A song of ice and fire (scuola pubblica inside) A song of ice and fire (scuola pubblica inside) - Pagina 158

Pagina 158 di 162 PrimaPrima ... 58108148156157158159160 ... UltimaUltima
Risultati da 3.141 a 3.160 di 3232

Discussione: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

  1. #3141
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.430

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Forse bisognerebbe pensare a percorsi alternativi per chi non vuole studiare, ma l'idea che lo Stato debba seguire la formazione e\o l'istruzione fino alla maggiore età è cosa giusta.
    perché?

    cosa c'è di magico in ciò, nei 18 anni?

    allora quando in passato l'obbligo era fino alla 3a media stavano sbagliando tutti?

    Secondo me nei professionali c'è troppa teoria e poca pratica... La prime va drasticamente ridotta a favore delle seconde; un ragazzino in questo tipo di scuola deve giusto saper scrivere correttamente e conoscere di ogni materia i requisiti minimi.
    Quelli sono i CFP.

    Il professionale è comunque una scuola che rilascia un titolo di studio che dà accesso all'iscrizione all'Università. Non possono fare solo i pensierini e poi laboratorio.

  2. #3142
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    42.237

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Skywolf Visualizza Messaggio

    cosa c'è di magico in ciò, nei 18 anni?
    Tra i 18 e i 20 termina la mielinizzazione
    http://www.neuroscienzedipendenze.it...cerebrale.html

  3. #3143
    Senior Member L'avatar di raistlin85
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.768

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Skywolf Visualizza Messaggio
    perché?

    cosa c'è di magico in ciò, nei 18 anni?

    allora quando in passato l'obbligo era fino alla 3a media stavano sbagliando tutti?



    Quelli sono i CFP.

    Il professionale è comunque una scuola che rilascia un titolo di studio che dà accesso all'iscrizione all'Università. Non possono fare solo i pensierini e poi laboratorio.
    Perché 18 anni è un'età media in cui una persona può essere considerata adulta; tendenzialmente se a quell'età ci arriva bene non sarà una persona disagiata.
    Abbandonare un ragazzino che non ha nessuna famiglia, formazione, aspirazione etc etc vuol dire consegnarlo nelle mani della malavita o chissà in quale altro disagio.

    Ovviamente ribadisco tendenzialmente.
    Per quanto riguarda la questione delle ore di teoria, non ho detto che quest'ultima vada rimossa, ma ridotta; forse conosci poco il mondo dei professionali, ma una buona percentuale di queste scuole è frequentata da persone così problematiche che la lezione non esiste per cui i programmi e la teoria esistono solo sulla carta e ritengo che riducendo la mole di studio si otterrebbe molto di più di quello che si ottiene ora. Ci sono ragazzini che si trasformano quando passano dalla pratica alla teoria proprio perché sono più portati.

    La questione dell'università nemmeno si pone perché quest'ultima è aperta a chi vuole studiare.

    E tutti i percorsi professionalizzanti che voi citate evidentemente non sono sufficienti a raccogliere tutta la domanda vista la quantità di "mazzamma" che si riversa nei professionali e ora anche in molti tecnici.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  4. #3144
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    18.514

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Perché 18 anni è un'età media in cui una persona può essere considerata adulta; tendenzialmente se a quell'età ci arriva bene non sarà una persona disagiata.
    Abbandonare un ragazzino che non ha nessuna famiglia, formazione, aspirazione etc etc vuol dire consegnarlo nelle mani della malavita o chissà in quale altro disagio.

    Ovviamente ribadisco tendenzialmente.
    Per quanto riguarda la questione delle ore di teoria, non ho detto che quest'ultima vada rimossa, ma ridotta; forse conosci poco il mondo dei professionali, ma una buona percentuale di queste scuole è frequentata da persone così problematiche che la lezione non esiste per cui i programmi e la teoria esistono solo sulla carta e ritengo che riducendo la mole di studio si otterrebbe molto di più di quello che si ottiene ora. Ci sono ragazzini che si trasformano quando passano dalla pratica alla teoria proprio perché sono più portati.

    La questione dell'università nemmeno si pone perché quest'ultima è aperta a chi vuole studiare.

    E tutti i percorsi professionalizzanti che voi citate evidentemente non sono sufficienti a raccogliere tutta la domanda vista la quantità di "mazzamma" che si riversa nei professionali e ora anche in molti tecnici.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Ma la teoria nei professionali è già ridotta in molte materie.

  5. #3145
    Senior Member L'avatar di raistlin85
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.768

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    Ma la teoria nei professionali è già ridotta in molte materie.
    Ne fanno troppa (sulla carta ovviamente) per il mio punto di vista.


    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  6. #3146
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    27.666

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    questo topic è la prova che gli insegnanti non vivono stabilmente sul pianeta terra.
    se lasciati a se stessi i problemi tendono a risolversi da soli, se così non accade, allora è meglio lasciar perdere il tutto e passare ad altro.

    - gli ignoranti ignorano -

  7. #3147
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.273

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Ho visto una supplente ventenne uscire in lacrime dalla sua prima giornata all'IPSIA. In realtà il problema sono le prime classi comunque

  8. #3148
    Senior Member L'avatar di raistlin85
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.768

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Gilgamesh Visualizza Messaggio
    Ho visto una supplente ventenne uscire in lacrime dalla sua prima giornata all'IPSIA. In realtà il problema sono le prime classi comunque
    Anche se le seconde, le terze e così via.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  9. #3149
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.430

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Perché 18 anni è un'età media in cui una persona può essere considerata adulta; tendenzialmente se a quell'età ci arriva bene non sarà una persona disagiata.
    Abbandonare un ragazzino che non ha nessuna famiglia, formazione, aspirazione etc etc vuol dire consegnarlo nelle mani della malavita o chissà in quale altro disagio.

    Ovviamente ribadisco tendenzialmente.
    Per quanto riguarda la questione delle ore di teoria, non ho detto che quest'ultima vada rimossa, ma ridotta; forse conosci poco il mondo dei professionali, ma una buona percentuale di queste scuole è frequentata da persone così problematiche che la lezione non esiste per cui i programmi e la teoria esistono solo sulla carta e ritengo che riducendo la mole di studio si otterrebbe molto di più di quello che si ottiene ora. Ci sono ragazzini che si trasformano quando passano dalla pratica alla teoria proprio perché sono più portati.

    La questione dell'università nemmeno si pone perché quest'ultima è aperta a chi vuole studiare.

    E tutti i percorsi professionalizzanti che voi citate evidentemente non sono sufficienti a raccogliere tutta la domanda vista la quantità di "mazzamma" che si riversa nei professionali e ora anche in molti tecnici.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

    Forse conosco poco del mondo dei professionali, ci ho insegnato solo due anni e mia moglie qualcuno in più prima di passare al tecnico.

    Sono anche d'accordo che debbano fare più ore di pratica, ma non a discapito della teoria.
    Ti svelo un segreto: fino a un 20 anni fa le ore di teoria erano di più.
    Per esempio Fisica si faceva, negli IPSIA, 3 ore a settimana per i primi 3 anni e non 2 per i primi 2 come è ora.

    Hanno tolto ore di laboratorio riducendo gli orari.


    Sul discorso dell'"abbandonare" un ragazzino, o della mielinizzazione di Lux, mi spiace ma ancora non capisco il nesso.
    Bisogna mandarli a scuola sennò sono abbandonati? Casomai mandiamoli in un istituto, in un orfanotrofio.
    Bisogna mandarli a scuola finché il cervello non è completamente mielinizzato? E perché?
    Mbof.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da manuè Visualizza Messaggio
    questo topic è la prova che gli insegnanti non vivono stabilmente sul pianeta terra.
    Ti prego di non generalizzare.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Gilgamesh Visualizza Messaggio
    Ho visto una supplente ventenne uscire in lacrime dalla sua prima giornata all'IPSIA. In realtà il problema sono le prime classi comunque
    ma le prime classi non derivano forse dalle terze medie?


    il problema è molto più articolato e complesso purtroppo

  10. #3150
    Senior Member L'avatar di hoffmann
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.627

    A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Io sono sempre curiosissimo di sapere come è andato il rientro a scuola di Skywolf.
    Vorrei capire se dopo alcuni anni di assenza ha notato cambiamenti significativi all’interno della scuola.

  11. #3151
    Lei gioca a stecca? L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    35.439
    Gamer IDs

    Gamertag: Huncl3

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da hoffmann Visualizza Messaggio
    Io sono sempre curiosissimo di sapere come è andato il rientro a scuola di Skywolf.
    Corri capire se dopo alcuni anni di assenza ha notato cambiamenti significativi all’interno della scuola.
    beh si sa che tornare dietro i banchi dopo anni di assenze è dura

  12. #3152
    Senior Member L'avatar di raistlin85
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.768

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Skywolf Visualizza Messaggio
    Forse conosco poco del mondo dei professionali, ci ho insegnato solo due anni e mia moglie qualcuno in più prima di passare al tecnico.

    Sono anche d'accordo che debbano fare più ore di pratica, ma non a discapito della teoria.
    Ti svelo un segreto: fino a un 20 anni fa le ore di teoria erano di più.
    Per esempio Fisica si faceva, negli IPSIA, 3 ore a settimana per i primi 3 anni e non 2 per i primi 2 come è ora.

    Hanno tolto ore di laboratorio riducendo gli orari.


    Sul discorso dell'"abbandonare" un ragazzino, o della mielinizzazione di Lux, mi spiace ma ancora non capisco il nesso.
    Bisogna mandarli a scuola sennò sono abbandonati? Casomai mandiamoli in un istituto, in un orfanotrofio.
    Bisogna mandarli a scuola finché il cervello non è completamente mielinizzato? E perché?
    Mbof.

    - - - Aggiornato - - -



    Ti prego di non generalizzare.

    - - - Aggiornato - - -



    ma le prime classi non derivano forse dalle terze medie?


    il problema è molto più articolato e complesso purtroppo
    Sky il discorso è un altro.

    Attualmente sulla carta nei professionali ci sono diverse ore di teoria, ma nella pratica non si fa nulla. È fuffa.
    Forse voi siete stati fortunati o forse le persone a me vicine sono state sfortunate, ma io so di di situazioni dove non esiste far lezione; le scuole sono semplicemente un parcheggio.

    Io rimango della mia opinione (e lo dico contro mentre stesso che sono un insegnante di teoria) ovvero che l'unico modo per motivare questi subanimali sia fargli fare meno possibile e più pratica.
    Sono confidente che quel meno lo farebbero meglio piuttosto che un attuale "tanto" fatto di fuffa.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  13. #3153
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.430

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Sky il discorso è un altro.

    Attualmente sulla carta nei professionali ci sono diverse ore di teoria, ma nella pratica non si fa nulla. È fuffa.
    Forse voi siete stati fortunati o forse le persone a me vicine sono state sfortunate, ma io so di di situazioni dove non esiste far lezione; le scuole sono semplicemente un parcheggio.
    In moltissimi casi è vero, i professionali sono un parcheggio.
    E nei tecnici e persino licei, in meno casi, avviene lo stesso.

    Io rimango della mia opinione (e lo dico contro mentre stesso che sono un insegnante di teoria) ovvero che l'unico modo per motivare questi subanimali sia fargli fare meno possibile e più pratica.
    Sono confidente che quel meno lo farebbero meglio piuttosto che un attuale "tanto" fatto di fuffa.
    Io credo che se uno arriva alla prima superiore ed è ancora un animale farai fatica a trasformarlo in umanoide, qualsiasi cosa tu faccia.

    Se non ci è riuscita la famiglia e non ci è riuscita la scuola dell'infanzia, o succede qualche evento speciale nella loro vita o... perché le cose dovrebbero cambiare? Anzi. L'età buona era prima. Vengono mandati avanti forzosamente alle elementari, dove non si boccia più, e alle medie, che sono allo sbando. A 14 anni che sono già formati ed abituati in un certo modo cosa puoi pretendere? Da chi poi? Da adulti demotivati che li vedono 3, 4, 5 ore a settimana?

  14. #3154
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.430

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da hoffmann Visualizza Messaggio
    Io sono sempre curiosissimo di sapere come è andato il rientro a scuola di Skywolf.
    Vorrei capire se dopo alcuni anni di assenza ha notato cambiamenti significativi all’interno della scuola.
    E' agghiacciante.

    Sono in un tecnico ed è peggio degli IPSIA di 10 anni fa.

    Gli studenti, anche di terza, sono abituati ad alzarsi quando vogliono e... andiamo con ordine.

    Intanto, immagino abbiano tutti il diabete, senza saperlo.

    Devono mangiare di continuo.
    Anche una volta c'era il furbo che cercava di mangiare durante la lezione ma era uno, e dopo un po' capiva l'antifona. Niente di problematico, mangiavano al cambio dell'ora, e festa finita. Che abbiano fame lo capisco pure, ce l'avevo anche io, anche se aspettavo fino alla ricreazione, ma era più mancanza di fondi che altro; ovviamente, non avrei mai mangiato durante la lezione, avrei atteso una pausa e se non ce l'avessi fatta per un attacco di ipoglicemia acuto avrei almeno chiesto di uscire fingendo di dover andare in bagno. (en passant, devono anche andare continuamente in bagno. Sono diabetici incontinenti).
    Adesso no. E' un fenomeno generalizzato e non c'è modo di fermarlo.
    Siccome poi mangiano, bevono, fanno a pezzi fogli di carta (?), producono tonnellate di rifiuti.
    E invece di tenerseli lì e, casomai, buttarli via al cambio dell'ora o a ricreazione, trovano del tutto naturale alzarsi ed andarli a buttare. O alzarsi per parlare col compagno.

    Sono completamente fuori, non hanno ricevuto nessuna educazione, né a casa né nei precedenti anni di scuola.



    Inoltre, sono inebetiti.

    Non capiscono più niente.

    Non sto dicendo che non sanno più niente, quello anche, ma in fondo capitava anche un tempo; sto dicendo che non capiscono, non riescono a seguire un minimo di ragionamento. Cose allucinanti. Pochi giorni fa vengo accusato -per l'ennesima volta- di "saltare i passaggi".
    Ho fatto una cosa del tipo 3^x + 3∙3^x = 4∙3^x... Panico. Non capivano. In terza istituto tecnico. Gli ho scritto a + 3a = 4a. Occhi sbarrati, questo lo riconoscevano (almeno)(forse non tutti ma spero di sì), ma non riuscivano a collegarlo. Gli ho detto che funzionava nello stesso modo, che a + 3a = 4a, che una cosa più tre volte quella cosa è uguale a 4 volte quella cosa, un panino più tre panini fanno quattro panini. Occhi sbarrati, poi hanno capito, o così hanno detto.
    Questo era solo uno dei 1000 e più esempi accumulati in pochi mesi. Inorridiscono di fronte a banalità come un cambio di variabile, chiedono ancora "ma da dove l'ha tirata fuori quella cosa lì?", è un cambio di variabile, l'ho deciso io, l'ho pure detto, non l'ho ricavato dalla riga precedente. Eccetera.
    Molti non sanno risolvere -in terza- un'equazione di secondo grado, sbagliano la formula, non fanno la radice del delta, la fanno anche se è negativa (wat), non sanno usare le radici per scomporre un trinomio di secondo grado ed è inutile dirlo, la lezione dopo l'hanno dimenicato.


    E' agghiacciante.


    Cioè questi sono quelli che dovrebbero pagare la mia pensione.




    Aiuto.
    Ultima modifica di Skywolf; 21-02-20 alle 00:52

  15. #3155
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    18.514

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Mai capito perché non riformino quella merda delle medie, dove i professori bravi non vogliono andare e gli studenti non imparano un cazzo, tanto che alle superiori devono ricominciare daccapo ogni materia perché non sanno un cazzo, neanche la più stupida base di lingua inglese che studiano dalle elementari.

  16. #3156
    Senior Member L'avatar di raistlin85
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.768

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Skywolf Visualizza Messaggio
    E' agghiacciante.

    Sono in un tecnico ed è peggio degli IPSIA di 10 anni fa.

    Gli studenti, anche di terza, sono abituati ad alzarsi quando vogliono e... andiamo con ordine.

    Intanto, immagino abbiano tutti il diabete, senza saperlo.

    Devono mangiare di continuo.
    Anche una volta c'era il furbo che cercava di mangiare durante la lezione ma era uno, e dopo un po' capiva l'antifona. Niente di problematico, mangiavano al cambio dell'ora, e festa finita. Che abbiano fame lo capisco pure, ce l'avevo anche io, anche se aspettavo fino alla ricreazione, ma era più mancanza di fondi che altro; ovviamente, non avrei mai mangiato durante la lezione, avrei atteso una pausa e se non ce l'avessi fatta per un attacco di ipoglicemia acuto avrei almeno chiesto di uscire fingendo di dover andare in bagno. (en passant, devono anche andare continuamente in bagno. Sono diabetici incontinenti).
    Adesso no. E' un fenomeno generalizzato e non c'è modo di fermarlo.
    Siccome poi mangiano, bevono, fanno a pezzi fogli di carta (?), producono tonnellate di rifiuti.
    E invece di tenerseli lì e, casomai, buttarli via al cambio dell'ora o a ricreazione, trovano del tutto naturale alzarsi ed andarli a buttare. O alzarsi per parlare col compagno.

    Sono completamente fuori, non hanno ricevuto nessuna educazione, né a casa né nei precedenti anni di scuola.



    Inoltre, sono inebetiti.

    Non capiscono più niente.

    Non sto dicendo che non sanno più niente, quello anche, ma in fondo capitava anche un tempo; sto dicendo che non capiscono, non riescono a seguire un minimo di ragionamento. Cose allucinanti. Pochi giorni fa vengo accusato -per l'ennesima volta- di "saltare i passaggi".
    Ho fatto una cosa del tipo 3^x + 3∙3^x = 4∙3^x... Panico. Non capivano. In terza istituto tecnico. Gli ho scritto a + 3a = 4a. Occhi sbarrati, questo lo riconoscevano (almeno)(forse non tutti ma spero di sì), ma non riuscivano a collegarlo. Gli ho detto che funzionava nello stesso modo, che a + 3a = 4a, che una cosa più tre volte quella cosa è uguale a 4 volte quella cosa, un panino più tre panini fanno quattro panini. Occhi sbarrati, poi hanno capito, o così hanno detto.
    Questo era solo uno dei 1000 e più esempi accumulati in pochi mesi. Inorridiscono di fronte a banalità come un cambio di variabile, chiedono ancora "ma da dove l'ha tirata fuori quella cosa lì?", è un cambio di variabile, l'ho deciso io, l'ho pure detto, non l'ho ricavato dalla riga precedente. Eccetera.
    Molti non sanno risolvere -in terza- un'equazione di secondo grado, sbagliano la formula, non fanno la radice del delta, la fanno anche se è negativa (wat), non sanno usare le radici per scomporre un trinomio di secondo grado ed è inutile dirlo, la lezione dopo l'hanno dimenicato.


    E' agghiacciante.


    Cioè questi sono quelli che dovrebbero pagare la mia pensione.




    Aiuto.
    Ma in che provincia sei?

    Sinceramente trovo l'attuale situazione del tecnico deludente, ma non proprio allo scatafascio. Anche se ammetto che sto in un indirizzo che è leggermente superiore allo schifo dell'AFM, ormai concentrato dello schifo.
    Il fatto di mangiare effettivamente è vero, mangiano certe porcate ad ogni ora, ma sono magrissimi.

    Effettivamente oggi ho avuto problemi; ho dato una verifica con 9 tracce differenti, praticamente identiche all'esercitazione fatta in classe, e salvata sul registro, al punto che tra le tracce c'era l'esercitazione stessa. E nulla, alla fine si sono lamentati della difficoltà.
    E non sanno che la somma delle percentuali rispetto al totale è 100% nonostante gli sia stato detto, spiegato e disegnato almeno un miliardo di volte.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  17. #3157
    Lei gioca a stecca? L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    35.439
    Gamer IDs

    Gamertag: Huncl3

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    E non sanno che la somma delle percentuali rispetto al totale è 100% nonostante gli sia stato detto, spiegato e disegnato almeno un miliardo di volte.
    avranno un futuro in politica, indovina il partito

  18. #3158
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.430

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Ma in che provincia sei?
    diciamo che sono in Veneto

    Il fatto di mangiare effettivamente è vero, mangiano certe porcate ad ogni ora, ma sono magrissimi.
    Quello anche ai miei tempi però, mangiavo malissimo e tantissimo, al mattino latte con 10-15 macine minimo se avevo voglia di dolce o panino con wurstel e maionese se avevo voglia di salato, a merenda pizzetta, a pranzo 3 etti e mezzo di pasta... E' il metabolismo della gioventù, che rimpiango.

    Effettivamente oggi ho avuto problemi; ho dato una verifica con 9 tracce differenti, praticamente identiche all'esercitazione fatta in classe, e salvata sul registro, al punto che tra le tracce c'era l'esercitazione stessa. E nulla, alla fine si sono lamentati della difficoltà.
    E non sanno che la somma delle percentuali rispetto al totale è 100% nonostante gli sia stato detto, spiegato e disegnato almeno un miliardo di volte.
    ecco

  19. #3159
    Senior Member L'avatar di raistlin85
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.768

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da Skywolf Visualizza Messaggio
    diciamo che sono in Veneto



    Quello anche ai miei tempi però, mangiavo malissimo e tantissimo, al mattino latte con 10-15 macine minimo se avevo voglia di dolce o panino con wurstel e maionese se avevo voglia di salato, a merenda pizzetta, a pranzo 3 etti e mezzo di pasta... E' il metabolismo della gioventù, che rimpiango.



    ecco
    In Veneto c'è questa mazzamma?
    E in un professionale di n*****i allora?


    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  20. #3160
    Lei gioca a stecca? L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    35.439
    Gamer IDs

    Gamertag: Huncl3

    Re: A song of ice and fire (scuola pubblica inside)

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    In Veneto c'è questa mazzamma?
    E in un professionale di n*****i allora?
    a ****** c'è solo il corso "compilazione modulo per rdc. uè uè jamme."

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su