Digital Bros acquisisce Infinity Plus Two, gli autori di Gems of War

Digital Bros, la società madre del publisher internazionale 505 Games, ha annunciato l’acquisizione di Infinity Plus Two, studio australiano specializzato in titoli free-to-play e autore di Puzzle Quest e Gems of War.
Infinity Plus Two è uno studio collaudato che ha avuto un successo fenomenale nel corso degli anni. La loro visione creativa e la loro vasta esperienza costituiranno una grande aggiunta a 505 Games,” ha commentato Clive Robert, responsabile della divisione free-to-play di 505 Games. “Il mercato F2P è cresciuto notevolmente e ha visto un importante aumento di popolarità nel corso degli anni: da sempre ha rappresentato un elemento chiave della strategia di crescita della nostra azienda. In qualità di uno dei principali editori a livello globale di videogiochi Free-to-Play, questa acquisizione consolida il nostro investimento nello sviluppo interno e rafforza il nostro portfolio IP”.
Infinity Plus Two ha già collaborato in passato con 505 Games proprio con la pubblicazione di Gems of War, videogioco che continuerà ad essere costantemente migliorato con nuovi aggiornamenti, mentre lo studio si dedicherà anche ad altri progetti di alto profilo. Quello australiano è il terzo studio della scuderia di 505 Games, che va così a unirsi ai britannici di DR Studios e agli italiani di Kunos Simulazioni.

Infinity Plus Two Gems of War

Articolo precedente
Riders Republic rinviato

Riders Republic è stato rinviato a data da destinarsi

Articolo successivo
Resident evil village showcase

Resident Evil Village: annunciato uno showcase digitale dedicato

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata