Bethesda svilupperà ancora titoli single player

In una recente conversazione su Twitter con un fan, Pete Hines ha voluto chiarire alcuni rumor diffusisi in merito alla possibilità di Bethesda di abbandonare lo sviluppo dei giochi in single player in favore del multiplayer. Il tweet in particolare ha puntualizzato come i due grossi titoli Bethesda che arriveranno in futuro dopo Fallout 76, Starfield e The Elder Scrolls 6, saranno completamente giocabili in solitaria, lanciando anche un piccolo riferimento a un ipotetico Fallout 5.
I fan possono dormire sonni tranquilli insomma, Fallout 76 sarà un esperimento voluto dagli sviluppatori per aver raggiunto dei precedenti obiettivi e rappresenta una idea che avevano in programma da molto tempo. La presenza di Fallout 76 e The Elder Scrolls Online non è indicazione del loro cambio dei piani, decidendo quindi di non seguire la moda del multiplayer tanto diffusa di questi tempi.
The Elder Scrolls VI

Articolo precedente
Anthem: svelate nel dettaglio le quattro classi giocabili

Anthem: svelata la mappa e altre nuove informazioni

Articolo successivo
Digimon Survive: svelati nuovi dettagli su Digimon, personaggi e trama

Digimon Survive giungerà anche nei nostri lidi su PC, PS4, Xbox One e Switch

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata