Oscar 2019: tutti i vincitori, Green Book è il miglior film

Nella notte appena trascorsa si è tenuta la cerimonia di premiazione degli Oscar 2019. La 91a edizione degli Academy Awards ha visto trionfare Green Book di Peter Farrelly nella categoria regina di Miglior Film, ma il film ha portato a casa anche altre due statuette grazie alla performance di Mahershala Ali (Miglior attore non protagonista) e alla sceneggiatura originale scritta da Nick Vallelonga, Brian Currie e Peter Farrelly.
Ottimi risultati anche per Roma di Alfonso Cuaron, che ha ottenuto anche la statuetta per la Miglior regia, Bohemian Rapsody e Black Panther.
Di seguito tutti i vincitori divisi per categoria.

  • Miglior film: Green Book
  • Migliore regia: Alfonso Cuarón (Roma)
  • Migliore attore protagonista: Rami Malek (Bohemian Rhapsody)
  • Migliore attrice protagonista: Olivia Colman (La favorita – The Favourite)
  • Migliore attore non protagonista: Mahershala Ali (Green Book)
  • Migliore attrice non protagonista: Regina King (Se la strada potesse parlare – If Beale Street Could Talk)
  • Migliore sceneggiatura originale: Nick Vallelonga, Brian Currie e Peter Farrelly (Green Book)
  • Migliore sceneggiatura non originale: Charlie Wachtel, David Rabinowitz, Kevin Willmott e Spike Lee (BlacKkKlansman)
  • Miglior film straniero: Roma (Messico)
  • Miglior film d’animazione: Spider-Man – Un nuovo universo (regia di Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman)
  • Migliore fotografia: Alfonso Cuarón (Roma)
  • Migliore scenografia: Hannah Beachler e Jay Hart (Black Panther)
  • Miglior montaggio: John Ottman (Bohemian Rhapsody)
  • Migliore canzone: Shallow (A Star Is Born)
  • Migliore colonna sonora: Ludwig Göransson (Black Panther)
  • igliori effetti speciali: Paul Lambert, Ian Hunter, Tristan Myles e J. D. Schwalm (Il primo uomo – First Man)
  • Miglior montaggio sonoro: John Warhurst e Nina Hartstone (Bohemian Rhapsody)
  • Miglior sonoro: Paul Massey, Tim Cavagin e John Casali (Bohemian Rhapsody)
  • igliori costumi: Ruth Carter (Black Panther)
  • Miglior trucco e acconciatura: Greg Cannom, Kate Biscoe e Patricia DeHaney (L’uomo nell’ombra – Vice)
  • Miglior documentario: Free Solo (regia di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi)
  • Miglior cortometraggio documentario: Period. End of Sentence. (regia di Rayka Zehtabchi)
  • Miglior cortometraggio: Skin (regia di Guy Nattiv)
  • Miglior cortometraggio d’animazione: Bao (regia di Domee Shi)

Oscar 2019 vincitori

 

Articolo precedente
halo wars gold

Halo Wars: un weekend gratuito per gli abbonati Xbox Live Gold

Articolo successivo
bethesda fallout anthology speedrun

Bethesda potrebbe annunciare un nuovo videogioco a breve

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata