AMD presenta oggi la sua nuova GPU Radeon RX5500

Oggi AMD presenta la sua nuova GPU Radeon RX5500, declinandola nelle due versioni desktop e mobile: praticamente identiche, si distinguono soltanto per le frequenze di lavoro adottate e, di conseguenza, per il consumo di corrente.

Ecco, infatti, le caratteristiche tecniche:

Radeon RX5500M

  • Modello: Radeon RX5500M GPU (per PC portatili)
  • Compute Unit: 22
  • Stream Processor: 1.408
  • TFLOP: Fino a 4,6
  • GDDR6 (GB): 4GB
  • Game Clock (MHz): Fino a 1.448
  • Boost Clock (MHz): Fino a 1.645
  • Interf. Memoria: 128-bit

Radeon RX 5500 Series

  • Modello: Radeon RX 5500 Series (per sistemi desktop)
  • Compute Unit: 22
  • Stream Processor: 1.408
  • TFLOP: Fino a 5,2
  • GDDR6 (GB): Fino a 8GB
  • Game Clock (MHz): Fino a 1.717
  • Boost Clock (MHz): Fino a 1.845
  • Interf. Memoria: 128-bit

Come si evince dalle caratteristiche tecniche, in particolare dall’interfaccia verso la memoria GDDR6 a soli 128 bit, queste GPU sono adatte in particolar modo alle risoluzioni medio-basse, ponendosi come obiettivo il gaming in Full-HD (1.920×1.080). Basate sulla stessa architettura RDNA delle recenti Radeon RX 5700 e costruite col processo produttivo a 7 nanometri, queste GPU offrono le medesime tecnologie, tra cui:

  • Radeon Image Sharpening (RIS), un tool che offre un incremento di nitidezza e chiarezza delle immagini di gioco, contrastando l’attenuazione causata da altri effetti post-process e upscaling.
  • AMD FidelityFX, fornisce un toolkit open-source per gli sviluppatori per l’aggiunta di effetti di post-processing di alta qualità, per rendere i giochi esteticamente più belli offrendo al contempo un equilibrio ottimale tra fedeltà visiva e prestazioni.
  • Radeon Anti-Lag, diminuisce significativamente i tempi di risposta input-to-display, rendendo (secondo alcuni test di laboratorio condotti da AMD, e quindi con risultati non sempre possibili da replicare) Borderlands 3 fino al 23% più reattivo.
  • Radeon FreeSync e FreeSync 2 HDR, il più vasto ecosistema display di gioco, con più di 950 monitor supportati, pensati per fornire un gameplay fluido e privo di stuttering a tutti i gamer.

Pur restando fieramente nell’ambito del Full-HD, AMD ritiene di proporre una soluzione ragguardevole dal punto di vista delle prestazioni. La Radeon RX 5500 fornirà fino a 1.6X di performance-per-watt rispetto alle attuali schede grafiche Radeon basate sull’architettura Graphics Core Next (GCN), e fino al 37% di velocità in più in media rispetto ai prodotti concorrenzti, su alcuni titoli selezionati, a 1080p. Allo stesso modo l’RX 5500M fornirà, in media, performance superiori fino al 30% in più rispetto ai competitor. Infine, il bundle Raise the Game, offre ai giocatori la possibilità di scegliere tra Borderlands 3 o Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint, inclusi con l’acquisto di sistemi desktop e notebook dotati di GPU Radeon RX 5500 e RX 5500M.

amd radeon rx5500

Articolo precedente
harry potter arti oscure

Harry Potter Wizards Unite: arriva il Mese delle Arti Oscure

Articolo successivo
warhammer chaosbane colonna sonora

Warhammer Chaosbane: una video-intervista con Chance Thomas

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata