watch dogs 2 dlc

Watch Dogs 2

PC PS4 Xbox One

Watch_Dogs 2 - Nessun Compromesso - Provato

Tra una manciata di giorni uscirà il terzo e ultimo DLC del Season Pass del notevole open world di Ubisoft, Watch_Dogs 2 (qui la nostra recensione), intitolato Nessun Compromesso. Disponibile in esclusiva temporale di un mese per PlayStation 4, e successivamente per le altre due piattaforme (PC e Xbox One), arriverà il giorno dopo un corposo – e gratuito – aggiornamento del gioco base. Spinti dalla curiosità di saperne di più, ci siamo infiltrati negli uffici milanesi di Ubisoft (missione non troppo impegnativa, quando ti aprono la porta e ti offrono pure il caffè) per provare di persona le novità del DLC e dell’update. Molto velocemente, perché di novità ce ne sono davvero un sacco, e di tempo per vederle tutte molto meno.

NIENTE SESSO, SIAMO HACKER

Il piatto forte del DLC è rappresentato da una nuova missione, intitolata Moscow Gambit, suddivisa a sua volta in cinque sotto-missioni più brevi, che dovrebbero essere completate nel giro di un paio d’ore, e che ci porteranno a confrontarci con la malavita organizzata di Mosca.

La missione principale comincia sul set di un film porno di bassa lega, con tanto di robot dotato di tentacoli fallici

Tutto ha inizio con un produttore russo di film porno di bassa lega, che ha realizzato una parodia a luci rosse di Dedsec, il collettivo hacker di Marcus Holloway, intitolata – non senza una punta di genialità tipica di queste produzioni – Dedsexxx. Come potete immaginare, i nostri paladini della giustizia non l’hanno presa molto bene, e decidono così di vendicarsi con lo sfacciato produttore. Marcus dovrà quindi infiltrarsi nei suoi studi di produzione, muoversi tra cellulari e telecamere di sorveglianza, non farsi troppo distrarre dalle riprese in corso e raccogliere il materiale necessario a screditarne la reputazione. Più che per le novità – pressoché inesistenti – in termini di gameplay, questa prima parte della missione ci ha comunque divertito, soprattutto per la peculiare ambientazione borderline, a metà tra la Playboy Mansion di Hefner e le produzioni trash, con tanto di robot astronauta – da hackerare e controllare – dotato di inquietanti tentacoli fallici (sulla cui utilità non abbiamo ritenuto di dover approfondire oltre).

watch dogs 2 dlc

YMCA GALORE

Nessun Compromesso offre anche tre nuovi diversi set di costumini, che sembrano pescati di peso dal catalogo dei Village People: il poliziotto, il paramedico e il pompiere, ciascuno con movenze e caratteristiche uniche. Insieme a questi arriveranno anche due armi non letali, lo shotgun ad aria compressa (che può spostare “di peso” i veicoli) e il fucile da cecchino stordente. Più intrigante, dal punto di vista dei contenuti, è il debutto del multiplayer nelle attività di corsa, quelle che riguardano kart elettrici, droni e moto, grazie a cui si potranno affrontare sei competizioni testa a testa contro un altro amico.

Il DLC offre corse uno contro uno su kart elettrici, moto da cross e con i droni

Avremmo preferito la disponibilità di un numero maggiore di eventi (due per ogni tipologia di veicolo) e corse un po’ più affollate ma, a quanto pare, per il momento dovremo accontentarci. I kart elettrici sono, come facilmente intuibile, abbastanza nervosi nel controllo e capaci di accelerazioni fulminee, mentre le moto hanno il consueto modello di guida estremamente generoso, che prevede la caduta di sella solo in condizioni davvero estreme. La gara a checkpoint che abbiamo provato è stata abbastanza estenuante, perché il numero totale di porte da superare prima del traguardo raggiungeva la ragguardevole cifra di 152: roba che, al confronto, le Endurance di Gran Turismo sembrano passeggiate! La modalità più divertente – e insolita – del lotto è comunque la corsa con i droni (ne abbiamo affrontata una in notturna), che merita sicuramente più di un giro di prova.

CIUFFAMI IL DISCO!

La prova negli studi Ubisoft si è conclusa con la modalità PvP 2v2 chiamata Showd0wn (rigorosamente con lo “0” al posto della “o”, che fa un sacco hacker), inizialmente prevista solo all’interno del Season Pass, e che verrà invece resa disponibile per tutti con l’aggiornamento gratuito del 17 aprile.

watch dogs 2 dlc

Delle quattro nuove modalità 2v2, la più divertente è Steal the HDD

Quattro le modalità disponibili: Doomload, che impone di scaricare i contenuti di un server prima della squadra avversaria; più divertente, per le situazioni di gioco che si vengono a creare, Steal the HDD, in cui recuperare dischi durissimi in posti implausibili (sui tetti di alcuni capannoni, nella mappa che abbiamo provato), cercando di compiere evoluzioni, rubare veicoli, arrampicarsi ecc. mentre gli avversari ti utilizzano come bersaglio mobile per le loro armi. La terza modalità si chiama Hack/Protect the Servers, e impone di prendere il controllo di tre diverse zone e mantenerlo il più a lungo possibile. Probabilmente quella che ci ha convinto di meno, nella breve prova che abbiamo potuto effettuare, per un design della mappa non particolarmente ispirato e fin troppo preda di una continua alternanza di fronti, senza necessità di particolari tattiche di fondo. La quarta è King of the Hill, un’altra modalità di controllo della mappa che per questioni di tempo non siamo riusciti a provare.

Tra tutto, nelle due ore e poco più trascorse all’interno degli studi di Ubisoft, quel che ci è piaciuto di più è sicuramente la missione principale, a sottolineare una volta di più la qualità del gameplay del titolo originale; siamo usciti un po’ meno convinti – anche per il poco tempo a disposizione, questo è bene ribadirlo ancora una volta – dalle corse online e dalla modalità Showd0wn, che sembrano mancare della profondità che potrebbe renderli qualcosa su cui possa valer la pena soffermarsi un po’ più a lungo dopo il primo giro (obbligato e doveroso).

Nessun Compromesso sarà disponibile per i possessori di Season Pass a partire dal prossimo 18 aprile su PlayStation 4, e dal 18 maggio per Xbox One e PC.

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata