Everwild potrebbe non uscire prima del 2024

Fra gli assenti alla presentazione Xbox di domenica c’era anche Everwild, titolo di Rare in sviluppo ormai da lunghi anni. Stando a VGC, motivo per questa assenza, a quanto pare, sarebbe una completa revisione dei suoi concetti di design avvenuta in seguito all’abbandono del creative director Simon Woodroffe. La sua dipartita sarebbe arrivata accompagnata da diffuse sostituzioni ai piani alti del progetto, che com’è evidente hanno avuto ripercussioni significative sui tempi di lavorazione.

Ora sotto la direzione del veterano di Rare Gregg Mayles, Everwild potrebbe infatti non vedere la luce prima del 2024. È sempre VGC a indicare questa data, che oltretutto viene definita una previsione “ottimistica”.





Articolo precedente
guilty gear strive

Guilty Gear Strive: le vendite superano quota 300.000 copie

Articolo successivo
back 4 blood

Back 4 Blood: chi acquista i DLC potrà condividerli con altri giocatori

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata