La favorita La favorita

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: La favorita

  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Niue
    Messaggi
    1.179

    La favorita

    Ieri sera sono andato a vedere la favorita (https://it.wikipedia.org/wiki/La_favorita_(film)) insieme alla mia ragazza. A mio modo di vedere, film deludentissimo, creato solo per la masturbazione del regista.
    Tecnicamente c'è un abuso del fish eye, che se nelle scene in movimento può aver senso, nelle scene statiche ha il solo scopo di dirti "ehi academy! Va che figata i set! Dammi oscar! Dammi oscar!". Da minzionare anche i titoli dei capitoli (che sono illeggibili), e la sequenza finale con delle sovrapposizioni di fotogrammi da film d'essay girato da uno studente di terza media.
    Ma cotanto capolavoro tecnico non può non essere supportato da una trama vergognosa, e qui il film dà il suo peggio:
    - Il background storico non esiste: non vengono menzionate date, gli avvenimenti sono raccontati con la stessa dovizia di particolari delle partite del campionato CSI di curling. Parlando di un film storico dove la volontà di continuare la guerra gioca un ruolo importante, si parte già alla alla grande
    - Gli avvenimenti sono messi lì solo con lo scopo di supportare la visione del regista: il più clamoroso (lo metto sotto spoiler)

    La duchessa di marlborough, donna abituata a pestare e a sparare, viene avvelenata da emma stone e cade malissimo da cavallo. Questa si riprende, arriva a palazzo e a logica dovrebbe sparare alla stone. 2 sberle. DUE sberle. Due sberlette a una che ti vuole uccidere?

    .
    - E poi, scene a cazzo a gogò: in carrozza c'è un tizio che si fa una raspa, c'è una scena dove tirano delle arance ad un tizio nudo, la duchessa di marlborough si sveglia in un bordello e non si capisce nè dov'è nè se le succede qualcosa, alla fine c'è un'inquadratura su

    dei conigli, che non servono a nulla nella trama

    . Qual'era lo scopo di queste scene? Mistero

    - - - Aggiornato - - -

    Film che non lascia niente, ti toglie solo 2 ore di vita (e 10 euro di biglietti)

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Damon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.315

    Re: La favorita

    Il regista greco Lanthimos è uno che negli ultimi tempi piace agli intenditori di cinema o presunti tali.
    Per quello viene tanto sostenuto.
    Chi conosce tutte le risposte non si è posto tutte le domande (Confucio)

  3. #3
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    8.166

    Re: La favorita

    presente, non tra gli intenditori ma neanche tra i presunti

    non quanto L'ARAGOSTA ma mi è piaciuto anche questo, visto proprio ieri sera pure io (mercoledì parsimonia)
    sarà questione di aspettative ma io di certo non mi aspettavo un film storico in costume e mi sarei aspettato anche qualche scena più strana in realtà

  4. #4
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3.470
    Gamer IDs

    Steam ID: NickSpaccimma

    Re: La favorita

    Vado a vederlo giovedì prossimo, mai visto niente di Lanthimos.
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | ¡Madre de Dios! ¡Es el Pollo Diablo!

  5. #5
    14,545 L'avatar di Frigg
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.422

    Re: La favorita

    Visto stasera.
    Bel film. Le tre protagoniste fenomenali

  6. #6
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    21.308

    Re: La favorita

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Visualizza Messaggio
    Il regista greco Lanthimos è uno che negli ultimi tempi piace agli intenditori di cinema o presunti tali.
    Per quello viene tanto sostenuto.
    Questo non l'ho visto quindi non esprimo giudizio, ma gli altri sono ottimi film, realizzati con grande maestria.

    Poi vabbè, è il solito problema di cosa si sia abituati a vedere.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su