It's all fake.....

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 66

Discussione: It's all fake.....

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.584

    It's all fake.....

    dipende dal franchise, dal progetto etc etc

    in film come RPO, Infinity War, i vari F&F e' raro che sia un singolo vfx studio a fare tutte le sequenze. L'ammontare di lavoro e' enorme e spesso anche studi grossi in full capacity non riuscirebbero a stare dentro i tempi di consegne. Cosa diversa per brand particolari come Star Wars che e' fatto solitamente solo dal IL&M o Planet of the Apes che e' fatto da Weta.

    Molto spesso invece il lavoro e' distribuito tra diversi studios, questo vuol dire che spesso ci passano gli asset per un discorso di "coerenza" e/o "convenienza". Gli asset non sono "plug and play", diversi studio hanno diverse pipeline e quindi vanno convertiti salvando il salvabile. Poi ci sono casi in cui uno studio decide di rompere di proposito alcune cose per non dare la pappa pronta ad un altro studio e farsi bello per lavoro che non ha fatto. La cosa ovviamente comporta che spesso i vfx in un film hanno alti e bassi perche' alcune sequenze sono al risparmio e dati a studi minori e altre invece sono date a studi piu' blasonati.

    per gli asset poi c'e' tutto in discorso a parte.
    A) Characters. se devono essere rimpiazzati in digitale ricevono un ICT scan che e' un 3d scan molto accurato che spesso riesce ad arrivare ai dettagli della pelle. lo scan che e' l'equivalente di un blocco di marmo in termini digitali viene convertito per essere animabile ed utilizzabile nella pipeline.

    gli attori poi o recitano direttamente con un motion capture rig che cattura le deformazioni del loro volto oppure fanno alcune pose che saranno poi il toolkit dato agli animatori per far recitare la loro versione digitale. L'head replacement e' MOLTO piu' diffuso di quanto si possa credere. Tanto per fare un esempio nei vari F&F e' raro che siano gli attori a eseguire le scene di combattimento, molto spesso sono controfigure che poi hanno la testa rimpiazzata in digitale.



    un ottimo esempio e' in Logan



    e siccome un mio ex collega ha fatto il groom [i capelli per intenderci]

    https://www.artstation.com/artwork/qkxYD

    lo scan e' generalmente condiviso mentre la maggiorparte del lavoro successivo v solitamente viene affidato ai diversi studios.

    quando vedete Jackman illuminato da diverse luci, quello serve ad ottenere gli shader piu' precisi possibile. non sempre avviene ma quando lo fa e' di incredibile aiuto

    - - - Aggiornato - - -

    B) environments
    quello che faccio io per intenderci. solitamente gli attori recitano in un set che varia da una striscia di terreno con dell'erba finta ai lati circondata da blue screen come in JungleBook a set enormi. Tuttavia il set non e' quasi masi abbastanza. Primo la maggiorparte dei set sono costruiti in legno e per quanto fighi alcune volte necessitano di essere migliorati in post, secondo raramente sono abbastanza grandi e imponenti, terzo spesso non esistono proprio e lo shot e' full cg con character e environment totalmente digitali.



    a 0:10 per esempio quando Mowgli ruzzola giu' e' tutto digitale. Io in quel caso dovevo scolpire il terreno, mettere i cespugli d'erba, le radici, pozzanghere etc etc
    l'attore ha cominciato la scena quando riprendeva fiato con le mani sulle ginocchia. tutto quello prima e' CGI

    https://www.youtube.com/watch?v=zTebgHNSe_4

    a 5:07 vedete la grandezza del set. da notare che la capriola non e' stata usata a lavoro concluso perche' troppo morbida e pulita.

    In beauty and the beast invece ho dovuto fare il castello che ovviamente non esisteva.

    https://www.youtube.com/watch?v=VSpLMBTnwN4

    al minuto 8 vedete piu' o meno quello che viene considerato un set grande che necessita' cmq di venire esteso con il giardino del castello ed il castello vero e proprio. mentre il lavoro sui character si focalizza su un solo asset il lavoro di environment ha bisogno di quantita', il numero di elementi in un enviro anche semplice e' spesso impressionante. Solitamente ci sono molti piu' artisti che si occupano di environment che non di character proprio per la mole di lavoro.

    generalmente si prendono gli elementi del set e si estrapolano le informazioni riguardo le forme [tipo il patter di mattoni che viene utilizzato] le texture ed i materiali e si costruisce qualcosa che spesso e' basata solo su disegni o concept.

    in alcuni studi c'e' piu' liberta' di altri, in generale piu' lo studio e' grosso piu' sei un piccolo ingranaggio in una catena di montaggio piu' e' piccolo piu' hai liberta di far funzionare le cose come cazzo ti pare [che e' quello che piace a me]

  2. #2
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.383

    Re: It's all fake.....

    Molto interessante.

    Già che ti sento, per caso hai visto Black Panther? Secondo me gli effetti erano molto altalenanti. Dal molto buono per sfondi e tuta di T'Challa, allo scrauso per le lotte e i rinoceronti. Che ne pensi?

    Il video non si vede per questioni di privacy. Cioè, non si vede l'embed, su Vimeo si.

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.584

    Re: It's all fake.....

    devo ancora vederlo, se riesco vado a vederlo in questi giorni.

    da quel che ho sentito la produzione cercava studi per una sequenza con full digidouble all'ultimo minuto [tipo due mesi dalla prevista consegna] e diversi studi hanno rifiutato perche' vorrebbe dire fare un lavoro mediocre nella migliore delle ipotesi [merda fumante nella peggiore] quindi pur senza poterti dire la mia impressione penso tu abbia perfettamente ragione.

  4. #4
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.383

    Re: It's all fake.....

    Citazione Originariamente Scritto da Ray Visualizza Messaggio
    devo ancora vederlo, se riesco vado a vederlo in questi giorni.

    da quel che ho sentito la produzione cercava studi per una sequenza con full digidouble all'ultimo minuto [tipo due mesi dalla prevista consegna] e diversi studi hanno rifiutato perche' vorrebbe dire fare un lavoro mediocre nella migliore delle ipotesi [merda fumante nella peggiore] quindi pur senza poterti dire la mia impressione penso tu abbia perfettamente ragione.
    Ora me lo spiego.

    Il problema è che la sequenza l'ha fatta

  5. #5
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    5.800

    Re: It's all fake.....

    immagino che il tuo lavoro che a noi sembra qualcosa di meravigliosamente meraviglioso, tipo pompiere astronauta che combatte i fantasmi nel tempo libero per un bambino di 10 anni a te appaia spesso come una giornata alle poste ma spero che cmq sia un lavoro che dia un minimo di soddisfazione



    cmq molto interessante guardando i vari making off dei film si vede come ormai la cgi è omnipresente, usata anche per cose apparentemente insignificanti, come può essere un carretto tacos sullo sfondo però ancora mi meraviglio di come venga impiegata in modo anche discreto

    e mi fa ridere al gente che dice "eh ma io ho visto centinaia di film, quando usano la cgi la sgamo subito"



    parlo per me, non mi dispiacerebbe leggere di aneddoti o di storie particolari dietro ad alcuni lavori, che ne so "dovevamo fare una certa scena in cgi, ma abbiamo fatto un pastrocchio ma è venuta fuori una cosa migliore di quella che doveva essere" non so se sono stato spiegato

  6. #6
    Senior Member L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.398

    Re: It's all fake.....

    bravo ray!

    E' una delle cose più interessanti partorita da questa sezione nell'ultimo anno minimo

    Aneddoti, dettagli, "cose" spara quello che vuoi!

  7. #7
    ¯\_(ツ)_/¯ L'avatar di ZTL
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    10.898
    Gamer IDs

    Steam ID: alberace

    Re: It's all fake.....

    Iscritto


  8. #8
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.584

    Re: It's all fake.....

    A me il lavoro piace parecchio e non mi vedrei fare altro onestamente [sempre che non si intenda fare un lavoro simile in commercial o videogames] che vorrebbe dire tipo suonare ma un tipo di musica diverso ma sempre suonare. Sono piu' le volte che sono contento di andare a lavoro che non quelle che mi pesa il culo.
    Sopratutto all'inizio di un film quando c'e' piu' spazio per sperimentare e cercare approcci creativi il tutto e' molto divertente.

    Poi c'e' sempre la gioia del "creare" qualcosa, vederlo prendere forma come modello poligonale, poi la versione texturizzata, cercare di renderlo il piu' realistico possibile ma allo stesso tempo figo e interessante da guardare e poi vederlo illuminato e compositato all'interno dello shot e vedere che funziona. Ovviamente spesso ci sono calcoli costo/benificio e molto spesso tra cambiamenti di camera, decisioni all'ultimo momento del regista o del VFX supervisor si arriva ad un "good enough" piu' che al lavoro che si aveva in testa quando abbiamo cominciato.

    per esempio mi sono divertito tantissimo a sviluppare il castello di Beauty and the Beast. Sopratutto in termini di shading, che tipo di mattoni utilizzare, il ratio tra mattoni perfetti e mattoni danneggiati, l'ammontare di neve accumulata in giro, la brina etc etc

    Una cosa che spesso non viene tenuta in considerazione e' il lato tecnico. Un CG artist deve avere una certa predilezione per il troubleshooting. Il saper aggiustare le cose e' quasi piu' importante che saper rendere una cosa figa. Se si guarda il reel di studenti appena usciti da scuola spesso si vedono una marea di cose molto fighe, la differenza con un artista navigato e' che quando le cose si rompono, i render sono neri, i layer non funzionano, i render sono troppo noisy o flickerano lui sa come aggiustarli o come trovare scappatoie al problema. In questo campo la classica arte italiana dell'arrangiarsi e' spesso MOLTO utile e MOLTO apprezzata. IN CG if it looks good IS good, quindi come ci si arriva al risultato ha meno importanza.

  9. #9
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.584

    Re: It's all fake.....

    Sulla CGI onnipresente e' vero. Ogni volta che vedere un personaggio guardare un paesaggio all'orizzonte e' quasi sempre tutto CGI. In generale e' Digital Matte Painting [DMP per gli amici] si trova una fotografia ad alta risoluzione come base e poi si aggiungono una marea di elementi 3D e alla fine un DMP artist ci painta sopra per rendere il tutto piu' "consistent". Sopratutto in environment la quantita' di ritocchi "a mano" e' enorme perche' arrivare all'80/90 di realismo e' relativamente semplice, quel 10% che rimane e' la vera puttana ed e' piu' facile gestire custom che non tweakare parametri e ri-renderizzare shot che ci mettono 7 ore a frame.

    Poi la maggiorparte dei film e' ambientata in 3-5 citta' degli states, NY, L.A, SanFrancisco, Seattle, Boston ma e' spesso girata interamente in studios o magari a Vancouver. Quindi vengono aggiunte in digitale tombini/idranti tipici della citta', insegne stradali, brand tipici del posto e magari qualche landmark tipico della citta'.

    a tal riguardo a me piace parecchio questo video [e questo canale]


    L'esempio principe per me cmq sono le auto, ad occhio e croce direi che il 90% della auto in movimento negli spot e' interamente digitale. Se notate negli spot le auto hanno sempre riflessi perfetti che sottolineano le forme della macchina, questo perche' c'e' un set digitale che viaggia assieme alla macchina, ovviamente non e' visibile se non in quanto illuminazione. Stessa cosa per le macchine dei film, se si muovono in linea di massima sono finte. Le auto di F&F sono quasi sempre digitali. Cosa curiosa e' che spesso sono le auto a guidare i movimenti del personaggio dentro la macchina. Ovviamente il volante e' collegato all'animazione della macchina quando la macchina sterza il voltante si muove, le mani del character digital sono collegate al volante cosi' quando questo si muove si muovono mani e spalle. Del resto e' piu' facile animare una derapata che non farla esattamente come la si vuole.

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.584

    Re: It's all fake.....



    questo fornisce un esempio. Ma non sempre si filma un veicolo diverso e lo si rimpiazza, spesso si gira semplicemente dove la macchina dovrebbe essere e ce la si mette dopo. Ovviamente si raccologno una marea di foto e sopratutto HDRI images

    le HDRi sono 3 foto fate con un fisheye che ricreano un panorama a 360 gradi attorno al set. si cerca il punto piu' scuro del set e si usa l'esposizione necessaria a fotografarlo perfettamente come valore piu' basso, poi si cerca il punto piu' luminoso [le nuvole ad esempio, il valore del sole e' troppo alto] e si usa l'esposizione per fotografare le nuvole come valore piu' alto. poi si fanno tutta una serie di foto 360 per ogni esposizione in mezzo a valori di minimo e massimo, possono essere 12, possono essere 24 in base alla necessita'. Una volta che si hanno tutte queste foto si usa un software per unirle una sopra l'altra cosi' ogni oggetto che viene illuminato da questa sfera si comporta come se fosse nel set.

    nel set poi vengono usate delle chrome ball e grey ball



    la sfera grigia ha un valore di grigio 0.5 la sfera cromata riflette perfettamente l'ambiente. Si fa la tara sui valori da impostare all'HDRi e da quel punto in poi tutto dovrebbe funzionare come se fosse nel set.

    Il problema e' che nel set spesso illuminano le cose alla cazzo di cane. In beast in una marea di set c'erano 2 sorgenti luminose di simile intensita' in shot notturni, come se ci fossero due lune, cause why not.... e ovviamente abbiamo finito col rimpiazzare tutto e matchare solo la luce che influenzava principalmente gli attori sul set

    - - - Aggiornato - - -

    cmq usare un green screen per gamora e' stato geniale su GOTG ........ le madonne che hanno tirato giu' quelli di rotopainting posso solo immaginarle

  11. #11
    Senior Member L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.398

    Re: It's all fake.....

    in pratica le pubblicità ci vendono cose che non esistono

    Il problema e' che nel set spesso illuminano le cose alla cazzo di cane. In beast in una marea di set c'erano 2 sorgenti luminose di simile intensita' in shot notturni, come se ci fossero due lune, cause why not.... e ovviamente abbiamo finito col rimpiazzare tutto e matchare solo la luce che influenzava principalmente gli attori sul set
    domanda, ma non avete voce in capitolo su "come si fanno le cose"?
    Mi par chiaro che il senza la post-produzione c'è ben poco di presentabile su molti film che fanno uso a questi livelli di CG, non sarebbe più funzionale girare un film "al servizio" di chi fa il tuo lavoro? (o magari lo si fa già ma questo caso è un'eccezione)

  12. #12
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.383

    Re: It's all fake.....

    Le due palle lassù somigliano molto ai cartoncini di riferimento per il bilanciamento del bianco che si usano sui set in fotografia. L'x-rite invece è proprio la stessa

    Ray, magari mi distruggi un mito, ma in Cap: Winter Soldier ci sono due scene di inseguimento in auto molto fighe e avevo letto che erano venute più belle perché si erano usati veri stuntman e vere auto invece di mezzi digitali. Oddio, quella in sopraelevata secondo me è CGI, ma la fuga di Nick Fury all'inizio sembra fatta con mezzi veri.



    Ne sai qualcosa?
    Ultima modifica di Chiwaz; 22-03-18 alle 15:24

  13. #13
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    5.800

    Re: It's all fake.....

    Citazione Originariamente Scritto da Ray Visualizza Messaggio
    A me il lavoro piace parecchio e non mi vedrei fare altro onestamente [sempre che non si intenda fare un lavoro simile in commercial o videogames] che vorrebbe dire tipo suonare ma un tipo di musica diverso ma sempre suonare. Sono piu' le volte che sono contento di andare a lavoro che non quelle che mi pesa il culo.
    Sopratutto all'inizio di un film quando c'e' piu' spazio per sperimentare e cercare approcci creativi il tutto e' molto divertente.

    Poi c'e' sempre la gioia del "creare" qualcosa, vederlo prendere forma come modello poligonale, poi la versione texturizzata, cercare di renderlo il piu' realistico possibile ma allo stesso tempo figo e interessante da guardare e poi vederlo illuminato e compositato all'interno dello shot e vedere che funziona. Ovviamente spesso ci sono calcoli costo/benificio e molto spesso tra cambiamenti di camera, decisioni all'ultimo momento del regista o del VFX supervisor si arriva ad un "good enough" piu' che al lavoro che si aveva in testa quando abbiamo cominciato.

    per esempio mi sono divertito tantissimo a sviluppare il castello di Beauty and the Beast. Sopratutto in termini di shading, che tipo di mattoni utilizzare, il ratio tra mattoni perfetti e mattoni danneggiati, l'ammontare di neve accumulata in giro, la brina etc etc

    Una cosa che spesso non viene tenuta in considerazione e' il lato tecnico. Un CG artist deve avere una certa predilezione per il troubleshooting. Il saper aggiustare le cose e' quasi piu' importante che saper rendere una cosa figa. Se si guarda il reel di studenti appena usciti da scuola spesso si vedono una marea di cose molto fighe, la differenza con un artista navigato e' che quando le cose si rompono, i render sono neri, i layer non funzionano, i render sono troppo noisy o flickerano lui sa come aggiustarli o come trovare scappatoie al problema. In questo campo la classica arte italiana dell'arrangiarsi e' spesso MOLTO utile e MOLTO apprezzata. IN CG if it looks good IS good, quindi come ci si arriva al risultato ha meno importanza.

    diciamo che era un po' una battuta, perchè a volte visto da fuori un lavoro può sembrare fighissimo ma poi è quasi come fare il commercialista (senza offesa per i commercialisti eh ) buon per te che è un lavoro che ti piace e appassiona, non c'è aspirazione più grande


    cmq tutto molto interessantissimo, scrivi tutto quello che ti viene in mente, siamo qui per assorbire tutto come spugne



    la prima volta che mi sono reso conto quanto la cgi sia così presente e che se usata come si deve non sono non si fa notare ma è utile per rendere più realistiche certe scene è con IRON MAN 1, nei contenuti speciali c'era tutto il making off e mostravano come in molte scene veniva usata la cgi al posto delle riprese in diretta perché apparivano più realistiche ....tipo la scena del mark due quando fa i test di controllo. Oppure c'era una scena dove il regista ha voluto cambiare angolatura, ma mancava lo sfondo per mezza inquadratura ed è stata creata uno scorcio di citta da inserirci se non me lo dicevano col piffero che me ne sarei mai accorto


    credo che quel film sia un ottimo esempio di come si possa integrare la cgi con effetti speciali vecchia scuola per ottenre il massimo risultato

  14. #14
    lamicochetuttivorrebbero L'avatar di Il Mik
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    767

    Re: It's all fake.....

    dal titolo pensavo fosse uscito un film sul wrestling

  15. #15

    Re: It's all fake.....

    Topic fighissimo!
    Grazie per le curiosità che ci stai spiegando!

  16. #16
    Senior Member L'avatar di Guardian80
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    989

    Re: It's all fake.....

    Citazione Originariamente Scritto da Chiwaz Visualizza Messaggio
    ma la figa di Nick Fury all'inizio sembra fatta con mezzi veri.
    Non so se sia possibile

  17. #17

    Re: It's all fake.....

    Citazione Originariamente Scritto da Chiwaz Visualizza Messaggio
    Le due palle lassù somigliano molto ai cartoncini di riferimento per il bilanciamento del bianco che si usano sui set in fotografia. L'x-rite invece è proprio la stessa
    E' vero ci avevo pensato anch'io

    Citazione Originariamente Scritto da Chiwaz Visualizza Messaggio
    ma la figa di Nick Fury all'inizio sembra fatta con mezzi veri.
    No, giuro, a questo invece non avevo pensato

  18. #18
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    5.044

    Re: It's all fake.....

    bello il video di Vancouver

  19. #19
    Il Paparazzo L'avatar di Chiwaz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.383

    Re: It's all fake.....

    Opporc, correggo

  20. #20
    Senior Member L'avatar di Nikoro
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    635

    Re: It's all fake.....

    Seguo...

    Dopo aver letto quanto scritto sulle auto nei film, apprezzo ancora di più Death Race


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su