Xbox: Microsoft starebbe spendendo molti soldi, non per un'acquisizione

In queste ore sta tenendo banco un’indiscrezione ribattuta dai giornalisti Jeff Grubb e Imran Khan legata alla divisione Xbox di Microsoft.
Stando a quanto carpito da entrambi, e riportato su GamingBolt, la Casa di Redmond starebbe spendendo un discreto quantitativo di soldi su qualcosa di diverso da un’acquisizione. Dunque Microsoft non starebbe per acquisire un nuovo studio di sviluppo, ma avrebbe deciso di finanziare quello che viene definito un “qualcosa di grosso“.
Di recente la Casa di Redmond ha annunciato il prezzo di Xbox Series S e Series X, oltre alla data di lancio di entrambe le console e all’ingresso del catalogo di EA Play nel servizio Xbox Game Pass, un’operazione che difficilmente sarà costata poco.
A questo punto ogni tipo di speculazione potrebbe essere in qualche modo valida: magari Microsoft cancellerà l’abbonamento Live Gold per giocare online, oppure risponderà ai diversi accordi di esclusiva temporale stretti da Sony con i partner delle terze parti. Tutto è possibile, e ovviamente l’invito è come al solito quello di prendere quanto riportato con le proverbiali molle.

xbox series x novembre

Articolo precedente
Godfall gameplay

Godfall: ecco un nuovo trailer di gameplay e le edizioni speciali

Articolo successivo
final fantasy xvi

Final Fantasy XVI potrebbe essere annunciato a breve

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata