Google Stadia: prezzo, uscita, titoli di lancio e altri dettagli

Durante la conferenza dedicata a Stadia, la nuova piattaforma gaming in streaming di Google, il colosso ha svelato tutti i dettagli del caso.

Google Stadia sarà in commercio da novembre con il bundle Founder’s Edition al prezzo di 129 euro, e comprende un Chromecast Ultra per lo streaming in 4K e HDR, un controller Midnight Blue in edizione limitata, un abbonamento per tre mesi a Stadia Pro e un abbonamento da tre mesi per un amico (conosciuto come Buddy Pass), e il vantaggio di essere tra i primi giocatori a scegliere un nome su Stadia.

L’iscrizione a Stadia Pro è l’unico modo per giocare in streaming in 4K a 60 fps, in HDR e un audio surround 5.1. La velocità internet minima richiesta per Stadia è di 10mbps con una risoluzione a 720p, mentre per un’esperienza di gioco ottimale in 4K è consigliata una velocità di connessione pari a 35mbps. Oltre a questo gli abbonati a Stadia Pro potranno accedere ad alcuni giochi gratuiti in continua espansione, sconti esclusivi e un’offerta limitata che permette di ottenere l’esperienza completa di Destiny 2. Questa include il gioco base, tutti i precedenti add-on, la prossima espansione Shadowkeep e il Pass Annuale.

Coloro che non vogliono iscriversi a Stadia Pro, potranno optare per il servizio gratuito Stadia Base che verrà reso disponibile nel corso del 2020. Questa versione bloccherà la risoluzione dei giochi a 1080p e 60 fps e permetterà di giocare ai giochi acquistati tramite browser Chrome su qualsiasi computer o dispositivi Pixel 3 o a3. Maggiori dispositivi verranno resi disponibili più avanti. Queste feature fanno ovviamente già parte dell’abbonamento Stadia Pro.

Stadia proporrà al lancio una libreria con oltre trenta giochi disponibili per l’acquisto, con altri in arrivo nei prossimi mesi. La lista vanta nomi piuttosto importanti tra cui spuntano giochi recentissimi come Darksiders Genesis e Baldur’s Gate 3 di Larian Studios annunciati poco fa.

Qui sotto la line-up di lancio completa:

  • Assassin’s Creed Odyssey
  • Baldur’s Gate 3
  • Borderlands 3
  • The Crew 2
  • Darksiders Genesis
  • Destiny 2
  • Dragon Ball Xenoverse 2
  • Doom 2016
  • Doom Eternal
  • The Elder Scrolls Online
  • Farming Simulator 19
  • Final Fantasy XV
  • Football Manager
  • Get Packed (by developer Coatsink)
  • GRID
  • Gylt (by developer Tequila Works)
  • Just Dance
  • Metro Exodus
  • Mortal Kombat 11
  • NBA 2K
  • Power Rangers: Battle for the Grid
  • Rage 2
  • Samurai Shodown
  • Tom Clancy’s The Division 2
  • Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint
  • Tomb Raider Definitive Edition
  • Trials Rising
  • Rise of the Tomb Raider
  • Shadow of the Tomb Raider
  • Wolfenstein: Youngblood
  • Titoli non ancora annunciati da Capcom, EA e Rockstar.

Infine è stato illustrato il nuovo controller Stadia. L’apparecchio userà una connessione Wi-Fi per connettere il giocatore direttamente al titolo scelto e sarà dotato di una porta USB-C per ricaricarlo, un jack da 3.5mm per le cuffie e un paio di pulsanti per catturare immagini in-game e richiamare il Google Assistant. Oltre all’esclusivo Midnight Blue contenuto nella Founder’s Edition, il controller sarà disponibile in tre colorazioni – Just Black, Clearly White e Wasabi – ognuno al costo di 69 dollari. Potete trovare maggiori informazioni sulle specifiche tecniche sul sito ufficiale di Stadia. Google ha anche riferito che Stadia supporterà mouse e tastiera così come alcuni controller con interfaccia HID.

Al lancio Stadia sarà disponibile in 14 paesi differenti tra cui l’Italia. Se siete interessati all’acquisto i pre-ordini partono da oggi.

 

Articolo precedente
baldur's gate 3 video

Baldur's Gate 3 annunciato per PC e Stadia da Larian Studios

Articolo successivo
sniper ghost warrior contracts

Sniper Ghost Warrior Contracts si mostra con un teaser trailer

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata