bloodstained switch

Bloodstained: Ritual of the Night

PC PS4 Xbox One Switch

Bloodstained: problemi di performance su Switch

Il debutto di Bloodstained: Ritual of the Night su Switch avvenuto nella giornata di ieri ha fatto storcere il naso a più di qualche possessore della console Nintendo. Stando a quanto riportato dagli stessi utenti su Reddit, la versione per la piattaforma ibrida del nuovo metroidvania di Koji Igarashi sofrre di numerosi problemi di performance che rendono l’esperienza di gioco poco godibile.
Al di là delle numerose differenze sul versante della resa visiva rispetto alle altre versioni, tutto sommato comprensibili visto l’hardware a disposizione di Switch, ciò che preoccupa i possessori di questa edizione di Bloodstained è il frame rate estremamente ballerino, il quale spesso fatica a raggiungere il cap dei 30 fotogrammi al secondo. Gli utenti fanno inoltre notare che su Switch è possibile imbattersi in freeze e crash apparentemente casuali.
Attraverso l’account Twitter ufficiale, gli sviluppatori di Bloodstained: Ritual of the Night hanno fatto sapere di essere al corrente di tali criticità, per questo sono state aggiunte ulteriori risorse al team che si occupa della versione Switch, il quale provvederà a correggere almeno i problemi più importanti nel giro di una serie di piccole patch che verranno pubblicate prossimamente.

bloodstained switch

Articolo precedente
Greedfall trailer compagni

GreedFall: pubblicato un trailer dedicato alla città di Serene

Articolo successivo
Dissidia Final Fantasy NT Tifa Lockhart

Dissidia Final Fantasy NT: Tifa Lockhart si unisce al roster

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata