millemila miliardi (guardate l’immagine qui sotto presente nel promo del prossimo episodio). Gli Immacolati sono organismi monocellulari che si dividono per mitosi? Sono come i Mister Miguardi di Rick & Morty? O come i mostri di quei film di fantascienza in cui ne uccidi uno e diventano due?


    Ecco, non c’è coerenza in tutto questo. Le cose succedono perché sì e gli Immacolati sono sempre in un numero proporzionale alle esigenze di trama di quello specifico frangente. Al tempo stesso i 20mila uomini della Compagnia Dorata – che non si capisce perché siano stati inseriti nella serie TV se spogliati del significato narrativo che hanno nei libri (vedi alle voci: rivoluzione dei Blackfyre, Jon Connington e Griff il giovane) – si dimostrano come un macchiettistico e malriuscito ibrido tra un plotone di Stormtrooper e un gruppo di maglie rosse di Star Trek. Forse se avessero avuto gli elefanti che chiedeva Cersei…

    Ma soprattutto – incredibile a dirsi, ma è così – la serie avrebbe avuto bisogno di molti più dialoghi che contano per far maturare nel migliore dei modi il finale. I pochi scambi significativi – Tyrion e Cersei alla porte di Approdo del Re, Sansa e il Mastino a Grande Inverno, Arya e il Mastino nella Fortezza Rossa – sono stati rari momenti in un mare di pedine che si spostavano freneticamente. Nel mezzo, il rapporto di amore mutato in invidia di Daenerys nei confronti di Jon non può essere stato gestito in un arco temporale così breve, stravolgendo in un episodio il lavoro fatto sul personaggio nelle precedenti 7 stagioni.

    Quindi tirando le somme: l’episodio in sé sarebbe grandioso ma mi risulta difficile godermelo per le premesse con cui ci si è arrivati. Che Daenerys diventi la mad queen va anche benissimo, il problema semmai è che lo diventa nel giro di 5 minuti.


  10. #1730
    Lavora Troppo L'avatar di Ceccazzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.685

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    sì però se mi vieni a dire

    Ma non può succedere così in fretta. Facciamo un passo indietro di appena due settimane: nell’episodio 8×02 la troviamo ancora fidanzatina felice che limona col suo Jon dopo una gitarella in volo sul dorso dei draghi, e nell’episodio 8×03, la Lunga Notte, c’è stato ben poco spazio per le chiacchiere. I primi segni di rosicata Daenerys li ha iniziati a manifestare nello scorso episodio (l’8×04 The Last of The Stark), probabilmente quello scritto peggio dell’intera serie

    non è vero, il crollo inizia da quando jon le ha rilevato le sue origini, già nella 03 era in mood da mestruata. E anche lo scambio di Sansa, le ha fatto capire che non era amata. Nel continente orientale era una specie di divinità, tra dotrakhi e schiavi liberati. Infatti appena ha avuto problemi a Mereen gli schiavisti hanno fatto una bruttissima fine.
    Ultima modifica di Ceccazzo; 14-05-19 alle 22:34

  11. #1731
    Senior Member L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.212

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    vista, sono sicuro che è già stato detto ma come godo al pensiero di tutti i danerys-fan che stravedevano per lei e ora sitrovano una via di mezzo tra polpot e hitler, ma peggio

    come detto su FB pensate quelli che sull'onda della serie han chiamato la propria figlia danerys/kaleesi


    di sicuro puntata migliore delle precedenti, se non altro per l'effetto sorpresa.
    Di certo presa insieme alle altre è un completo non-sense ma ormai la serie è andata, tant'è...


    riguardo le freccione (missili terra-aria a ricerca di calore nella puntata precedente, merda pura adesso) avete notato che per scoccarle si urlava "fuoco!"?
    che senso ha in un mondo dove non sono mai esistite armi da fuoco...su una balista poi?
    Ultima modifica di pasquaz; 14-05-19 alle 23:08

  12. #1732
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    15.765

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Anche la piega verso la pazzia, che è assolutamente comprensibile e nel personaggio (considerato chi è il padre e considerate le batoste che la vita le ha riservato nell'ultimo periodo), ci sta.
    Solo che forse andava descritta meglio, con tempi e modi leggermente diversi.
    Il padre non era pazzo nel senso che è nato con una malattia mentale, ha perso sanità mentale dopo 1 anno mezzo di prigionia, sta cosa va smentita

  13. #1733
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.865

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Perchè è partita una regina che aveva lottato per il popolo e liberato schiavi, e ne è arrivata un'altra che sin da subito ha mostrato l'intenzione di attaccare una città di un mln di abitanti con tre draghi... con le prevedibili conseguenze del caso.
    Le conseguenze le abbiamo viste in questo episodio: nessuna.
    Battaglia finita in 10 minuti, città praticamente intatta. Con tre draghi, un esercito non so quante volte più grande e una King's Landing molto meno difesa sarebbe durata anche meno.
    Paragona questo all'assedio proposto genialmente da Varys e Tyrion e dimmi cosa avrebbe fatto più danni alla popolazione. Tutta quella storia è stata solo una gran cazzata per tenere in ballo Cersei fino alla fine.

  14. #1734
    Senior Member L'avatar di albero
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    530

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Puntatona. Mi è piaciuta un botto. Molto emozionante.
    Finale pompeiano spettacolare.
    A leggervi comunque... qualcunque cosa accada, qualcunque fine faccia Danerys, chiunque finisca sul trono... ci sarà sempre gente che si lamenta e grida allo scandalo. Ma godetevela. Non è un serie perfetta (oddio tanti episodi per me lo sono), ma considerando 9 anni che ci stiamo dietro, tutto l'hype, i libri, la quantità di gente che la guarda, i forum interminabili su internet con teorie varie... alla fine non mi sembra che questa ultima stagione sia così un cesso come dicono alcuni di voi.
    E ve lo dice uno che è rimasto abbastanza deluso dall'episodio 3.

  15. #1735
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.769

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Citazione Originariamente Scritto da felaggiano Visualizza Messaggio
    Le conseguenze le abbiamo viste in questo episodio: nessuna.
    Battaglia finita in 10 minuti, città praticamente intatta. Con tre draghi, un esercito non so quante volte più grande e una King's Landing molto meno difesa sarebbe durata anche meno.
    Paragona questo all'assedio proposto genialmente da Varys e Tyrion e dimmi cosa avrebbe fatto più danni alla popolazione. Tutta quella storia è stata solo una gran cazzata per tenere in ballo Cersei fino alla fine.
    Esatto, tutto accade per tirare avanti la trama. Se la città non si fosse arresa in due secondi avrebbe avuto tutto senso, invece no devono fare la scena figa con le campane che fa scena e fa parlare.

    Per quanto riguarda la storia dell'assedio, risulta ridicolo proprio perché alla fine si arrendono easy con la storia delle campane. E' comprensibile che una conquista sia più sanguinosa dell'assedio militarmente parlando, una città conquistata che non apriva le porte veniva quasi rasa al suolo.

  16. #1736
    sospeso nell'incredulità L'avatar di Non-A
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Bologna la dotta
    Messaggi
    224
    Gamer IDs

    Gamertag: WallessMuffin5 Steam ID: Mariner747

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Citazione Originariamente Scritto da gmork Visualizza Messaggio
    allora, imho ci sono due modi di vedere got. le prime stagioni, che sono la vera anima di got e quello che ha decretato il successo mondiale della serie, le guardi per gustarti i personaggi cesellati alla perfezione, le trame di potere, la mancata invulnerabilità dei protagonisti che pagano per i loro errori o per l'astuzia altrui... poi c'e' la parte d&d, in cui la costruzione narrativa è in secondo piano rispetto alla voglia di arrivare a stupire a tutti i costi e le plot armor si sprecano, che guardi come si guarderebbe un film sugli avengers crogiolandoti sugli effetti speciali dimenticandosi che in realtà è un impoverimento dell'opera di martin e non il contrario.
    Ecco per me è diventata per forza di cose la seconda: è senz'altro un impoverimento di Ice&Fire, ma almeno c'è un proseguimento e una fine

    Citazione Originariamente Scritto da Shin Visualizza Messaggio
    Beh sei passato da un estremo all'altro: critichi chi vuole distruggere a priori la serie ma il tuo intervento la fa sembrare "la migliore stagione di sempre" (semi cit.).
    Non la migliore stagione di sempre, ma secondo me sicuramente la miglior ottava stagione di una serie tv: di solito le idee sono all'inizio e poi si arriva al brodo allungato e alle pacchianate assurde per trascinare una serie a raschiare fino all'ultimo tallero, qua c'è un background difficilmente ripetibile che tiene alto l'interesse fino alla fine.

    Citazione Originariamente Scritto da Ceccazzo Visualizza Messaggio
    - trascinata in una guerra non sua
    - morti 2 draghi
    - morto sir friendzone
    - tradita dal suo amore
    - rifutata dal suo amore
    - tradita dai suoi consiglieri
    - odiata da tutti
    - uccisa la sua migliore amica

    direi che di motivi per svalvolare ne aveva
    - trombamica

    E Missandei le lascia proprio quello di testamento: Drakarys!

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio

    Ma soprattutto – incredibile a dirsi, ma è così – la serie avrebbe avuto bisogno di molti più dialoghi che contano per far maturare nel migliore dei modi il finale. I pochi scambi significativi – Tyrion e Cersei alla porte di Approdo del Re, Sansa e il Mastino a Grande Inverno, Arya e il Mastino nella Fortezza Rossa – sono stati rari momenti in un mare di pedine che si spostavano freneticamente. Nel mezzo, il rapporto di amore mutato in invidia di Daenerys nei confronti di Jon non può essere stato gestito in un arco temporale così breve, stravolgendo in un episodio il lavoro fatto sul personaggio nelle precedenti 7 stagioni.
    in effetti mi sa che è vero ed è anche un punto fondamentale: i dialoghi non costano come gli effetti speciali, ma avrebbero potuto comunque fare la differenza anche per rappezzare i buchi di sceneggiatura
    Inviato dai nonni che abitavano vicino al circuito

  17. #1737
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    San Diego
    Messaggi
    7.175

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Per come la vedo io, e come già molti hanno scritto, Dany era già alquanto frustrata, irritata e destabilizzata dalla situazione in cui si è ritrovata dallo sbarco su Westeros all'esecuzione di Missandei. Quello che, forse, avrebbe reso più convincente lo sbrocco di Daenerys, sarebbe stata una scena appena "atterrata" sulle case di King's Landing che la convincesse definitivamente dell'ostilità degli abitanti. Un esempio: dany si posa, le campane stanno per suonare/suonano/hanno suonato, un cittadino spaventato dal drago urla "scappate è arrivato il mostro" oppure un bambino particolarmente tardo le lancia una pietra, e per la khaleesi, che fino a quel momento si era limitata ad attaccare le forze Lannister, cercando di risparmiare i civili, quel piccolo gesto è la proverbiale goccia che fa traboccare il vaso, la riprova che sarà sempre ripudiata e temuta dai Westerosi e perciò l'unica maniera di stabilire la sua sovranità è la violenza e la paura. Si alza in volo e incomincia la mattanza.

  18. #1738
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    15.765

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì




  19. #1739
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.132

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    va anche detto che era un messaggio non solo all'odiata Cersei ma sopratutto ai suoi alleati. Sono capace di questo se mi fate girare le palle....fate un po' voi.

  20. #1740
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    11.418

    Re: [HBO] Game of Thrones s8 - Spoiler Free Ogni Martedì

    Citazione Originariamente Scritto da Ceccazzo Visualizza Messaggio
    sì però se mi vieni a dire

    Ma non può succedere così in fretta. Facciamo un passo indietro di appena due settimane: nell’episodio 8×02 la troviamo ancora fidanzatina felice che limona col suo Jon dopo una gitarella in volo sul dorso dei draghi, e nell’episodio 8×03, la Lunga Notte, c’è stato ben poco spazio per le chiacchiere. I primi segni di rosicata Daenerys li ha iniziati a manifestare nello scorso episodio (l’8×04 The Last of The Stark), probabilmente quello scritto peggio dell’intera serie

    non è vero, il crollo inizia da quando jon le ha rilevato le sue origini, già nella 03 era in mood da mestruata. E anche lo scambio di Sansa, le ha fatto capire che non era amata. Nel continente orientale era una specie di divinità, tra dotrakhi e schiavi liberati. Infatti appena ha avuto problemi a Mereen gli schiavisti hanno fatto una bruttissima fine.
    Ma secondo me le prime avvisaglie le hanno date già nella settima, ma sono avvisaglie talmente sfumate che per molti neanche esistono.

    Che non fosse amata ad occidente era cosa assolutamente normale, e sarebbe stato strano il contrario.
    Parliamo di un continente devastato da anni ed anni di guerre intestine, in cui all'improvviso si presenta l'ennesimo aspirante re col suo esercito proveniente da un continente straniero, una ragazza che non conosce nessuno, che si presenta come figlia di uno che bruciava la gente e che si presenta con tre draghi sputa fuoco (che usa per carbonizzare la gente che non si inginocchia) ed un'orda di selvaggi urlanti al seguito.
    È venuta al nord per aiutarti nella guerra?
    Si, ma non è venuta come alleata, è venuta pretendendo che il tuo re si inginocchiasse ed il suo regno (che a costo di sacrifici e sangue aveva appena ottenuto l'indipendenza) finisse sotto di lei.

    Il primo colpo arriva tipo la sera prima della lunga notte, poi c'è la battaglia e la morte di Jorah, quindi la morte del drago e di Missadei ed il "tradimento" di Jon.
    Non è robba che accade solo nella 8*04 ma quasi

    Citazione Originariamente Scritto da felaggiano Visualizza Messaggio
    Le conseguenze le abbiamo viste in questo episodio: nessuna.
    Battaglia finita in 10 minuti, città praticamente intatta. Con tre draghi, un esercito non so quante volte più grande e una King's Landing molto meno difesa sarebbe durata anche meno.
    Paragona questo all'assedio proposto genialmente da Varys e Tyrion e dimmi cosa avrebbe fatto più danni alla popolazione. Tutta quella storia è stata solo una gran cazzata per tenere in ballo Cersei fino alla fine.
    Nessuna?
    Devo essermi immaginato la gente carbonizzata e la città distrutta

    E con tre draghi è anche peggio, perché il tuo magari riesci a controllarlo ma gli altri due non è che abbiano il telecomando: se li lasci sopra la città quelli prendono e bruciano quello che trovano.

    Senza contare che quando entri in una città con la forza poi è assolutamente normale che i tuoi si lascino andare a stupri e violenze gratuite.
    Lo hanno fatto gli uomini del nord nonostante il loro re gli dicesse di fermarsi, figurati 40.000 selvaggi a cavallo che vivono di razzie, rapendo ed uccidendo la gente.

    Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su