[HBO] Game of Thrones 6 - Pagina 139

Pagina 139 di 203 PrimaPrima ... 3989129137138139140141149189 ... UltimaUltima
Risultati da 2.761 a 2.780 di 4053

Discussione: [HBO] Game of Thrones 6

  1. #2761
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.278

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Citazione Originariamente Scritto da Maybeshewill Visualizza Messaggio
    Abbi pazienza ma se non esiste nessun Dio della luce coma ha fatto jonsno a resuscitare
    Come ha detto alternat: magia.
    Nei libri a me sembra abbastanza chiaro che non ci siano dei, poi certo nella serie possono prendere una strada diversa. Però che Jon sia invincibile mi rifiuto di crederlo, dei o non dei.


    Nei libri Thoros dice di aver dato il "bacio" di R'hllor ai morti per anni e anni e nessuno si è mai rialzato, lui credeva fosse solo un rito funebre come un altro. Dopo il risveglio della magia ecco che inizia a risuscitare i morti.



    Citazione Originariamente Scritto da Bobo
    Forse non si fida del fratello, ritenendo che sarebbe caduto nella trappola di Ramsey, e decide lucidamente di sacrificare qualche bruto e magari la vita stessa del fratellastro pur di raggiungere vittoria e vendetta.
    Non era questione di fidarsi, con quelle truppe a disposizione tutta la strategia sarebbe cambiata se non altro perché gli Stark avrebbero avuto tipo cinque o sei volte gli uomini di Ramsay, ci sarebbe stato poco da cadere in trappola a quel punto. Non ci sarebbe stato bisogno di sacrificare nessuno, insomma.
    Ultima modifica di felaggiano; 22-06-16 alle 10:08

  2. #2762
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    3.665

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Citazione Originariamente Scritto da Zeppeli Visualizza Messaggio
    quella delle pile di morti è una balla storica, in nessuna battaglia è mai avvenuto niente del genere, tanto più in quelle di epoca moderna o contemporanea, ma tanto ogni scusa e buona per giustificare le vaccate...

    E lasciamo stare la battaglia di Canne, che è una chicca da veri intenditori di fregnacce, dove Annibale aveva di fronte un esercito superiore in forze, disciplinato ed organizzato, non un manipolo di buzzurri...

    Io non capisco perché non stiano zitti e vogliano arrogarsi pure la veridicità del tutto con certe uscite, da archeologo romano ed insegnante di storia ciò mi fa accapponare la pelle...
    In un altro articolo, riguardo alle pile di morti, viene fatta una traduzione diversa (più credibile).
    Non si parla di corpi spostati apposta per essere usati come ostacolo, ma di corpi ammassati a tal punto da risultare un ostacolo per i combattenti.

    Sembra una sfumatura, ma non lo è... perchè di esempi in cui i morti son stati talmente tanti da creare un oggettivo problema ce ne sono stati (ricordo di averne letto anche per la guerra di secessione a cui si riferiscono... forse gettysburg, dove le morti furono tantissime specie durante l'assalto frontale, ma dovrei ricontrollare), ed è una situazione che si può riportare più facilmente a quanto visto sullo schermo (dove certo il tempo per spostare volutamente corpi, in mezzo a quel casino, non c'era)

    Poi chiaro, da qui a giustificare un muro di morti ce ne passa più o meno un oceano
    Io punto sul fatto che la mischia si sia concentrata su un punto ben preciso, attorno a Jon, e che quindi lì si siano concentrati buona parte dei morti (e parliamo di migliaia di persone).
    Anche perchè su quella massa critica di gente che si massacra, si concentra anche il tiro degli arcieri dei Bolton.
    Poi la voglia di spettacolarizzare il tutto per lo schermo ha fatto il resto

    Diciamo che è una esagerazione... ma mi ha dato meno fastidio delle falangi che si materializzano in 3 secondi dietro Davos e soci.


    Riguardo a Canne, la similitudine (che ho colto in diretta, prima che la mettessero in mezzo loro), sta nella manovra di accerchiamento che stritola letteralmente i nemici in una sacca, riducendoli a stare talmente accalcati gli uni sugli altri da non poter più neanche muoversi, figuriamoci combattere (vedi la scena claustrofobica di Jon che quasi soffoca)
    Però si ferma lì... a livello di schieramenti, tattica e manovre sul campo non c'entrano nulla, son d'accordo

    Citazione Originariamente Scritto da mitrax80 Visualizza Messaggio
    Ho fatto delle ricerche , e dalla 2.04 (Melisandre che partorisce l' ombra) fino alla 2.10 non si fa cenno alla cosa (ricordavo bene) , quindi deduco che sia prerogativa dei libri.....
    Ricordo di aver sentito qualcosa del genere anche nella serie TV, ma non ricordo con precisione dove e quando.

  3. #2763
    Zero/2
    Guest

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Questa la posto solo per Ginzo

    "Trono di spade 6", il finale è donna: la riscossa delle regine-guerriere

    GLI uomini vincono le battaglie, le donne vincono le guerre. Hanno le armi più affilate e l’animo pronto alla lotta soprattutto quando i nemici sono i loro fantasmi. Cadono, muoiono, tornano alla vita e lo fanno da sole, senza la magìa di una dama rossa di cui gli uomini, invece, hanno sempre bisogno per tornare a respirare. Sansa Stark, Arya Stark, Daenerys Targaryen, Margaery Tyrell, Yara Greyjoy, Cersei Lannister, Brienne di Tarth, prima ancora Ygritte, Shae, Catelyn Tully. Serve e regine, ingenue, furbe, puttane, ambiziose, peccatrici. Tutte accomunate da due obiettivi: una ferita da rimarginare, una vendetta da consumare. Missioni in parte compiute in questa sesta stagione durante la quale le abbiamo viste cambiare faccia, ritrovare la dignità, liberarsi dalle catene con cui gli uomini, sempre e solo gli uomini, avrebbero voluto tenerle a bada. E rispondere in parte alle critiche di chi ha accusato la serie di misoginia, di affidare alle figure femminili ruoli puramente esornativi.


    ATTENZIONE: SPOILER

    Sansa era la ragazzina che ha visto morire il padre, l’assassino obbligarla a guardare la testa del genitore conficcata su una picca. Violata, incapace di ribellarsi, è passata di mano in mano. Tyrion Lannister e il folle Joffrey Baratheon, Petyr “Ditocorto” Baelish e Ramsay Bolton, il mostro, l’autore dello stupro che nella sesta puntata della quinta stagione ha animato polemiche, proteste, dibattiti sul web e non solo. Per Sansa solo umiliazioni, lacrime, sangue. Poi, finalmente, nella Battle of the bastards, la puntata che verrà ricordata come quella della battaglia più straordinaria – sostengono pubblico e critica - mai vista in una produzione tv, ha mostrato il vero volto, nascosto finora dietro all’aria indifesa: una regina spietata. Ha sorriso mentre i mastini sbranavano Ramsay Bolton (lui: “sono fidati”, lei: “sono affamati”). Ma la liberazione di Sansa non è nel pasto delle belve. Lui le dice “you can’t kill me, I’m part of you now”, lei taglia corto: “Your words will disappear, your house will disappear, your name will disappear, all memory of you will disappear”. E’ vero, lei non lo uccide. Lo cancella. Nulla resterà, neanche il ricordo, a pesare sulla memoria della guerriera dai capelli rossi.

    Sansa non è più vittima. Non è neanche sorella, è un condottiero proprio come Jon Snow, il fratellastro che rimprovera per non averle chiesto consiglio prima di scendere in battaglia contro Ramsay. Lei sì che lo conosce bene, lei ha già capito che il povero Rickon, il loro fratello ostaggio del mostro, morirà: è l’unico Stark che Ramsay teme perché potrebbe davvero regnare, mentre lei è una donna e Snow un bastardo. Nella battaglia impossibile Sansa chiama in soccorso ancora Baelish e i cavalieri della Valle di Arryn. Aiuta Snow, e proprio per questo lo tradisce. Usa Ditocorto, l’uomo che la consegnò a Ramsay, e lo sfrutta per i propri fini. “No one can protect me, no one can protect anyone” dice Sansa a Jon poco prima della battaglia. Nei Sette Regni nessuno può proteggere gli altri. Bisogna proteggersi da soli.

    L'ha imparato a caro prezzo anche Arya. Valorosa fin da bambina, altra tempra rispetto a Sansa, s’era persa annullando se stessa per ritrovarsi altrove, per diventare Nessuno. E mentre sul bastione di Grande Inverno sventola di nuovo il vessillo degli Stark, a Braavos Arya sente il richiamo del sangue. A nulla servono i tentativi dell’Orfana di farla fuori: sarà lei a liberarsi della sua aguzzina. Jaquen lo capirà quando ne vedrà gli occhi insanguinati sulla Torre dei volti. Arya lo liquiderà con una battuta da applauso: “Una ragazza è Arya Stark di Grande Inverno. E sto tornando a casa”. E tanti saluti. Una curiosità: Maisie Williams, l’attrice che interpreta la giovane Stark, il 13 giugno (quindi con largo anticipo rispetto alla messa in onda della puntata) ha postato la battuta, il follower Fernando Osuna l’ha rimproverata di spoilerare. La replica: “Amico, esci da Twitter”. In perfetto stile Stark.

    Le femmine alfa non sono solo quelle della casata del metalupo. Anche per Daenerys è il momento della riscossa. E delle coalizioni, per riprendersi tutto. Tenera non lo è mai stata ma anche lei, nata dalla tempesta, la prima del suo nome, regina degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini e via a seguire ne ha subite di tutti i colori prima di poter riconquistare il potere e guadagnare l’ammirazione dell’orda Dotraki - rieccola nuda e illesa tra le fiamme, stuporone degli astanti. Per la resa dei conti i draghi non bastano. Stringe un’alleanza d’acciaio – è il caso di dirlo – con Yara Greyjoy delle Isole di Ferro. Così come Sansa ha voluto cancellare ogni traccia dell’uomo che l’aveva violata, Daenerys e Yara vogliono liberarsi dalle colpe dei padri. “Ci hanno lasciato un mondo peggiore di quello che avevano trovato – dice Daenerys a Yara – noi lasceremo un mondo migliore di quello che abbiamo trovato”. Due regine-guerriere che cancellano le proprie radici e gli uomini, o quasi-uomini che le affiancano: Tyrion Lannister per la Targaryen e Theon per la Geyjoy, sua sorella. Il primo considerato da tutti "mezzo-uomo”, il secondo trasformato in mezzo-uomo dall’orrido Ramsay che gli tagliò via tutto il tagliabile. Sono le due donne a condurre il gioco: si stringono le braccia in segno di accordo, flirtano anche, perché Yara non disdegna.

    Restano le altre donne, in marcia sulla strada che le porterà a diventare padrone del loro destino. Ad Approdo del Re, Cersei Lannister è stufa delle imposizioni dell’Alto Passero. E tra il ricatto e la violenza “scelgo la violenza”, replica a un emissario del santone (e la Montagna ne stritola un altro). Dovrà però sottoporsi, con Loras, al giudizio dell’Alto Passero, come decretato da suo figlio Tommen. Ma a chi ha seguito con attenzione la puntata non sarà sfuggito il momento in cui Tyrion fa riferimento all’Altofuoco: i sotterranei di Approdo del Re ne sono pieni, chissà che Cersei non voglia approfittarne. Né sarà sfuggito allo spettatore il momento in cui Margaery Tyrell, che sembra ormai plagiata dalla dottrina dell’Alto Passero, consegna di nascosto alla nonna Olenna un “pizzino” con disegnata la rosa, stemma della loro casata: sa ancora da che parte stare e sta giocando la sua partita. Per scoprire chi, almeno per il momento, sarà il migliore in campo bisognerà aspettare domenica 26 quando andrà in onda il decimo episodio, The winds of winter, finale di stagione. Sessantanove minuti, il più lungo mai realizzato finora. Durante il quale si incroceranno le sorti dei protagonisti, delle protagoniste. Perché se è vero, come disse Cersei, che "nel gioco dei troni o si vince o si muore", è vero anche quel che disse Arya: "Ogni ferita è una lezione, ogni lezione rende migliori". E le eroine del Trono di lezioni ne hanno prese abbastanza.

    Ultima modifica di Zero/2; 22-06-16 alle 10:31

  4. #2764
    Senior Member L'avatar di NOXx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    8.467
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    chi l'ha scritta sta puttanata cosmica, quella subumana della boldrini?

    Steam: m4lfuri0n; Origin: m4lfuri0n; Battle.net: m4lfuri0n#2885; UPlay: m4lfuri0n; GOG: m4lfuri0n; XBox Live: m4lfuri0n; PSN: m4lfuri0n_86
    Twitch: m4lfuri0n; Hitbox: m4lfuri0n; Youtube: m4Lfuri0n

  5. #2765
    Zero/2
    Guest

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    ALESSANDRA VITALI su Repubblica

  6. #2766
    Senior Member L'avatar di NOXx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    8.467
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Citazione Originariamente Scritto da Zero/2 Visualizza Messaggio
    ALESSANDRA VITALI su Repubblica


    ma guarda te le somiglianze...separate dalla nascita proprio


    Steam: m4lfuri0n; Origin: m4lfuri0n; Battle.net: m4lfuri0n#2885; UPlay: m4lfuri0n; GOG: m4lfuri0n; XBox Live: m4lfuri0n; PSN: m4lfuri0n_86
    Twitch: m4lfuri0n; Hitbox: m4lfuri0n; Youtube: m4Lfuri0n

  7. #2767
    Senior Member L'avatar di GarF
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    210
    Gamer IDs

    Steam ID: 76561198119246881

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    La cosa triste è che è sostanzialmente vero.
    Nord: Sansa salva la situazione perché Jon è stato sostanzialmente un coglione inutile da quando l'hanno resuscitato (aka da quando è finito il materiale preso dai libri).
    Al sud, a parte papa francesco, tutti i personaggi maschili sono inutili o peggio. Tommen (comunque in linea con il personaggio) è la marionetta di tutti, Jaime fa tanto il figo ma non conclude niente, tutti gli uomini del concilio sono la "linea comica" del telefilm. Si salvano in parte Quyburn, più per altro per l'alone di mistero, e zombiemontagna. Le donne, nel frattempo, stanno tutte facendo i fuochi d'artificio tra intrighi e roba varia.
    Isole di ferro: l'eroe della situazione è Asha, la parte di Victarion (l'apice dell'ultimo libro, imho) tagliata di netto.
    Di Dorne non ne faccio parola, sarebbe inutile.
    Idem Meereen, che è un po' l'apice di tutto il discorso. Nemmeno Tyrion si salva.

  8. #2768
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.677

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Citazione Originariamente Scritto da alternat Visualizza Messaggio
    Perché sono americani, Che ne sanno loro della storia?
    Ma non è vero, ho un amico e collega della OSU che è un ottimo archeologo classico. E ci sono fior di storici... Il problema è che quando tutto diventa cinema e\o televisione, si deve romanzare anche ciò che non può essere romanzato... E sinceramente uno Scott non aveva bisogno di inventarsi Baliano per rendere avvincente un film sulle crociate, bastava leggersi le cronache di Guglielmo da Tiro, ne avrebbe ricavato un bel film senza stravolgere di vaccate la storia (Guglielmo romanza anche lui, ma almeno non si inventa personaggi ed episodi e fior di cazzate)...

    Toccare la storia è sempre un problema, perché dove le testimonianze storiche sono ben documentate devi entrare nelle pieghe dei particolari non raccontati o dove le suddette testimonianze sono incerte. Con Vikings sono stati furbi, hanno preso un personaggio semileggendario, su cui potevano ricavare quello che volevano vista la scarsità di notizie ed il fatto stesso che i documenti d'epoca e la ricerca storiografica\archeologica fatica a distinguere le tre o quattro figure cui Ragnar fa riferimento (e comunque pure lì qualche svarione pesante c'è, tipo che Rollo si faccia battezzare con il nome di Rolf, ma per Rollo fu il contrario, visto che quest'ultimo è il nome cristiano, tralasciando appunto che con Ragnar non c'entra proprio una mazza).

    Molti dicono che ci si può e deve prendere libertà in certi media... Ma c'è un problema di fondo, la cultura popolare si nutre di sta roba e si creano convinzioni di conoscere la storia tramite la visione di ste opere. Certo, molti giovani più smaliziati poi si vanno a cercare su internet le notizie rispetto a certi personaggi, scoprendo la verità storica, ma è una piccola percentuale rispetto ad un danno che alimenta solo ignoranza.

    Capisco che la linea sia sottile, tra arte, intrattenimento per business e valore pedagogico, ma spesso si giustifica il secondo con il primo, ed è una scappatoia troppo facile...

    Detto questo, cercare di apparare inventandosi pure paragoni azzardati e fonti inesistenti, quando questo non è nemmeno uno show storico, per darsi le arie, fa peggio del sale in una ferita oltre che denotare ancora una volta la pochezza intellettuale di writer e produttori in mancanza dell'appoggio dei libri e di Martin...

  9. #2769
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.677

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    In un altro articolo, riguardo alle pile di morti, viene fatta una traduzione diversa (più credibile).
    Non si parla di corpi spostati apposta per essere usati come ostacolo, ma di corpi ammassati a tal punto da risultare un ostacolo per i combattenti.

    Sembra una sfumatura, ma non lo è... perchè di esempi in cui i morti son stati talmente tanti da creare un oggettivo problema ce ne sono stati (ricordo di averne letto anche per la guerra di secessione a cui si riferiscono... forse gettysburg, dove le morti furono tantissime specie durante l'assalto frontale, ma dovrei ricontrollare), ed è una situazione che si può riportare più facilmente a quanto visto sullo schermo (dove certo il tempo per spostare volutamente corpi, in mezzo a quel casino, non c'era)

    Poi chiaro, da qui a giustificare un muro di morti ce ne passa più o meno un oceano
    Io punto sul fatto che la mischia si sia concentrata su un punto ben preciso, attorno a Jon, e che quindi lì si siano concentrati buona parte dei morti (e parliamo di migliaia di persone).
    Anche perchè su quella massa critica di gente che si massacra, si concentra anche il tiro degli arcieri dei Bolton.
    Poi la voglia di spettacolarizzare il tutto per lo schermo ha fatto il resto

    Diciamo che è una esagerazione... ma mi ha dato meno fastidio delle falangi che si materializzano in 3 secondi dietro Davos e soci.


    Riguardo a Canne, la similitudine (che ho colto in diretta, prima che la mettessero in mezzo loro), sta nella manovra di accerchiamento che stritola letteralmente i nemici in una sacca, riducendoli a stare talmente accalcati gli uni sugli altri da non poter più neanche muoversi, figuriamoci combattere (vedi la scena claustrofobica di Jon che quasi soffoca)
    Però si ferma lì... a livello di schieramenti, tattica e manovre sul campo non c'entrano nulla, son d'accordo



    Ricordo di aver sentito qualcosa del genere anche nella serie TV, ma non ricordo con precisione dove e quando.
    Bobo, rimanendo sulla questione testimonianze, bisogna sempre distinguere da chi romanza e chi è più analitico, per esempio, tornando a Guglielmo da Tiro, lui scrisse che nella presa di Gerusalemme tanto era il sangue versato da arrivare al garrese dei cavalli... Ma è evidente che stia usando un'iperbole, cazzo di Buddha.
    Tanto che poi lui stesso si corregge dicendo che ci affondavi il piede nelle pozze... Ma dai in mano a uno di sti writer sta storia, e vedi che vedrai Jon SNow nuotare nel sangue alla prossima megabattaglia...

    I morti non si accumulano mai in pila, soprattutto su una piana, ci vorrebbero centinaia di migliaia di uomini, ma non ricordo nemmeno nelle cronache di Borodino storie di montagne di uomini...

    Qui abbiano 2000 bruti, basta... contando i morti nella scena mostrata di sopra, sembra la moltiplicazione dei pani e dei pesci... 2000 persone ci riempi Piazza Statuto ad Asti, forse...

  10. #2770
    Senior Member L'avatar di Mammaoca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.528

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Zeppeli, come trovi Simon Scarrow come scrittore di "Novelle a sfondo storico"?

    Comunque si, molti si prendono troppe libertà..Sto ancora cercando di dimenticare "Mongol"

  11. #2771

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Ho parlato di americani. Gli americani istruiti sono quasi europei ma sono una ristretta minoranza
    telefonino dimmerda

  12. #2772
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.677

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Citazione Originariamente Scritto da alternat Visualizza Messaggio
    Ho parlato di americani. Gli americani istruiti sono quasi europei ma sono una ristretta minoranza
    telefonino dimmerda
    può darsi, io in USA non ci sono mai stato e gli unici contatti che ho avuto sono solo in ambito universitario tra studenti e docenti in effetti...


    Però tranquillo, ci difendiamo benissimo anche qui, tra i miei studenti, i relativi genitori e pure dei colleghi (ne ho un paio che mi guardano come un marziano quando disquisisco con un altro molto preparato, con cui mi intrattengo spesso in sala professori su questioni di storia).
    Ultima modifica di Zeppeli; 22-06-16 alle 12:23

  13. #2773
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.508

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Si ma ad una certa, è una serie TV tratta da romanzi fantasy. Ci sono i fottuti draghi e state a cagare il cazzo perché uno dei protagonisti non viene ucciso da nugoli di frecce ? Eddai.

    È inverosimile? Embè ????

  14. #2774
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    102

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio




    Ricordo di aver sentito qualcosa del genere anche nella serie TV, ma non ricordo con precisione dove e quando.
    Può anche darsi che venga detto dopo (dalla 3 serie in poi) però sostanzialmente Melisandre è cambiata , non è la solita "sussurratrice/manipolatrice" delle scorse stagioni , è anche vero che Jon non è Stannis ,ma nonostante tutto sembra distaccata/afflitta.......
    La vita è come uno specchio , ti sorride se la guardi sorridendo

  15. #2775
    Quello col piede in bocca L'avatar di Zeppeli
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.677

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Perché era partita come una serie low fantasy ispirata a romanzi che fanno del realismo delle situazioni e della noncuranza di chi muore e chi vive (se non in base alle dinamiche che influenzano lo svolgimento delle vicende) uno dei suoi punti forti.

  16. #2776
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.508

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Prima scena della serie, zombie. Low fantasy. Ok

  17. #2777
    Kallor
    Guest

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Si ma ad una certa, è una serie TV tratta da romanzi fantasy. Ci sono i fottuti draghi e state a cagare il cazzo perché uno dei protagonisti non viene ucciso da nugoli di frecce ? Eddai.

    È inverosimile? Embè ????
    E' la resa che lascia a desiderare. Nessuno si aspettava che Jon morisse di nuovo ma veramente si salva a culo ogni 3 secondi. Alla fine si rischia di cadere nel ridicolo.

  18. #2778
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    5.400
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    La migliore scena delle battaglia è stata quando Ned arriva per aiutare Jon......

    http://img-9gag-fun.9cache.com/photo/azALnPj_460sv.mp4
    Referral:
    Guns of Icarus: nEPHyg (cappellino per voi, achievement per me)
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  19. #2779
    Senior Member L'avatar di NOXx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    8.467
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    porc

    Steam: m4lfuri0n; Origin: m4lfuri0n; Battle.net: m4lfuri0n#2885; UPlay: m4lfuri0n; GOG: m4lfuri0n; XBox Live: m4lfuri0n; PSN: m4lfuri0n_86
    Twitch: m4lfuri0n; Hitbox: m4lfuri0n; Youtube: m4Lfuri0n

  20. #2780
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    386

    Re: [HBO] Game of Thrones 6

    A me sembra che da quando è finito il materiale da prendere dai libri sta serie stia cadendo sempre di più verso il ribasso. Rimane sempre epica soprattutto per gli effetti speciali se si pensa si tratta di una serie TV...però vedo tante cose davvero banalizzate, ma davvero.. una battaglia 6000 vs 3000 che sembra 30 vs 60, una fortezza come winterfell che viene rappresentata con un portone minuscolo che con due pugni un gigante tira giù. La caratterizzazione dei personaggi sta andando sempre di più in discesa ma questo inevitabilmente visto i tempi differenti tra serie e libri e la mole di personaggi introdotti in ogni serie.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su