Bandai Namco acquisisce Reflector Entertainment, il team di Unknown 9

Bandai Namco ha annunciato raggiunto un accordo per l’acquisizione di Reflector Entertainment, lo studio canadese che sta portando avanti lo sviluppo del franchise crossmediale Unknown 9.
Progettare e sviluppare i contenuti che pubblicheremo e distribuiremo è il fondamento della nostra strategia“, ha commentato Arnaud Muller, COO di Bandai Namco Entertainment Europe (BNEE). “La visione creativa e la capacità di sviluppo di Reflector Entertainment sosterranno BNEE nel creare esperienze mozzafiato nel corso degli anni. Non vediamo l’ora di lavorare con un team così abile e di accoglierlo nella famiglia BNEE“.
Fondata nel 2016 da Alexandre Amancio e dal gruppo Lune Rouge, Reflector Entertainment è concentrata nella costruzione di storyworlds con cui le persone possano interagire attraverso una varietà di media, inclusi videogiochi, romanzi, podcast, film e molto altro.
Raggiungere un pubblico globale e le infinite possibilità di intrattenimento offerte dalle sinergie con BNEE e il resto del Gruppo assicureranno un’importante prospettiva a lungo termine per il team qui a Montreal“, ha commentato Alexandre Amancio.
Al termine di questa acquisizione, Alexandre Amancio diventerà Chief Creative Officer di Reflector Entertainment e opererà al fianco di Hervé Hoerdt, Vice President of Content, Marketing and Digital di BNEE, che gestirà la transizione come CEO. L’acquisizione fa parte di una strategia di espansione del publisher nipponico che punta a realizzare il 50% dei suoi contenuti al di fuori dei confini giapponesi.

bandai namco reflector entertainment unknown 9 awakening

Articolo precedente
Godfall gold

Godfall entra in fase gold e si prepara al lancio su PC e PS5

Articolo successivo
v1 interactive chiude

Disintegration: i server multiplayer verranno chiusi a breve

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata