Factorio esce dall'Early Access dopo quattro anni di sviluppo

Fa sempre piacere vedere un gioco indie promettente che dopo anni di costante impegno da parte degli sviluppatori riesce a raggiungere la sua versione finale. Oggi tocca a Factorio, che dopo aver passato quattro anni in Early Access raggiunge finalmente la sua versione 1.0. Per celebrare la cosa, lo sviluppatore Wube ha preparato un breve trailer che riassume la strada fatta finora.

Nel post fatto su Steam, lo sviluppatore ha ringraziato tutti quelli che hanno contribuito a rendere Factorio l’ottimo simulatore di inarrestabile industrializzazione automatizzata che è, spiegando che la quasi totalità del contenuto era già presente nel gioco con l’ultima patch (la 0.18) e che quindi per non far rimanere male i giocatori hanno deciso di aggiungere un nuovo veicolo dotato di radar e di quattro lanciamissili. Se vi sembrano eccessivi, sappiate che quegli insettoni giganti non si ammazzano mica da soli.

Proseguendo, Wube ha chiarito che per il momento si concentrerà sul rifinire quelle cose che ancora non sono riusciti a sistemare in tempo per la 1.0; quindi non aspettatevi badilate di contenuto per la 1.1. Factorio è attualmente disponibile su Steam a 29,99€, o sul sito della sviluppatore a 25.35€.

Articolo precedente
scott pligrim vs the world

Scott Pilgrim vs. The World: The Game potrebbe presto tornare

Articolo successivo
rock of ages 3 stadia

Rock of Ages 3: Make & Break arriva su Google Stadia

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata