Editoriali

Ridatemi le Cronache di Britannia

Sono sempre stato particolarmente legato ai videogiochi, al punto che prima di saper scrivere il mio nome con la tastiera del buon vecchio Commodore 6...[Continua]

La molto onorevole Morag Tong

Sta per tornare Morrowind – in versione on-line, naturalmente – e la Morag Tong, ancora una volta, pare ritagliarsi lo spazio che le spetta di diritto...[Continua]

Ci vorrebbe un La La Land

L’altra sera ho visto per la seconda volta La La Land al cinema, e come e più della prima volta, il film di Chazelle mi è sembrato strutturalmen...[Continua]

Libera nos talgia

Mi rendo conto di come sia difficile, talvolta, scrollarsi di dosso quella sensazione di nostalgia che pervade noi vecchietti quando veniamo posti din...[Continua]

Dove finisce Call of Duty

Non è un segreto che il lancio di Call of Duty: Infinite Warfare non sia andato come al solito, e se anche il gioco ha recuperato nelle settimane segu...[Continua]

La normalità del gioco

Tra le tante discussioni originate dall’editoriale di venerdì di Ivan, una che mi ha trovato poco d’accordo con lui (e che abbiamo affront...[Continua]

Metti un videogioco a cena

È vero, il sabato dovrebbe essere il giorno dedicato al mio “crimitoriale”, ma questa settimana ho ricevuto troppe buone notizie e, incredibilmente, n...[Continua]

Recensioni oneste, recensioni meno

Sono stato in dubbio per qualche giorno, prima di decidermi a mettere le mani sulla tastiera e scrivere questo editoriale. Il rischio – che non ...[Continua]

Attori troppo belli sono gli unici eroi (Ode al FMV)

Febbraio. Dopo due mesi dedicati a shooter e frenesia da parkour, ho voglia di storie, ma soprattutto di facce e personaggi. Nei negozi digitali, tutt...[Continua]

Non è male, per essere un videogioco

Quante volte ho letto (e scritto) questa frase: “la scrittura è di buon livello in confronto a quanto siamo abituati nei videogiochi”. È un po’ il man...[Continua]

Quando la VR si chiama Resident Evil

Le parole del nostro Dan Hero su Resident Evil 7 in VR mi hanno colpito e rassicurato, a fronte del suo sconfinato amore per la storia e la tradizione...[Continua]

Steam come Apple Store? No, non ancora

Un paio di giorni fa Valve ha annunciato l’addio a Steam Greenlight, il meccanismo di selezione di giochi tramite votazione da parte degli utent...[Continua]

Che schifo, si paga!

Avendo ormai battezzato questo articolo del sabato mattina come crimitoriale, un ibrido tra un editoriale classico e uno sfogo personale di tutto il “...[Continua]

Il grande ritorno delle avventure grafiche

In realtà, parlare di ritorno è forse fuorviante, visto che l’universo delle avventure grafiche non ha mai subito grandi battute di arresto, gra...[Continua]

Twitch di ieri, Twitch di domani

Ho sempre trovato le dirette streaming, via Twitch o qualsiasi altro servizio, uno strumento affascinante e divertente da utilizzare, ma a dire il ver...[Continua]

Quando lo sceneggiatore s'incarta

Ed ecco che si appressa il finale, il momento chiarissimo della rivelazione che illuminerà l’oscuro percorso narrativo, spalancando le porte di una st...[Continua]

Inside INSIDE

Nel mare di backlog che mi ritrovo, e che tutti per un motivo o l’altro ci ritroviamo, faccio spesso l’errore di buttarmi su qualche gioco...[Continua]

MAME, Back to the Future

Per un certo periodo della mia vita ho coltivato un’interessante teoria, ovvero la certezza di non poter mai sperimentare di persona il viaggio nel te...[Continua]

Dannati videogiocatori, hanno rovinato i videogiochi

Lo ammetto, per oggi avevo pensato a un editoriale completamente diverso, che vedeva come protagonista Conan Exiles e l’importanza di mostrare a...[Continua]

Ossessione Open World

Dopo giorni e giorni passati su Nioh ho ancora i samurai indiavolati che mi affettano il cervello, e non è così semplice allontanarmi dalle sue sponde...[Continua]

Password dimenticata