I dieci regali nerd che vorremmo ricevere in redazione per Natale – Speciale

Disquisendo del più e del meno, durante uno dei tanti pomeriggi in ufficio, ci siamo guardati in giro e ci siamo accorti di come il posto dove lavoriamo sia pieno di tante belle cose nerd. La cosa fantastica è che – nonostante la forbice di età nello staff sia estremamente ampia (dai poco più di venti del buon Inchingoli ai 45 suonati miei e di Claudio) – abbiamo tutti lo stesso, altissimo, irriverente tasso di nerdaggine, e non siamo mai sazi di accumulare oggetti che possono rendere più “simpatica” la nostra partecipazione alla vita di redazione. Ecco perché, quest’anno, anziché darvi un suggerimento su cosa regalare ai vostri amici per Natale, abbiamo pensato di scrivervi una letterina con dentro i nostri dieci desideri nerd più segreti. Orsù quindi… mettetevi una mano sul cuore e ricordatevi che siamo una redazione poveretta e a conduzione casereccia.


1. BB-8 BB-9 e R2-D2

BB8 BB9 R2D2Non c’è uno solo di noi che non ami alla follia Star Wars, e quindi non ci sarebbe davvero bisogno di specificare il motivo per cui questi due droni di Sphero dovrebbero poter essere liberi di girovagare liberi e sereni nei verdi prati redazionali, vero?
Lo trovi cliccando qui.

2. Samsung POWERbot Star Wars

feature-robot-star-wars-darth-vaderClaudio Todeschini, oltre a ideare, confezionare, impaginare e mandare in stampa la rivista tutti i santi mesi, si occupa anche della pulizia e della rotazione sacchi. Ok… questo robottino di Samsung costa un pochetto, ma sarebbe di grande aiuto a rendere la redazione un posto migliore dove lavorare.
Lo trovate cliccando qui.

3. Die Hard Christmas

die-hard-christmasIl film da vedere a Natale, assieme a Una poltrona per due, è diventato un simpatico libretto con illustrazioni bambinesche e la trama raccontata in versetti. Nella libreria redazionale c’è giusto uno spazio tra l’artbook di The Legend of Zelda e l’action figure di Snake.
Lo trovate cliccando qui.

4. Sh*t Happens

shit-happensCosa c’è di meglio, durante le tristi pause pranzo a base di insalatine scondite, di una sana partita a un gioco di carte che non si fa problemi nell’elencarci le sfighe che possono caderci in testa da un momento all’altro?
Lo trovate cliccando qui.

5. Superman Unchained Tenda Doccia

superman unchained tenda docciaChe ci crediate o meno, in redazione abbiamo pure una simpatica doccia, al momento inutilizzata proprio perché manca qualcosa che copra agli astanti la vista delle pudenda di chi si vorrebbe lavare a modino. Questa potrebbe essere la soluzione ideale, non trovate?
Lo trovate cliccando qui.

6. Foto-Autografo originale di Yvonne Craig

yvonne craigSi tratta di un pezzo unico, che spero sia ancora disponibile al momento in cui leggerete queste parole. Come dite? Non sapete chi era Yvonne Craig? Beh… la Batgirl più sexy degli anni Sessanta, che ha fatto girare la testa persino al compianto Adam West. Fate voi.
Lo trovate cliccando qui.

7. Sphero Mini

sphero miniUna simpatica pallina cui far fare la qualunque. Claudio la userebbe come antistress, oppure come controller alternativo per tutte le schifezze ludiche che si sta scaricando in questi giorni sul suo nuovo iPhone. Io, invece, mi limiterei a farla rotolare come se non ci fosse un domani.
Lo trovate cliccando qui.

8. Head Case

head caseSe c’è una cosa brutta che succede regolarmente, quando ci rechiamo a Los Angeles per l’E3, è il faticare nel riconoscere le nostre valigie al ritiro bagagli. Certo, la faccia di Davide Mancini che gira su un nastro trasportatore ha un nonsoché di inquietante, ma sarebbe assai divertente vedere la reazione della dogana USA di fronte a essa.
Lo trovate cliccando qui.

9. Mini Stormtrooper Speaker

mini-stormtrooper-speakerSi lo so… siamo fissati con Guerre Stellari, che ci volete fare? Fatto sta che questa piccola cassa Bluetooth a forma di casco di Stormtrooper ci fa davvero gola, non fosse altro per il fatto che sulla mia scrivania farebbe un figurone, di fianco alla statuetta di Yoshi.
Lo trovate cliccando qui.

Sphero Spider-Man

Spider-man SpheroChi non ha mai sognato di fare due chiacchiere con il proprio supereroe di quartiere preferito? Questo simpatico oggetto non solo intratterrebbe con la sua loquacità l’intero corpo redazionale grazie a un sense of humor di altri tempi, ma la sveglia incorporata ricorderebbe a chi di dovere di mandare la rivista in stampa in tempo utile.
Lo trovate cliccando qui.

Articolo precedente
Monster Hunter World anteprima apertura

Monster Hunter World - Provato

Articolo successivo
Dark immagine Netflix 03

Dark – Prima stagione – Recensione

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata