Rocket League microtransazioni

Rocket League

PC PS4 Xbox One

Rocket League introdurrà un sistema di microtransazioni

Psyonix ha confermato attraverso Reddit che in Rocket League verranno introdotte delle microtransazioni basate su un sistema di casse e chiavi, un meccanismo simile a quanto presente in molti titoli targati Valve, quali Counter-Strike Global Offensive, Team Fortress 2 e Dota 2.
La software house ci tiene a precisare che gli oggetti venduti saranno esclusivamente di natura cosmetica, mentre queste microtransazioni non andranno a sostituire il sistema di drop già presente all’interno del gioco, bensì ad affiancarlo. L’esponente del team di sviluppo dichiara, inoltre, che gli oggetti non possono essere scambiati o rivenduti, eliminando di fatto tutte le problematiche relative a riciclaggio e scommesse clandestine che stanno invece colpendo i prodotti della casa di Gabe Newell.
Le microtransazioni serviranno a finanziare gran parte degli eventi e i montepremi dei tornei ufficiali. Non sappiamo quando debutterà questo nuovo sistema, tuttavia Psyonix afferma che l’annuncio ufficiale verrà effettuato a breve.

Rocket League microtransazioni

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata