the legend of zelda breath of the wild recensione switch nintendo immagine

The Legend of Zelda Breath of the Wild

Switch Wii U

Zelda: Breath of the Wild completato in meno di un'ora da due utenti

La natura davvero open di Hyrule versione Zelda: Breath of the Wild (che è un gioco bellissimo, sia a detta di Kikko, che del Gaburri, che l’han provato per Switch e WiiU) ha permesso a due giocatori di completare l’intera avventura in meno di un’ora. A compiere il prodigio è stato prima gymnast86, con il tempo record di 58’01”, poi orcastraw, che ha rischiato il colpaccio ma non è riuscito a scendere sotto il 58’06”. Prova d’orgoglio, quella di quest’ultimo, che fino all’apparente magia di gymnast86 deteneva il tempo record di 3h 39′ 39″.

Qual è il segreto per abbassare così tanto il parziale? Apparentemente una delle tecniche principali utilizzate per guadagnare tempo negli spostamenti è quella del “whistle sprinting“, ovvero premere la freccia direzionale verso il basso mentre si danno dei colpetti al tasto B in maniera da correre in maniera sostenuta recuperando anche stamina. L’altro grande vantaggio è quello di affrontare la run a cavallo appena dopo la zona del tutorial, ma sono tanti gli accorgimenti che gli speed runners adoperano per provare ad abbassare il record, come per esempio utilizzare la versione del gioco con i caricamenti più rapidi, o la lingua che ha le frasi più brevi. Insomma, se volete imitare i due bravi, ma un po’ pazzi, giocatori, potete leggere sia la discussione su Kotaku che consultare il sito dedicato alle speedrun di Zelda. In alternativa, godetevi il video della run di gymnast86, che tanto è talmente veloce che non c’è neanche tempo per capire gli spoiler.

Articolo precedente
quake champions anteprima

Quake Champions sarà free to play

Articolo successivo
Dauntless epic games store

Dauntless si mostra in un nuovo trailer di gameplay

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata